4 semplici trucchi per ringiovanire i capelli

4 Aprile 2015
Il ferro è imprescindibile per far sì che l’ossigeno arrivi ai follicoli e li nutra, rendendo i capelli forti e sani.

I capelli sono importati per l’immagine, ma esistono dei modi per mantenerli giovani e sani? Certo! Come ben sapete anche loro soffrono del trascorrere del tempo.

Possono apparire spenti, deboli e senza volume. Anche l’uso di prodotti chimici li danneggia. Di solito le tinte, le creme, l’asciugacapelli o le piastre sono grandi nemici della loro salute.

Oggi nel nostro spazio vogliamo mostrarvi diversi trucchi per ringiovanire i capelli. Siamo sicuri che vi lasceranno soddisfatti.

4 semplici trucchi per ringiovanire i capelli

Insalata spinaci ananas

1. Alimenti ricchi di cheratina

È impossibile godersi la propria bellezza esteriore se prima non si cura quella interiore. È necessario seguire una corretta alimentazione in cui non manchi nessun nutriente né sale minerale.

Già sapete che, per esempio, l’anemia è un nemico diretto dei capelli: iniziano a cadere e ad essere più deboli e sfibrati. Il ferro è imprescindibile per far sì che l’ossigeno arrivi ai follicoli e li nutra, rendendo i capelli forti e sani.

Inoltre, è essenziale per far sì che la vostra chioma abbia alcuni amminoacidi essenziali per alimentare i cheratinociti.

I cheratinociti formano la cheratina, quello strato protettore che apporta elasticità e forza a capelli e unghie, nonché salute ai denti. In più, di sicuro vi sarà capitato di comprare una crema ricca di cheratina per curare i vostri capelli.

Che cosa ne dire di integrarla con una alimentazione adeguata che apporti questo amminoacido? Prendete nota:

  • broccoli
  • cavoletti di Bruxelles
  • spinaci
  • carne magra come petto di pollo o di tacchino
  • lenticchie
  • ceci
  • prezzemolo
  • arance e limoni
  • fragole
  • papaya
  • ananas
  • avena
  • frutti di mare

2. Maschera per i capelli a base di uovo, olio d’oliva e miele

Maschera per i capelli

È uno dei migliori trattamenti per ringiovanirli. A volte i rimedi più semplici ed economici sono i più efficaci. L’aspetto più importante è essere costanti con questi trattamenti e applicarli almeno tre volte a settimana.

È molto semplice da preparare: avete bisogno di due tuorli d’uovo da sbattere bene e a cui aggiungere 20 ml di olio di oliva e 20 ml di miele. Cercate di preparare una specie di pasta omogenea per poi applicarla sui capelli umidi.

In seguito, coprite la testa con una cuffia di plastica e lasciate agire per almeno 20 minuti.

Trascorso questo lasso di tempo, sciacquate con acqua tiepida. Vedrete come saranno lucenti, forti, elastici e belli.

Leggete anche: Riparare i capelli danneggiati con rimedi naturali

3. Trattamento a base di burro e aceto di mele

Burro

Questo trattamento potrebbe sorprendervi. Che cosa vogliamo ottenere? Combattere la caduta dei capelli. Qualcosa di così facile ed efficace che diventerà, da oggi stesso, uno dei vostri migliori segreti di bellezza.

Il burro vi servirà come eccellente nutriente dei follicoli, mentre l’aceto di mele è ideale per ridurre il sebo, per eliminare i batteri e la forfora, e per stimolare la circolazione sanguigna.

Come preparare questo trattamento? È molto facile. Prendete circa 100 grammi di burro e massaggiateci il cuoio capelluto per impregnarlo bene. I capelli devono essere umidi.

Ora sciacquate con acqua tiepida. Il passaggio seguente è diluire 30 ml di aceto di mele in un bicchiere di acqua (250 ml) e realizzare un altro massaggio con questa miscela.

Lasciate agire per 10 minuti e poi lavate i capelli normalmente utilizzando anche un balsamo. Semplice ed efficace per ringiovanire la vostra chioma.

Può interessarvi anche: Dire addio ai capelli secchi con questi 5 rimedi naturali

4. Trattamento per i capelli a base di maionese e olio di cocco

Capelli

Avete mai utilizzato la maionese per prendervi cura dei capelli? È favolosa! Apporta nutrienti  e dona loro flessibilità, forza e lucentezza. È un rimedio strepitoso che dovreste utilizzare una volta a settimana.

Quello che dovete fare è semplice. Innanzitutto inumidite i capelli, poi applicare 40 grammi di maionese (un paio di cucchiai). Spalmate la maionese dalle radici alle punte realizzando un massaggio su tutto il cuoio capelluto, cercando di impregnarlo bene. Lasciate agire per 20 minuti.

Il passo successivo è sciacquare i capelli con acqua tiepida e poi applicare 20 ml di olio di cocco. Perché olio di cocco vi chiederete: possiede tutte le proteine che si perdono giorno dopo giorno per effetto del sole e del clima.

È un balsamo magnifico. Lasciate agire per almeno 10 minuti e infine sciacquate di nuovo. È perfetto da usare due giorni a settimana.