5 alimenti per smettere di russare

27 agosto 2014
In alcuni casi il russare può essere una conseguenza delle nostre abitudini. Quindi, potete provare a ridurre il consumo di alcol o a perdere peso.

Così come possiamo ricorrere ad alcuni trucchi che possono essere molto utili per smettere di russare o per eliminare dalle nostre vite alcune abitudini che possono essere la conseguenza del russare, possiamo anche aiutarci con l’alimentazione, cercando di mangiare determinati alimenti che sono abbastanza efficaci per migliorare questa condizione.

Esistono alcuni metodi molto efficaci per aiutare a eliminare tale problema, come i cerottini nasali e certi farmaci, oltre ad alcuni espedienti che per certe persone possono essere una soluzione efficace e duratura. Tuttavia, è importante sapere che esistono alcuni alimenti semplici che servono per controllare ed eliminare questo russare fastidioso.

Il miele

Miele

È un modo delizioso per dire addio a questo fastidio problema dato che si può aggiungere in tutte le bevande che bevete durante tutto l’arco della giornata. Il miele ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare a liberare le vie respiratorie e, in questo modo, può riuscire a conciliare un sonno tranquillo.

Il tè alla menta

Il alla menta risulta molto efficace per aiutare a pulire la gola e, in generale, tutte le vie respiratorie poiché elimina il catarro.

Il pesce

Pesce

Mangiare pesce è molto salutare, quindi bisogna includerlo nell’alimentazione quotidiana. Mangiare pesce, e in generale le carni bianche, più delle carni rosse aiuta particolarmente a smettere di russare. Ciò è dovuto al fatto che, in genere, tutte le carni rosse e i grassi saturi possono arrivare a provocare spasmi che causano infiammazioni delle fosse nasali; in questo modo non solo migliorerete la qualità del sonno, ma anche la vostra salute.

L’olio d’oliva

Si tratta del miglior tipo di olio esistente per cucinare dato che il suo apporto di grassi saturi è minimo. È un antinfiammatorio naturale e, quindi, migliora la qualità del sonno evitando i fastidi del russare.

Il latte di soia

latte

Si consiglia di sostituire il latte vaccino con il latte di soia dato che il primo produce più muco nell’area della gola, aumentando il russare.

Ricordate…

Se potete includere questi alimenti nell’alimentazione quotidiana, avrete sicuramente una migliore qualità di vita in quanto potrete ottenere un sonno tranquillo. Le persone che vi circondano, inoltre, ne trarranno beneficio dato che di solito questo problema affligge soprattutto i partner che devono sopportare questo forte russare.

Guarda anche