5 idee per riciclare le bottiglie di plastica

· 12 settembre 2014

Le bottiglie di plastica (indicate anche con l’acronimo PET) rappresentano uno dei principali prodotti alla base dell’inquinamento ambientale. Nonostante possano essere riciclate, molte si trovano, per esempio, galleggiare su fiumi e oceani, trasformandosi in un elemento nocivo da non sottovalutare. Noi, da parte nostra, possiamo mettere in pratica divertenti ed originali idee per riciclarle in pratici oggetti. Un’attività stupenda da fare anche con i vostri figli. Volete sapere cosa potete fare con le vostre bottiglie di plastica? Incominciamo! 

5 divertenti idee per riciclare le bottiglie di plastica

1. Mangiatoia per uccelli

bottiglie di plastica2

Avete visto come è semplice? Un modo eccellente di trovare una nuova utilità alle bottiglie di plastica, aiutando, per di più, la nostra fauna. Tenere una bottiglia quasi del tutto piena di miglio o di orzo, sarà molto comodo e divertente. Ogni giorno assisterete ad un costante viavai di uccellini che verranno a mangiare accanto alla vostra finestra o in giardino. Ma come si realizza? Come potete vedere nell’immagine, la procedura è di facile intuizione.

Non dovete far altro che prendere la bottiglia della forma che più vi piace e praticare due fori in alto, abbastanza grandi da inserirvi un cucchiaio. Fate lo stesso nella parte inferiore della bottiglia. Cercate di mantenerla sempre piena di orzo e miglio, in questo modo gli uccellini svolazzeranno sempre vicino casa vostra. Procuratevi anche un filo oppure una cordicella sottile per potere attaccare la bottiglia dal tappo, nel posto che avete scelto.

2. Portaoggetti per la casa

bottiglie di plastica3

Divertenti, facili da fare e molto pratici. Volete tenere nello stesso posto le chiavi, i bottoni, le medicine del giorno? Allora non c’è nulla di più pratico ed ecologico che queste bottiglie portaoggetti. Vedendole potete già farvi un’idea di come realizzarle. Avrete bisogno delle parti inferiori di due bottiglie. Se sono di due colori diversi, ancora meglio. Fate in modo che tutte siano della stessa forma, in modo che possano adattarsi tra loro. La cosa più complicata sarà, senza dubbio, cucire la cerniera lungo i bordi delle bottiglie. Per farlo, utilizzate un grosso ago e del filo di cotone oppure, se lo preferite, potete ricorrere ad una colla molto resistente, per far aderire la cerniera alla plastica. Un’idea molto facile che di sicuro vi piacerà!

3. Vasi per la vostra casa

bottiglie di plastica4

Avete visto che pratico? Non avete più scuse per non avere un giardino tutto vostro e per coltivare qualsiasi tipo di pianta medicinale, per esempio. Dente di leone? Menta? Avete l’imbarazzo della scelta, l’importante è che siate muniti di terriccio e substrato di qualità, buoni nutrienti ed acqua. Per ottenere un pratico vaso, non dovete fare altre che tagliare la parte inferiore della bottiglia. Più le bottiglie sono ampie, più i vostri vasi saranno pratici e comodi. Se siete alla ricerca di qualcosa di più spazioso, potrete anche ottenere una specie di “mini-serra”, molto più efficace se volete piantare, per esempio, dei pomodori. Avranno bisogno di calore e poi dovrete piantarle altrove, in modo che possano continuare a crescere. Se utilizzerete bottiglie colorate,  inoltre, darete un tocco di allegria al vostro giardino.

4. Paletta per la pulizia della casa

bottiglie di plastica5

Di sicuro vi servirà una semplice paletta per completare le faccende di casa oppure da utilizzare per pulire la vostra automobile. Un’ottima idea, no? Per realizzare la vostra paletta personale, dovrete utilizzare una bottiglia di plastica simile a quella dell’immagine. La cosa fondamentale è che vi sia il manico, che vi servirà, poi, per impugnare la paletta. Tracciate un segno sulla bottiglia, in modo da tagliarla a poco a poco e ad ottenere la forma desiderata. Ricordate soprattutto di sfruttare il manico della bottiglia!

5. Cestino per non perdere le vostre mollette da bucato

bottiglie di plastica6

Davvero simpatico e pratico, in questo modo non perderete più le mollette per il bucato. Di cosa avete bisogno? Di una bottiglia grande di plastica, quelle che di solito si trovano al supermercato. Dovete tagliare con attenzione la bottiglia, più o meno a metà, abbastanza alta affinché vi entrino tutte le mollette che utilizzate di solito. Cercate un tessuto bello e colorato, per decorare i bordi di plastica. Oltre a rendere i vostri cestini porta-mollette più belli esteticamente, non vi taglierete nel maneggiarle. Potete cucirlo (è un po’ difficile) oppure usare una buona colla affinché il tessuto aderisca alla plastica.

Per ultimo, fate quattro buchetti attraverso cui fare passare i manici per il vostro porta-mollette, come si vede nell’immagine.

Come potete notare, è davvero facile e divertente riciclare le bottiglie di plastica. Ogni giorno ne buttiamo via una grande quantità. In questo modo, però, mentre ne butterete alcune nell’apposito contenitore della plastica, potrete utilizzare le altre per dare sfogo alla vostra fantasia e riempire la casa di utili oggetti. Ai bambini piacerà tantissimo aiutarvi! 

Immagini per gentile concessione di “eco-inteligencia”

Guarda anche