Riciclare le bottiglie di vetro per decorare il giardino

28 Dicembre 2018
È possibile riciclare le bottiglie di vetro per ottenere articoli originali. Decorate il giardino con materiali riciclati e contribuite a salvare l'ambiente.

Avete mai pensato di riciclare le bottiglie di vetro? Questo materiale è presente in molti prodotti che compriamo al supermercato. Pensate, per esempio, ai barattoli di marmellata, sottaceti o sottolio, succhi di frutta o bottiglie di vino.

Molte volte ci ritroviamo con diverse bottiglie di vetro in casa che poi buttiamo. Se siete persone operose e vi piacciono i lavoretti manuali, scoprite alcune idee per riciclare le bottiglie di vetro e decorare il giardino.

Se non disponete di un giardino, prendete lo stesso nota di queste idee. Potrebbero servirvi per fare un regalo a un familiare o a un amico che invece ne ha uno.

Le bottiglie di vetro si accumulano senza che ce ne accorgiamo. Per di più, ne esistono di tantissime forme diverse. Ecco alcuni nuovi e interessanti oggetti che potete aggiungere nel giardino servendovi delle bottiglie di vetro. Potete usarle come elemento decorativo per dividere il terreno o costruire oggetti utili.

Idee per riciclare le bottiglie di vetro

Riciclare, questa nuova moda molto in voga oggi, ci permette di trasformare una grande quantità di elementi quotidiani in nuovi articoli e prodotti molto utili, dando essi una seconda vita e opportunità. Inoltre, contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente, ma anche dei nostri portafogli.

Bottiglie di vino come vasi per fiori

Bottiglie di vino come portafiori

Un’idea originale è trasformare le bottiglie di vetro, non importa se di vino o di birra, in vasi per le nostre piante.

Fate attenzione, però, non sono adatte per piante che crescono molto o che hanno bisogno di grandi porzioni di terra. L’ideale è piantare nelle bottiglie erbe aromatiche: menta, basilico, prezzemolo o coriandolo sono tutte buone opzioni.

Potete mettere le bottiglie di vetro a testa in giù in modo che il foro serva da scolo per l’acqua e tagliare la base per introdurvi le piante.

Un’altra opzione è adagiale in posizione orizzontale e aprirle da un lato. Una soluzione molto originale e che dà buoni risultati.

Leggete anche: 10 idee per riciclare vecchi jeans in disuso

Dividere spazi

Le bottiglie impilate possono servirvi per fare una recinzione o dividere degli spazi nel giardino. L’effetto visivo è notevole ed è molto semplice realizzarlo.

Potete creare una recinzione attorno alle piante più delicate per evitare che vengano calpestate, a un orto o a una fioriera.

Interrate a metà la prima fila di bottiglie. La fila successiva, invece, va impilata in modo organizzato. L’ideale è incollare le bottiglie fra loro per evitare che la struttura ceda.

Tenete conto che avrete bisogno di una grande quantità di bottiglie. Organizzatele ancor prima di iniziare perché potreste rimanere senza prima di terminare il lavoro.

Può interessarvi anche: 9 separatori d’ambienti per la vostra casa

Lampade o portacandele

Riciclare le bottiglie di vetro, ma anche i barattoli, in lampade o portacandele è un classico. Trattandosi di un materiale traslucido, lascia passare la luce e l’effetto dato dalla luce della fiamma o artificiale è molto carino.

Per realizzare un lampada o un portacandele, dobbiamo tagliare molto bene le bottiglie di vetro, evitando di romperle e di farci male.

Di cosa avete bisogno?

  • Bottiglia di vetro
  • Trapano
  • Lampadina
  • Supporto e cavo con presa di corrente
  • Un paralume
  • Nastro isolante

Istruzioni

  • Pulite la bottiglia dentro e fuori.
  • Potete decidere se lasciare l’etichetta; in questo caso otterrete un effetto più antico o vintage.
  • Realizzate un foro con l’aiuto di un trapano nella base.
  • Fate passare il cavo attraverso il foro e collegatelo al supporto per la lampadina con del nastro isolante.
  • Mettete il supporto nella parte superiore della bottiglia, aggiungete la lampadina e il paralume.

Potrete mettere questa lampada in giardino o addirittura dentro casa: otterrete un effetto perfetto e molto originale.

Terrari

Terrario per interni

I terrari sono molto semplici da realizzare e offrono ottimi risultati. Avrete bisogno solo di aggiungere dentro la bottiglia pietre preziose, sabbia, conchiglie e qualsiasi pianta di piccole dimensioni.

I terrari possono essere creati con bottiglie, ma anche con vasi di diverse misure o addirittura piccole vasche per pesci. Potete metterli in giardino e dentro casa. Ideali come centrotavola in cucina o in sala da pranzo.

Candelabri

Una bella idea è riciclare le bottiglie di vetro, per l’esattezza bottiglie di vino, per ottenere dei candelabri. Si tratta di un’idea economica, semplice da realizzare e soprattutto originale. Darà un tocco bohémien al giardino.

Fate sciogliere una candela e lasciate che la cera cada sulla bocca della bottiglia. Quando avrete accumulato molta cera, attaccate la candela e aspettate che si solidifichi in modo da non cadere. Il vostro candelabro è pronto.

È possibile riciclare le bottiglie di vetro in molti modi originali. La prossima volta pensateci due volte prima di buttarle.