5 modi economici e semplici per sbiancare gli asciugamani

· 20 ottobre 2016
Quando gli asciugamani iniziano a presentare un colore giallognolo in seguito all'uso e al passare del tempo, mettete in pratica uno di questi semplici trucchi. Torneranno come nuovi!

I teli e gli asciugamani sono elementi molto utili in qualsiasi casa, non solo perché ci servono per asciugare il corpo, ma anche perché possono essere utilizzati in caso di versamento di liquidi e per pulire diversi spazi. 

Tuttavia, con il tempo, è comune che inizino ad indurirsi e a macchiarsi, nonostante i continui lavaggi.

Le sostanze provenienti dagli alimenti, la sporcizia che si forma a causa delle cellule morte e del sudore ed altre macchie conferiscono essi un aspetto sgradevole, dunque pensiamo di buttarli.

Tuttavia, oggi esistono molti smacchiatori che possono aiutare a migliorare l’aspetto degli asciugamani, prolungarne la vita utile e far ritrovare il candore perso.

Alcuni prodotti, però, presentano pericolose sostanze chimiche e costano troppo, ma per fortuna ci sono anche alternative naturali che danno risultati simili spendendo molto poco.

In questa occasione vogliamo ricordare alcuni antichi rimedi delle nonne affinché possiate donare agli asciugamani un aspetto bianco ed igienico.

Prendete appunti!

1. Silicato di sodio

bacinella-con-silicato-di-sodio

Il silicato di sodio è un prodotto inorganico spesso utilizzato per preparare detersivi in polvere ed altri prodotti per la pulizia.

In questo caso, vi proponiamo di unirne una piccola quantità al detersivo liquido che usate di solito per ottenere asciugamani morbidi, bianchi e privi di sporcizia.

Ingredienti

  • 2 litri d’acqua
  • 2 cucchiai di sapone liquido (20 ml)
  • 1 cucchiaio di silicato di sodio (10 gr)

Cosa dovete fare?

  • Proteggetevi con guanti e mascherina e riscaldate i due litri d’acqua con il sapone liquido e il silicato di sodio.
  • Una volta giunto ad ebollizione, immergete gli asciugamani e lasciate a fuoco basso per circa 20 minuti.
  • Trascorso questo tempo, sciacquate con acqua tiepida e fateli asciugare al sole.

Non dimenticate di leggere: 5 incredibili trucchi per rendere gli asiugamani più morbidi

2. Aceto bianco

L’aceto bianco è un prodotto 100% ecologico e naturale che, oltre a pulire e disinfettare, rimuove le macchie ed ammorbidisce i tessuti.

È ideale per lavare gli asciugamani, poiché li mantiene spugnosi, assorbenti e privi di cattivi odori o muffa.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto bianco (125 ml)
  • ¼ di tazza di detersivo (62 ml)

Cosa dovete fare?

  • Per ogni asciugamano che desiderate sbiancare, aggiungete mezza tazza di aceto bianco nello scomparto della lavatrice e un quarto di tazza di detersivo.
  • Iniziate un ciclo di lavaggio completo con acqua fredda e fateli asciugare al sole.
  • Per le macchie più difficili, applicale aceto bianco sulla zona interessata e lasciate agire 30 minuti prima di iniziare il lavaggio.

3. Bicarbonato di sodio

Bicarbonato

Applicare il bicarbonato di sodio sugli asciugamani è una buona alternativa per rimuovere le macchie e mantenerli soffici e delicati.

Questo prodotto presenta proprietà disinfettanti ed antimicotiche che eliminano i batteri che gli asciugamani assorbono giorno dopo giorno; inoltre, neutralizza gli odori sgradevoli e dona un aspetto igienico.

Ingredienti

  • ¼ di tazza di bicarbonato di sodio (62 gr)
  • Acqua calda (quanto basta)

Cosa dovete fare?

  • Riscaldate la quantità d’acqua che considerate necessaria ed aggiungete un quarto di tazza di bicarbonato di sodio per ogni asciugamano che laverete.
  • Immergeteli per 60 minuti e poi metteteli in lavatrici ed attivate il solito lavaggio.
  • Se vi sono macchie difficili, inumidite con un cucchiaio di bicarbonato e limone e sfregate direttamente sulla zona interessata.

4. Olio di girasole

Sebbene l’olio di girasole sia untuoso e potremmo pensare che macchi i tessuti, possiamo unirlo ad uno smacchiatore secco e a del detersivo per mantenere gli asciugamani impeccabili e bianchi.

Ingredienti

  • Acqua (quella necessaria)
  • 2 cucchiaio di olio di girale (30 gr)
  • 2 cucchiai di smacchiatore secco (20 gr)
  • ½ cucchiaio di detersivo ecologico (5 gr)

Cosa dovete fare?

  • Mettete a bollire l’acqua ed aggiungete l’olio di girasole, lo smacchiatore secco e il detersivo ecologico.
  • Immergete l’asciugamano che desiderate sbiancare e lasciatelo in ammollo per un paio d’ore.
  • Lavate in lavatrice oppure a mano.

Volete saperne di più? Leggete: 4 trucchi per la manutenzione e la pulizia della lavatrice

5. Ammoniaca ed aceto

asciugamano-in-lavatrice

Con una miscela di ammoniaca ed aceto durante il lavaggio in lavatrice, potrete ottenere asciugamani puliti, morbidi e privi di qualsiasi cattivo odore.

L’ammoniaca funge da prodotto detergente ed eviterà che il detersivo comune aderisca alle fibre.

L’aceto bianco, inoltre, disinfetterà e lascerà una sensazione di morbidezza e freschezza.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto bianco (125 ml)
  • 1 cucchiaio di ammoniaca (10 ml)

Cosa dovete fare?

  • Versate l’aceto bianco nello scomparto della lavatrice per il detersivo e, poi, unite il cucchiaio di ammoniaca.
  • Ricordate di indossare una protezione quando manipolate questi prodotti, in modo da evitare possibili incidenti.
  • Iniziate il ciclo completo e, dopo aver terminato, scoprite asciugamani brillanti.

Pronti per mettere in pratica questi trucchi? Scegliete quello che vi sembra più adatto e smettete di spendere soldi in costosi smacchiatori pieni di sostanze aggressive. 

Guarda anche