6 modi per connettere con il partner

15 Luglio 2019
Una buona predisposizione è essenziale per connettere con il partner, specialmente dopo una discussione. Comunicare bene, perdonare e scherzare sono solo alcuni dei modi che vi permetteranno di migliorare l'armonia della coppia

Le relazioni sentimentali, come si sa, spesso attraversano lunghi periodi di alti e bassi. Per colpa di un fraintendimento o una semplice discussione, a volte sembra che sia impossibile connettere con il partner.

Ebbene, per aiutarvi a superare queste situazioni, abbiamo deciso di affrontare in modo dettagliato questo delicato argomento.

A prescindere da eventuali disaccordi o litigi, per poter tornare a connettere con il partner, sarà necessario essere decisi nel mostrare il vostro amore.

Perdonare e aprirsi al dialogo, indipendentemente da chi ha colpa o ragione, vi permetterà di ristabilire il legame interrotto.

Vediamo assieme 6 metodi che vi permetteranno di connettere nuovamente con il vostro partner.

Come connettere con il proprio partner

Ragazzo e ragazza seduti arrabbiati

1. Non isolatevi

Quando si discute e si viene sopraffatti dall’ira, di solito si ha la tendenza ad abbandonare l’altro, andando via. Ci si allontana in un’altra stanza o addirittura si lascia l’appartamento.

Per esempio, sbattendo la porta con forza.

  • Se vi allontanate fisicamente e gridate più forte, tutto tende a complicarsi e peggiorare.
  • Anche se in quel momento di rabbia è l’ultima cosa che vi sentite di fare, sforzatevi di avvicinarvi e cercate un contatto fisico per connettere con il partner.

Cercare lo sguardo dell’altro, prendergli il braccio o la mano, accarezzargli i capelli o abbracciarlo, attiverà tutta una serie di sentimenti positivi.

Ciò addolcirà il tono della voce verso il basso e l’atmosfera diventerà molto meno tesa.

Se la discussione è stata molto seria e avete deciso di passare un po’ di tempo da soli, avvicinatevi subito all’altra persona e comunicategli, con parole calme, la vostra decisione.

Non va bene lasciare il partner nel dubbio.

2. Controllate il linguaggio corporale

Dopo un’accesa discussione e nonostante le parole che si usano, nel tentativo di attenuare i contrasti, il vostro corpo emette segnali di disagio che impediscono un approccio spontaneo.

Per questo motivo, dovete identificare e controllare un gran numero di gesti che rischieranno di innalzare una barriera tra di voi. Come ad esempio:

  • Mani chiuse.
  • Braccia incrociate.
  • Aggrottamento delle ciglia.
  • Testa bassa.

Invece di mantenere questi atteggiamenti, rilassatevi e guardate dritto negli occhi il vostro partner.

Se possibile, sorridete per invitarlo indirettamente ad avvicinarsi senza che abbia timore per un possibile rifiuto o per un sicuro rimprovero, dovuto a ciò che è successo.

Leggete anche: 9 attività da fare in coppia per rinnovare la relazione

3. Abbiate senso dell’umorismo

Uomo e donna vicini su letto scherzano

Per alleggerire un po’ l’atmosfera dalla tensione generata a causa della discussione e per ritrovare un punto di contatto con il vostro partner, il senso dell’umorismo è sicuramente una delle migliori leve positive.

Il segreto è approfittarne, però con moderazione e scegliendo un adeguato dosaggio.

La vostra ironia non dev’essere mal interpretata, evitando dunque il sarcasmo e le prese in giro.

Se c’è qualcosa che piace a uomini e donne, è che i loro partner abbiano senso dell’umorismo.

E, utilizzando un linguaggio divertente e umoristico, potrete provare a descrivere quello che è successo.

Fare una battuta è l’ideale, così come proporre di vedere un film divertente.

Dopo averlo fatto, a poco a poco entrambi i membri della coppia si sentiranno più rilassati e di buon umore.

4. Siate disposti a perdonare

Se desiderate ripristinare l’armonia e connettere nuovamente con il proprio partner, in modo sincero, il perdono è la migliore azione che possiamo suggerirvi.

Affinché funzioni davvero, deve nascere da dentro, dal vostro cuore.

Perdonare è un gesto di nobiltà che aprirà la strada a un nuovo inizio. Inoltre, preparerà anche verso una nuova fase di accettazione che vi permetterà di riconoscere i difetti reciproci, conoscendovi meglio: sarà il primo passo per non commettere gli stessi errori.

Ciò non significa abbassare le armi o arrendersi: semplicemente state mettendo il futuro della coppia al di sopra dell’orgoglio e della frustrazione personale.

Il risultato sarà quello di darsi una nuova opportunità per continuare la vita di coppia in uno spazio di maggiore fiducia. Continuerete a crescere insieme come adulti completi.

5. La ricerca del contatto fisico: affetto e carezze

La tensione e il disagio provocati da una discussione portano immediatamente a un distanziamento fisico.

Per recuperare il contatto con il vostro partner, prendete l’iniziativa e avvicinatevi. Lo ribadiamo: non è questo il momento per essere orgogliosi. Usate i baci, le carezze e le coccole come “armi” sentimentali.

Notare una tale sensazione d’amore e sentirsi protetti tra le braccia dell’altro, dopo un litigio, è qualcosa di molto confortante che vi aiuterà a calmare le acque.

Provate anche a dire cosa provate con le parole. È così semplice come dire “Ti amo”, “Mi dispiace”, “Non volevo”, “Non voglio discutere con te” o “Voglio solo che tu stia bene”. Bloccherete il conflitto sul nascere.

Scoprite: I 4 pilastri fondamentali di una relazione

6. L’importanza di fare l’amore

Abbiamo tutti sentito parlare del “sesso da riconciliazione”. Anche se non è consigliabile discutere solo per fare sesso in modo più gratificante, questa è un’opzione eccellente per connettere di nuovo con il proprio partner.

È innegabile che il sesso sia il modo migliore per fare pace. Ciò si deve al fatto che tutta questa valanga emotiva viene annullata dal rilascio di endorfine.

Tutto sparisce: la rabbia, lo stress, la voglia di discutere e di avere ragione a tutti i costi.

Dopo aver fatto l’amore, il dialogo assume toni più leggeri e calmi. In genere, quasi per miracolo, i problemi che sembravano insormontabili alla fine appaiono assai meno gravi.

Le discussioni sono situazioni normali, all’interno di qualsiasi coppia. Sono il prodotto delle differenze che esistono tra due persone.

L’importante è che uomo e donna si sforzino per arrivare a una riconciliazione pacifica e sincera.

L’amore è in grado di guarire qualsiasi cosa, ma ognuno deve fare la sua parte. In questo modo eviterete che la relazione si raffreddi o venga messa in crisi da differenze o problemi quotidiani o di routine che, inevitabilmente, saranno sempre presenti.