Eliminare il cerume in eccesso: 6 rimedi casalinghi

· 3 luglio 2015
L'uso dei bastoncini di cotone può provocare un fastidioso accumulo di cerume nelle orecchie. Eliminare il cerume in eccesso è semplice con alcuni rimedi casalinghi.

Il cerume è una sostanza che si produce in modo naturale per proteggere le orecchie dai batteri e da altri agenti che potrebbero danneggiarle.

Agisce come un lubrificante naturale per le orecchie e per il condotto uditivo esterno. Tuttavia, arriva un momento in cui può essere necessario eliminare il cerume in eccesso.

L’accumulo di cerume in grandi quantità e può causare molti fastidi come ad esempio irritazione, orecchie otturate, nausea, prurito e anche parziale perdita dell’udito.

Per tale ragione è molto importante pulire le orecchie in modo regolare ed eliminare il cerume in eccesso.

Quali sono le cause?

pulizia-orecchie

Prima di analizzare i rimedi fatti in casa per eliminare il cerume in eccesso, è importante tenere in considerazione quali siano le cause dei disturbi alle orecchie causati dall’accumulo di questa sostanza.

Il cerume può causare problemi e provocare irritazioni quando si presenta un blocco o una ritenzione a causa del suo accumulo all’interno del canale uditivo.

Questo accumulo spesso è dovuto all’uso dei bastoncini di cotone che, invece di aiutare a pulire le orecchie, contribuiscono ad ostruire e a causare problemi all’interno di esse.

Può anche essere dovuto all’uso di qualsiasi oggetto appuntito all’interno delle orecchie al fine di eliminare gli strati di cerume più superficiali.

Come i bastoncini di cotone, questi elementi spingono il cerume verso l’interno delle orecchie e causano ostruzione.

Le persone che utilizzano tappi o apparecchi acustici, sono soggette a un maggiore rischio di accumulo eccessivo di cerume.

Quali sono i sintomi?

eliminare il cerume in eccesso

Quando c’è un eccesso di cerume nelle orecchie, le persone possono sperimentare i seguenti sintomi:

  • Prurito nel canale uditivo
  • Sensazione di avere le orecchie tappate
  • Nausea
  • Ronzio alle orecchie
  • Secrezione del canale uditivo
  • Diminuzione dell’udito
  • Dolore alle orecchie

Non dimenticate di leggere: 6 rimedi per alleviare i fischi nelle orecchie

Rimedi fatti in casa per eliminare il cerume accumulato nelle orecchie

Per non soffrire dell’accumulo di cerume nelle orecchie, è importante praticare una pulizia regolare e cercare di eliminarlo affinché non si accumuli.

Al fine di evitare l’uso di prodotti quali bastoncini di cotone o pinze, qui di seguito condividiamo i migliori rimedi naturali per eliminare l’eccesso di cerume dalle orecchie.

Soluzione salina

La soluzione salina rappresenta un’ottima opzione per eliminare il cerume che si accumula nelle orecchie.

Per realizzarla, dovrete semplicemente mescolare un cucchiaino di sale (7,5 g) in ½ tazza d’acqua (125 ml), finché non si sia dissolto in maniera soddisfacente.

Successivamente, bagnare un pezzo di cotone con questa soluzione e lasciar cadere alcune gocce nell’orecchio, inclinando lievemente la testa verso l’alto.

Mantenere questa posizione per un paio di minuti, affinché il liquido entri nell’orecchio. Infine, inclinare la testa nella direzione opposta per drenare la soluzione.

Olio di paraffina

Uno dei rimedi fatti in casa più sicuri ed efficaci per eliminare il cerume dalle orecchie è l’olio di paraffina che vendono in farmacia. 

L’unica cosa che bisogna fare è riscaldare 2 o 3 cucchiai di olio su una candela. Mettere alcune gocce di questo olio nelle orecchie e farlo agire per cinque minuti senza muoversi.

Bisogna ripetere due giorni di fila questo procedimento, affinché si dissolva completamente l’accumulo.

L’ultimo passaggio sarà quello di lavare le orecchie con acqua tiepida per eliminare i resti di cerume.

Perossido di idrogeno

Mescolare parti uguali di perossido di idrogeno e acqua. Il perossido di idrogeno non deve essere superiore al 3%.

Collocate alcune gocce del composto nelle orecchie e inclinate la testa affinché arrivi fino all’interno senza problemi.

Lasciare agire per un paio di minuti e successivamente girare la testa verso il lato opposto per drenare il liquido restante.

Glicerina

pulizia-orecchie-2

La glicerina è un ingrediente naturale che aiuta ad ammorbidire il cerume per facilitarne l’eliminazione.

Potete comprare questo prodotto nelle farmacie ed applicarne 4 gocce 3 volte al giorno per ottenere buoni risultati.

Aceto e soluzione alcolica

Mescolate parti uguali di aceto bianco e alcol in un recipente. Immergete del cotone nella soluzione ed applicate alcune gocce dentro l’orecchio.

Olio di oliva

L’olio di oliva è un altro ingrediente utile ad ammorbidire il cerume delle orecchie e facilitarne l’eliminazione.

Collocare 2 o 3 gocce di olio di oliva nelle orecchie prima di andare a dormire e lasciarlo agire. Ripetere questo procedimento 3 o 4 giorni di seguito.

Guarda anche