7 alimenti per alleviare il raffreddore

· 22 luglio 2018
È molto comune confondere il raffreddore con l'influenza a causa della somiglianza dei loro sintomi, ma sono due malattie causate da virus completamente diversi. In questo articolo vi diciamo come combattere i sintomi del raffreddore.

Alleviare il raffreddore è un’esigenza fondamentale, poiché è un virus molto frequente tra le persone. È molto comune quando si vive in climi freddi. Questa malattia virale è nota per il fatto che causa:

  • congestione nasale
  • starnuti
  • dolore alla gola
  • tosse
  • altri sintomi

Cosa abbiamo veramente?

Anche se è molto comune confondere il raffreddore con l’influenza per via della somiglianza dei loro sintomi, dobbiamo sottolineare che sono due malattie causate da virus completamente diversi.

  • Influenza: è un’infezione respiratoria in cui il paziente presenta febbre superiore a 38 °C, dolori muscolari e articolari.
  • Raffreddore: è un’infezione virale respiratoria che può essere causata da diversi virus (Rhinovirus, Parainfluenza, ecc.). Quando l’individuo soffre del comune raffreddore, è normale che abbia il naso che cola, tosse secca, starnuti o mal di gola.

Leggete anche: 7 rimedi casalinghi per il mal di gola

Combattere i sintomi del raffreddore

In molti casi, anche se è sempre consigliabile consumare quotidianamente alimenti naturali per mantenersi in salute, è importante considerare quali di essi possiamo assumere per alleviare il raffreddore.

1. Zenzero

Zenzero

Secondo uno studio pubblicato dall’American Medical Association, questo alimento è uno dei più raccomandati dai professionisti per alleviare il raffreddore a causa delle proprietà che possiede per combattere la congestione nasale e potenziare il nostro sistema immunitario.

Una ricetta naturale per alleviare il raffreddore è preparare un’infusione di zenzero, per la quale avrete bisogno di:

  • Radice di zenzero (10 g)
  • Acqua (250 ml)
  • Limone e miele (opzionale)

Per prepararla dovete solo tritare lo zenzero e aggiungerlo a una tazza di acqua bollente per 5 minuti. Una volta pronto, colatelo e aggiungete il succo di un limone; potete anche addolcire con un po’ di miele.

2. Aglio

È considerato uno dei rimedi casalinghi più importanti per via della sua natura antibatterica e le sue proprietà espettoranti. Il suo consumo costante aiuta a ridurre la congestione nasale, contribuendo in modo significativo ad alleviare il raffreddore.

3. Cipolla

Cipolla

Anche se ci fa piangere quando siamo in cucina, questo vegetale contiene sostanze nutritive che disinfettano le mucose, calmano la tosse e alleviano la congestione polmonare.

Consumandola periodicamente o mettendo metà di una cipolla sul comodino per respirarne l’aroma, possiamo rafforzare il nostro sistema immunitario.

4. Uova

Questo alimento, ricco di vitamine e minerali come lo zinco e il selenio, ci aiuta a mantenerci sani e forti. La proteina naturale dell’uovo è essenziale per costruire la massa muscolare, mantenere alte le difese del corpo e alleviare i sintomi del raffreddore.

5. Zucca gialla

Crema di zucca

In sintesi, perché le nostre difese siano forti e nessun microrganismo dannoso entri nel nostro corpo, è necessario consumare più zucca gialla.

Avendo una grande quantità di beta-carotene, che si trasforma in vitamina A quando viene consumato, è altamente raccomandata dai nutrizionisti e dai professionisti della salute. Tutto ciò ci aiuta nel mantenere un buon sistema immunitario, grazie alla capacità di prevenire le malattie del sistema respiratorio ed eliminare il muco che si localizza nella gola, nei bronchi e nei polmoni.

Uno dei consigli più ricorrenti quando si soffre di raffreddore è quello di preparare una zuppa di zucca gialla: questo rafforzerà le nostre difese. Per prepararla, avrete bisogno di:

  • Zucca gialla tagliata a pezzi (250 g)
  • Cipolla tagliata a pezzi (1 unità)
  • Spicchi d’aglio sbucciato (3 unità)
  • Acqua (2 l)
  • Olio, sale, pepe q.b.

Inizierete cuocendo a fuoco basso tutte le verdure in una pentola con acqua per 45 minuti. Quando saranno tenere, mettetele in un frullatore con una tazza e mezzo di brodo rimasto nella pentola, frullate per cinque minuti a velocità media fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Leggete anche: Cura a base di cipolla per alleviare tosse, influenza e allergie

6. Limone

Grazie alle sue proprietà curative e all’alto apporto di vitamine, questo frutto è molto popolare per alleviare il raffreddore. In effetti è un potente antibiotico naturale, depurativo e battericida.

Il suo alto contenuto di vitamina C aiuta a rafforzare le difese. Evita e aiuta a combattere le malattie e i sintomi caratteristici del freddo.

Quando stiamo cercando di alleviare il raffreddore, è consigliabile aggiungere il succo di mezzo limone e qualche cucchiaino di miele in una tazza di acqua calda al mattino e berla appena ci si alza dal letto. Continuate con il trattamento fino a quando notate che il disagio alla gola si sta alleviando.

7. Legumi

Fagioli rossi

Secondo uno studio pubblicato dall’Istituto agroalimentare tecnologico spagnolo, i legumi, insieme a cipolle e aglio, si comportano come un naturale rimedio anti-influenzale grazie alle proprietà che rafforzano il sistema immunitario. Tra i più popolari ci sono:

Guarda anche