Tre deliziose ricette con lenticchie

Fonte di numerosi principi nutritivi, si tratta di uno dei legumi più squisiti che esistono, ma è anche vero che a volte non sappiamo come prepararli. Per questo motivo, niente di meglio che dare un’occhiata alle seguenti tre ricette con lenticchie da gustare a pranzo o a cena. 

Insalata di lenticchie, pollo e vinaigrette

1

L’ideale è preparare questa ricetta in estate perché è molto fresca e, inoltre, apporta molte vitamine per stare bene in questo periodo dell’anno. Questo piattino può essere servito come antipasto oppure come piatto principale, per fornire al nostro organismo idrati di carbonio, proteine e altri principi nutritivi. Per quattro commensali sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 350 grammi di lenticchie
  • 1 petto di pollo
  • 4 pomodori perini
  • 2 cipolle (1 rossa e 1 bianca)
  • 100 grammi di mais dolce
  • 100 grammi di rucola
  • 1 cucchiaio di origano
  • 1 cucchiaio di cumino
  • pepe nero macinato
  • erbe di Provenza
  • olio di oliva
  • sale

Per preparare la vinaigrette:

  • 12 foglie di Mentha spicata
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio di oliva
  • succo di limone
  • sale

Potete lasciare le lenticchie a mollo la notte prima oppure no, come preferite. Mettetele a cucinare sul fuoco con origano, cipolla bianca tagliata, cumino, sale, olio di oliva e pepe nero. Quando l’acqua bolle abbassate il fuoco al minimo e lasciate cucinare per 40 minuti (fino a quando non saranno molle). Scolate e lasciate raffreddare. Sfilettate il petto di pollo, mettete sale e pepe e condite con le erbe di Provenza. Potete farlo alla piastra con l’olio di oliva. Preparate a parte la vinaigrette nel seguente modo: nel bicchiere del frullatore mescolate l’aglio, le foglie di Mentha spicata, il succo di limone e l’olio di oliva fino a ottenere una crema leggera. Non dimenticate di mettere sale e pepe. Infine, tagliate i pomodori a cubetti e la cipolla rossa in striscioline sottili. Mescolate insieme alle lenticchie e al mais dolce. Servite mettendo prima l’insalata di legumi e verdure e di sopra gli straccetti di pollo.

Crema di lenticchie e patate

2

È un’eccellente idea per un antipasto invernale perché vi darà molte proteine e per riscaldarvi nelle sere fredde. Si può bere la crema come una zuppa, per esempio, oppure può essere di accompagnamento ad altri piatti. Ha un sapore delicato o meglio dolciastro, dovuto alle patate. Cercate di non esagerare con i grassi, in modo che sia nutriente, ma anche leggera. Gli ingredienti per quattro piatti di crema sono:

  • 250 grami di lenticchie cotte
  • 150 grammi di patate
  • 100 grammi di panna o crema
  • 100 ml di brodo vegetale o di carne
  • zenzero fresco
  • paprica
  • curcuma
  • cumino
  • sale
  • olio di oliva

Quando le lenticchie sono già cotte, aggiungete porro, aglio e la spezia che più vi piace. Aggiungete la patata cucinata e tagliata a rondelle, poi il brodo, la panna, il sale e le spezie. Mescolate tutto fino a ottenere una crema. Versate un poco di olio e mescolate bene. Servite in ciotole individuali, possibilmente di argilla o ceramica. Non dimenticate di riscaldarle un poco prima di servirle.

Carne con lenticchie

3

Questa è una ricetta tradizionale per poter mangiare le lenticchie come  più vi piacciono, perfetto per i giorni freddi. È una specie di stufato, ma senza usare gli insaccati che fanno male a chi soffre di colesterolo o ipertensione. Si può utilizzare una carne magra ed è l’ideale per chi è a dieta. Per quattro commensali saranno necessari:

  • 300 grammi di lenticchie
  • 400 grammi di carne di vitello
  • mezza cipolla
  • mezzo peperone verde
  • 3 pomodori
  • 2 spicchi d’aglio
  • mezzo cucchiaio di cumino
  • alloro
  • pepe nero macinato
  • timo fresco
  • un cucchiaino di zucchero
  • olio di oliva
  • sale

Lasciate a mollo le lenticchie per tutta la notte e poi cucinatele con acqua e un poco di sale. Tagliate la cipolla finemente, sminuzzate l’aglio con un coltello, tagliate il pomodoro verde a striscioline sottili della stessa dimensione della cipolla, grattugiate i pomodori e aggiungete un poco di zucchero. Bisogna tagliare la carne a cubetti non troppo grandi. Fatela dorare con un goccio di olio di oliva. Aggiungete le verdure e fatele cuocere fino a quando non saranno tenere. Infine, mettete il pomodoro e il timo. Bisogna solo unire le lenticchie già scolate, mescolate bene e condite con alloro e cumino. Lasciate cuocere per circa 20 minuti e quando sarà tutto ben cotto, aggiungete un po’ di paprica. Mangiare molto caldo, tolto da poco dalla pentola.

Immagini per gentile concessione di Sharon Mollerus, Alpha, Robert Judge, You as a machine.

Categorie: Ricette Tags:
Guarda anche