7 rimedi casalinghi per la forfora

27 maggio 2018
Sebbene ci siano molti prodotti commerciali per trattare la forfora, possiamo sfruttare le proprietà di alcuni ingredienti naturali che, oltre ad essere molto efficaci, non hanno effetti collaterali

Quando c’è la forfora nei capelli, le persone spesso si sentono molto a disagio e angosciate. Anche se è un problema molto frequente, molti non amano vedere i capelli con la forfora, relazionando questa condizione con sporcizia e cattivo aspetto.

La buona notizia è che la forfora può essere facilmente combattuta. Ecco perché in questo articolo vi offriamo 7 rimedi casalinghi che potete usare per combatterla facilmente.

Cos’è la forfora?

La forfora è un condizione dermatologica che si verifica sul cuoio capelluto. Asciuga la pelle e ne produce il distacco in piccole scaglie bianche, che di solito si aggrovigliano nei capelli.

stima che più della metà della popolazione mondiale abbia sofferto o soffra di forfora in diversi gradi. Questo problema non rappresenta nulla di dannoso per l’organismo in nessuna situazione, né può essere classificato come una malattia.

Quando le cellule morte della pelle che si staccano diventano eccessive, possono avere luogo un’irritazione e un malessere superficiale nell’area del cuoio capelluto, rendendo necessario, nei casi più gravi, consultare un dermatologo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi può essere combattuta con soluzioni fatte in casa.

Volete saperne di più? Dermatite seborroica: efficaci rimedi naturali

Perché si produce la forfora?

capelli con forfora

La pelle è in costante crescita e le cellule dell’epidermide muoiono quando vengono espulse, manifestandosi come fiocchi sul cuoio capelluto. Questi sono di solito microscopici o invisibili. Quando una persona ha la forfora, è perché inizia a riprodursi molto più rapidamente.

La causa della forfora è di solito principalmente il fungo Malassezia furfur (FM), che si trova nel cuoio capelluto di tutti. Crescendo troppo velocemente, produce forfora e prurito.

Come combattere la forfora? 7 semplici modi

È un dato di fatto che la forfora può essere combattuta attraverso l’applicazione di diversi rimedi naturali. Pertanto, menzioneremo qui di seguito 7 semplici rimedi casalinghi che possono aiutarvi a ridurre, controllare e persino eliminare la forfora nei vostri capelli.

1. Frullato di cipolla viola

Cipolla viola sul tagliere

La cipolla viola è ampiamente riconosciuta come un agente che aiuta a combattere la secchezza capillare e favorisce l’eliminazione della forfora. Bisogna avere tempo per applicare la cipolla viola, considerando quanto è forte.

Ingredienti

  • 2 cipolle viola
  • Acqua o olio (quantità necessaria)

Che cosa dovete fare?

  • Si consiglia di frullare almeno un paio di cipolle viola con un po’ d’acqua o olio.
  • Applicheremo la miscela direttamente sul cuoio capelluto e lasceremo riposare per alcune ore.
  • Dopo il tempo indicato, risciacquate abbondantemente con acqua.

Leggete anche: 5 trattamenti a base di cipolla per combattere la caduta dei capelli

2. Miscela di aspirina e aceto

L’aspirina è poco conosciuta per combattere la forfora, ma grazie ai suoi componenti chimici risulta essere uno dei rimedi più efficaci.

Ingredienti

  • 2 aspirine
  • aceto (a piacere)

Che cosa dovete fare?

  • Schiacciate le aspirine in un mortaio. Una volta che le avrete ridotte in polvere, mescolatele con una po’ di aceto.
  • Questa miscela deve essere applicata sul cuoio capelluto e lasciata per tutto il tempo che si ritiene necessario. Per ottenere migliori risultati, si consiglia di lasciarla agire per tutta la notte.
  • In caso non abbiate l’aceto, potete anche diluire le aspirine nello shampoo.

3. Bicarbonato di sodio e succo di limone

Bicarbonato

Essendo un tradizionale alleato della pulizia, il bicarbonato di sodio è utile anche nella lotta contro la forfora. Molte persone ce l’hanno in casa, perché serve per la pulizia della cucina e per l’igiene personale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (9 gr)
  • Il succo di 1 limone

Che cosa dovete fare?

  • Mescolate i due ingredienti e strofinateli in modo abbastanza energico sul cuoio capelluto. Lasciate agire per qualche minuto, quindi rimuovete solo con dell’acqua.
  • Il bicarbonato regola i livelli di pH e aiuta a eliminare il fungo della forfora. A causa del suo forte effetto, è indicato per la forfora seborroica.

4. Radici di barbabietole e menta in acqua bollita

Non tutti i rimedi devono essere chimici o forti. Le persone che preferiscono optare per una soluzione più delicata hanno tra le loro opzioni le radici della barbabietola bollite.

Ingredienti

  • Varie radici di barbabietola
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 1 cucchiaio di foglie di menta (15 gr)

Che cosa dovete fare?

  • La procedura è molto semplice: cuocete le radici della barbabietola e mettete da parte l’acqua. Se lo desiderate potete includere le foglie di menta.
  • Successivamente, applicate questa acqua sul cuoio capelluto, massaggiando delicatamente.

5. Birra

donna versa birra sui capelli

Per quanto incredibile possa sembrare, la birra può contribuire attivamente quando si tratta di eliminare la forfora. Prima che il parrucchiere e la cura dei capelli facessero dei progressi a livello tecnologico, la birra era ampiamente utilizzata nei saloni di bellezza.

Il lievito di birra può uccidere il fungo della forfora e dare inoltre molta lucentezza ai capelli.

Che cosa dovete fare?

  • La sua applicazione è molto semplice: dovete solo sciacquarvi i capelli con la birra e, preferibilmente, lasciarla agire per una notte.
  • Il mattino dopo lavate i capelli con abbondante acqua tiepida.

6. Avocado scuro con olio

Uno dei rimedi tradizionali nelle zone tropicali, specialmente nella stagione dell’avocado.

Ingredienti

  • 1 avocado maturo (non più commestibile o nero)
  • Acqua o olio (quantità necessaria)

Che cosa dovete fare?

  • Schiacciate l’avocado, mescolatelo con l’olio e applicatelo sul cuoio capelluto.
  • Oltre ad essere un perfetto antidoto contro la forfora, offre ai capelli anche molta più brillantezza e luminosità, mettendone in risalto la bellezza. La sua applicazione è più efficace se si lascia agire per diverse ore sui capelli.

7. Miscela di miele e uova

miele

Questa ricetta è molto semplice ed efficace e sicuramente avete entrambi gli ingredienti nella vostra cucina.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Che cosa dovete fare?

  • In un vasetto, unite il miele con le uova e mescolate finché non ottenete un composto omogeneo.
  • Con l’aiuto di un pennello, applicate su diverse sezioni del cuoio capelluto e lasciate agire per tutto il tempo che ritenete necessario.
  • Per finire, sciacquate i capelli con abbondante acqua tiepida, per rimuovere la miscela.
Guarda anche