7 usi del bicarbonato per la pelle e i capelli

· 23 marzo 2016
Mescolate il bicarbonato di sodio con l'olio di cocco e applicatelo su gomiti e ginocchia: oltre ad avere un effetto schiarente è idratante, evita che la cute diventi ruvida al tatto.

Per conservare la bellezza della pelle e dei capelli abbiamo a disposizione centinaia di trattamenti in grado di nutrirli e fornire sostanze importanti per mantenerli sani e luminosi.

Per chi teme allergie o altri effetti secondari, consigliamo un ingrediente naturale e a basso costo: il bicarbonato di sodio, base di molti trattamenti di bellezza da provare a casa.

Il bicarbonato possiede proprietà astringenti, sbiancanti e antibatteriche, utili per prendersi cura dei capelli e della cute.

Oggi vogliamo svelarvi 7 modi interessanti per utilizzare questo ingrediente e farlo diventare un vostro alleato di bellezza.

1. Esfoliante naturale

Esfoliante-naturale

Applicato sulla pelle aiuta a rimuovere efficacemente le impurità e le cellule morte che si accumulano con il passare del tempo.

Scoprite come preparare un esfoliante naturale per il viso e le labbra

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • Acqua (quanto basta)

Preparazione e applicazione:

  • Inumidite il bicarbonato di sodio con poca acqua fino ad ottenere una pasta densa.
  • Stendete il prodotto sul viso o sulla parte del corpo che desiderate esfoliare e frizionate con un leggero massaggio circolare.
  • Lasciate agire per 10 minuti e terminate risciacquando con acqua fredda.
  • Questo trattamento può essere eseguito solo due volte alla settimana.

2. Trattamento contro l’acne

Grazie alle sue proprietà astringenti, il bicarbonato aiuta a combattere brufoli e punti neri.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml)

Preparazione e applicazione:

  • Mescolate il bicarbonato di sodio con il limone fino ad ottenere una pasta.
  • Applicate sulla zona interessata e lasciate agire per 5 – 10 minuti. Risciacquate.
  • Potete applicarlo tutte le sere prima di andare a dormire.
  • Evitate di fare il trattamento di giorno perché una successiva esposizione al sole potrebbe macchiarvi la pelle.

3. Trattamento schiarente per gomiti e ginocchia

trattare-gomiti-ruvidi-e-secchi-500x268

La pelle dei gomiti e delle ginocchia tende a seccarsi e ad assumere un antiestetico colore scuro.

Le qualità esfolianti del bicarbonato, unite ad emollienti come l’olio di cocco o di oliva, schiariscono e idratano la pelle.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • 1 cucchiaino di olio di cocco (6 gr)

Preparazione e applicazione:

  • Preparate una crema densa con il bicarbonato di sodio e l’olio di cocco.
  • Frizionate il prodotto su gomiti e ginocchia, lasciando agire per 10 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida. Potete ripetere il trattamento fino a tre volte la settimana.

4. Lozione per i capelli

Bicarbonato di sodio e aceto di mele: una potente lozione per i capelli che aiuta a riequilibrare la produzione di sebo ed evitare problemi comuni come la forfora.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (5 gr)
  • 4 cucchiai di aceto di mele (40 gr)
  • ½ bicchiere di acqua (100 ml)
  • 1 vaporizzatore

Preparazione e applicazione:

  • Mettete tutti gli ingredienti nel vaporizzatore e agitate bene prima dell’uso.
  • Applicate il tonico su capelli e cuoio capelluto, due volte al giorno.

5. Idratante per le mani

emolliente-per-le-mani

La pelle delle mani è esposta a molti fattori che la indeboliscono e la macchiano. Per eliminare le cellule morte e ammorbidire la pelle è sufficiente un po’ di bicarbonato.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (5 gr)
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle (6 gr)

Preparazione e applicazione:

  • In una ciotolina mescolate il bicarbonato di sodio con l’olio di mandorle. Stendetelo sulle mani con un massaggio delicato.
  • Lasciate agire per 5 minuti e infine risciacquate con acqua tiepida.
  • Ripetete due o tre volte la settimana.

6. Trattamento contro la tigna dei capelli

L’applicazione di questo prodotto sui capelli aiuta anche ad eliminare la tigna e l’odore provocato dalla sudorazione eccessiva.

Leggete anche: Rimedi naturali per la sudorazione eccessiva

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • 6 gocce di olio essenziale di timo o lavanda
  • Acqua (quanto basta)

Preparazione e applicazione:

  • Mescolate in una ciotola il bicarbonato di sodio, l’olio essenziale e un po’ d’acqua.
  • Dopo aver ottenuto una pasta, applicatela su capelli e cuoio capelluto con un leggero massaggio.
  • Lasciate agire per 15 minuti, quindi risciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete due volte alla settimana.

7. Detergente per il cuoio capelluto

Detergente-per-i-capelli

Una produzione eccessiva di grasso e l’accumularsi di impurità sul cuoio capelluto rendono la chioma opaca e spenta.

Aggiungendo un po’ di bicarbonato al vostro shampoo abituale lo trasformerete in un detergente che vi aiuterà ad eliminare in profondità le impurità.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • una bottiglietta di shampoo (250 ml)

Preparazione e applicazione:

  • Versate il bicarbonato dentro lo shampoo, agitate e lavate i capelli come di consueto.
  • In pochi giorni inizierete a sentire la testa più fresca, pulita e sana.

In conclusione, piuttosto che un medicinale, il bicarbonato di sodio è la base ideale per la preparazione di un’infinità di trattamenti cosmetici. Non esitate a provarlo!

Guarda anche