Rimedi casalinghi per eliminare i brufoli

16 Gennaio 2019

Conoscete dei rimedi casalinghi per eliminare i brufoli? L’acne è uno dei problemi cutanei più comuni tra la popolazione mondiale. Generalmente si manifesta sotto forma di brufoli e punti neri, foruncoli sul viso, nella schiena e sul petto.

Questi si presentano in seguito ad un processo di infiammazione dovuto a cambiamenti nelle ghiandole sebacee. I brufoli e i problemi di acne cronica solitamente -e principalmente- compaiono nel periodo della pubertà, causando seri problemi di autostima in chi ne soffre.

Tuttavia, questo problema cutaneo può comparire a qualsiasi età e colpire sia uomini che donne. Attualmente esistono molti prodotti e trattamenti che hanno il fine di ridurre la comparsa dei brufoli, per migliorare l’aspetto della pelle. Questi prodotti sono però molto costosi e fuori dalla portata di molte persone.

Fortunatamente, esistono alcuni rimedi casalinghi e naturali che possono aiutarci a eliminare i brufoli, per sfoggiare una pelle più bella e pulita, senza dover spendere molti soldi. Scopritene di più continuando a leggere.

6 rimedi casalinghi per eliminare i brufoli

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio agisce come un delicato esfoliante per la pelle, in grado di rimuovere le cellule morte e l’eccesso di grasso che ostruisce i pori.

Aiuta inoltre a regolare il pH della pelle e funziona come antisettico. Il grande vantaggio di questo prodotto è che costa davvero poco, oltre ad essere facilmente reperibile in qualsiasi negozio o supermercato.

Leggete anche: 9 alimenti per prendersi cura della pelle

Come utilizzarlo?

Per preparare una maschera contro i brufoli, mischiate in un recipiente due cucchiai di bicarbonato di sodio, un cucchiaino di cannella in polvere, il succo di mezzo limone e cinque cucchiaini di miele.

Quando avrete formato una pasta, applicatela su tutto il viso, lasciate agire per 5 o 10 minuti e successivamente sciacquate con acqua tiepida. Un’altra opzione consiste nell’inumidire leggermente il bicarbonato di sodio e applicarlo con massaggi delicati e circolari sul viso.

Papaia

Trattamento con papaya

 

Oltre ad essere un frutto delizioso e ottimo per la salute, anche la papaia è un grande alleato per la salute cutanea e, difatti, è un principio attivo di molti prodotti di bellezza in commercio.

Questo frutto aiuta ad eliminare l’eccesso di lipidi dalla superficie della pelle, rimuove le cellule morte e l’infiammazione provocata dai brufoli. Costituisce così un’altro dei nostri rimedi casalinghi per eliminare i brufoli.

Come utilizzarla?

Tritate un pezzo di papaia fino ad ottenere una pasta e successivamente applicatela sul viso pulito e asciutto, lasciando agire per 20 minuti. Quando avrete concluso il trattamento, non dimenticate di applicare una crema idratante.

Tè verde

Questo tè contiene un antiossidante chiamato epicatechina-3 gallato, particolarmente efficace nel ridurre la produzione eccessiva di sebo, l’infiammazione e la crescita di batteri nella pelle.

Come utilizzarlo?

Preparate una pasta con due cucchiaini di foglie di tè verde mischiate ad un po’ d’acqua. Applicate la pasta come esfoliante e lasciate agire dai 3 ai 5 minuti.

Avena

Machera avena e miele

 

Oltre ad essere un alimento davvero salutare, l’avena è anche un ottimo rimedio naturale per la salute della pelle. Quest’ingrediente ci aiuta a rimuovere le cellule morte che si accumulano nel viso e stimola l’eliminazione dell’eccesso di grassi.

Come utilizzarla?

In un recipiente mischiate due cucchiai di farina di avena, la polpa di un pomodoro e un cucchiaio di miele. Formate una pasta e applicatela su tutto il viso, lasciandola agire per 10 minuti.

Cannella e miele

La combinazione di miele e cannella è uno degli incredibili rimedi casalinghi per eliminare i brufoli e per migliorare rapidamente la salute della cute.

La cannella possiede proprietà antimicrobiche, che aiutano ad evitare la proliferazione dei batteri. D’altra parte, il miele è un ingrediente antibiotico che può aiutare a disinfettare e ridurre l’infiammazione causata dai brufoli.

Come utilizzarlo?

Mischiate in un recipiente due cucchiaini di miele e un cucchiaino di cannella fino ad ottenere una pasta. Applicate sul viso o nelle zone in cui si presentano i brufoli e lasciate agire per 15 minuti.

Buccia di banana

La buccia di banana

 

La banana è un alimento nutritivo e ricco di componenti essenziali per il nostro organismo. Ciò che la maggior parte delle persone non sa è che la buccia della banana possiede numerosissime proprietà che possono aiutare a rigenerare la pelle, oltre a ridurre la comparsa di brufoli e punti neri.

Può interessarvi anche: Ricette a base di banana: 3 idee semplici e originali

Come utilizzarla?

Prendete la buccia di una banana e strofinate la parte interna sulle zone del viso colpite da brufoli. Quando terminerete l’applicazione, lasciate agire per 30 minuti come minimo. Sciacquate poi con acqua tiepida.

  • Nasri H, Bahmani M, Shahinfard N, Moradi Nafchi A, Saberianpour S, Rafieian Kopaei M. Medicinal Plants for the Treatment of Acne Vulgaris: A Review of Recent Evidences. Jundishapur J Microbiol. 2015;8(11):e25580. Published 2015 Nov 21. doi:10.5812/jjm.25580
  • Drake, D. (1997). Antibacterial activity of baking soda. Compendium of Continuing Education in Dentistry. (Jamesburg, N.J. : 1995). Supplement18(21).
  • Panzarini E, Dwikat M, Mariano S, Vergallo C, Dini L. Administration Dependent Antioxidant Effect of Carica papaya Seeds Water Extract. Evid Based Complement Alternat Med. 2014;2014:281508. doi:10.1155/2014/281508
  • Yoon, J. Y., Kwon, H. H., Min, S. U., Thiboutot, D. M., & Suh, D. H. (2013). Epigallocatechin-3-gallate improves acne in humans by modulating intracellular molecular targets and inhibiting P. acnes. Journal of Investigative Dermatology133(2), 429–440. https://doi.org/10.1038/jid.2012.292
  • Pazyar, N., Yaghoobi, R., Kazerouni, A., & Feily, A. (2012, March). Oatmeal in dermatology: A brief review. Indian Journal of Dermatology, Venereology and Leprology. https://doi.org/10.4103/0378-6323.93629
  • Ranasinghe, P., Pigera, S., Premakumara, G. S., Galappaththy, P., Constantine, G. R., & Katulanda, P. (2013). Medicinal properties of “true” cinnamon (Cinnamomum zeylanicum): A systematic review. BMC Complementary and Alternative Medicine13. https://doi.org/10.1186/1472-6882-13-275
  • Mandal MD, Mandal S. Honey: its medicinal property and antibacterial activity. Asian Pac J Trop Biomed. 2011;1(2):154–160. doi:10.1016/S2221-1691(11)60016-6