Rimedi naturali per capelli danneggiati

30 Maggio 2015

I capelli sono uno degli aspetti più importanti della nostra bellezza, ma cosa fare quando il sole, i fattori climatici e un po’ di noncuranza li rovinano? In questo caso possiamo ricorrere a dei rimedi naturali per capelli danneggiati.

Gli 8 che vogliamo illustrarvi in questo articolo, rappresentano un modo eccellente di migliorare l’aspetto e la salute dei nostri capelli in modo sicuro.

Anche se esistono molti prodotti di bellezza per migliorare la salute dei capelli danneggiati, in questo articolo vi proponiamo alcune alternative per risparmiare e, al tempo stesso, prendervi cura della vostra salute.

La maggior parte dei prodotti offerti sul mercato contengono agenti chimici che, a lungo termine, possono fare male al nostro organismo. Un vantaggio dei prodotti naturali è che possono usarsi sempre.

Questi rimedi naturali per capelli danneggiati aiutano a donare loro morbidezza e brillantezza. Sono molto efficaci e, se usati a dovere, otterrete risultati eccellenti senza dover spendere un capitale.

Vediamo allora quali sono i trattamenti casalinghi e i rimedi naturali per capelli danneggiati.

8 rimedi naturali per capelli danneggiati

1. Rimedio alla maionese, all’olio d’oliva e all’olio di ricino

Ingredienti

  • Maionese
  • Olio d’oliva
  • Capsule o compresse di vitamina E
  • Olio di ricino

Preparazione

La quantità d’ingredienti dipende dalla lunghezza dei vostri capelli. Mischiate tutti gli ingredienti, applicateli sui capelli e lasciate agire per almeno 20 minuti. Dopodiché, sciacquate con acqua tiepida. Questo rimedio può essere usato una volta a settimana.

Maionese e olio d'oliva sono due efficaci rimedi naturali per capelli danneggiati

2. Rimedio all’olio d’oliva, birra e senape

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • ¼ di bicchiere di birra
  • 2 cucchiai di senape gialla (può essere sostituita con la maionese)

Preparazione

Mischiate bene la birra con l’olio d’oliva e la senape. Applicate sui capelli e lasciate agire per 20-30 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida. Come il rimedio precedente, questo trattamento serve a rivitalizzare i capelli danneggiati. Usatelo due volte a settimana.

3. Rimedio all’aloe vera, alla birra e all’olio d’oliva

Ingredienti

  • Aloe vera
  • 3 cucchiai di birra
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione

Tritate bene l’aloe vera, aggiungete 3 cucchiai di birra e 2 cucchiai di olio d’oliva. Mescolate bene e applicate sulle punte dei capelli ogni 15 giorni. Lasciate agire per 15 minuti e poi risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Potrebbe interessarvi anche: Proprietà dell’aloe vera per la salute

L'Aloe vera aiuta a rivitalizzare i capelli

4. Rimedio ai frutti tropicali, al miele e allo yogurt

Ingredienti

  • Papaya
  • Banana
  • Olio d’oliva o olio di cocco
  • Miele d’api
  • Yogurt

Preparazione

Preparare questo rimedio è un po’ più difficile in seguito al numero d’ingredienti di cui avete bisogno, ma è molto efficace. Prima di tutto, frullate insieme tutti gli ingredienti. Le quantità dipendono dalla lunghezza dei capelli.

Dei rimedi naturali per capelli danneggiati che vi illustriamo, questo serve a migliorare la salute delle punte e della parte centrale dei capelli e deve essere applicato almeno una volta a settimana.

Dopo aver applicato la maschera, avvolgete i capelli con la carta stagnola o con una cuffia da doccia. Lasciate agire per 30-40 minuti e poi risciacquate.

5. Rimedio all’olio di cocco e al succo di limone

Ingredienti

  • Olio di cocco
  • Succo di limone

Preparazione

Mischiate una porzione di olio di cocco con due porzioni di succo di limone. Applicate su tutti i capelli realizzando un massaggio. È un rimedio eccellente per rivitalizzare e idratare i capelli, eliminando anche la forfora.

Leggete anche: Attenuare le smagliature con caffè e olio di cocco

6. Rimedio all’olio di cocco e al curry

Ingredienti

  • Olio di cocco
  • Foglie di curry

Preparazione

Pestate qualche foglia di curry e bollite insieme all’olio di cocco. Questo composto va applicato almeno una volta a settimana ed è un rimedio perfetto per rafforzare i capelli e donare essi una brillantezza naturale.

L'olio di cocco è un ottimo rimedio naturale per i capelli danneggiati

7. Rimedio all’olio d’oliva e al miele

Ingredienti

Preparazione

Il miele è un ingrediente molto utile grazie alle sue proprietà naturali. È molto nutriente e si usa in varie ricette rivitalizzanti, sia per i capelli sia per altre zone del corpo.

Mescolate parti uguali di miele e olio d’oliva e applicate il composto direttamente sui capelli, senza strofinare. Lasciate agire per 15-20 minuti e poi risciacquate.

8. Rimedio all’olio d’oliva, al miele e all’uovo

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di miele d’api
  • 1 uovo

Preparazione

Mischiate il miele d’api con l’olio d’oliva e l’uovo. Applicate la maschera sulle punte dei capelli, lasciate agire per 30 minuti e risciacquate con acqua tiepida. Usate questo trattamento una volta a settimana.

Questi rimedi naturali per capelli danneggiati sono molto efficaci e otterrete risultati migliori se li userete frequentemente.

Date priorità alla pulizia dei vostri capelli ed evitate l’uso eccessivo di prodotti contenenti agenti chimici e dell’asciugacapelli. Usate questi rimedi e ricordate: la cura dei vostri capelli dipende soprattutto da voi.