8 usi alternativi del caffè in casa

12 novembre 2015

Il caffè è la seconda bevanda più bevuta nel mondo, solo dopo l’acqua e, anche se per molti anni i suoi benefici sono stati messi in dubbio, oggi viene valorizzato in quanto alimento sano che può apportare molto alla nostra salute.

Molte persone non riescono ad iniziare la propria giornata senza bere prima un tazza di caffè. Quest’ultimo agisce come uno stimolante e genera una sensazione di piacere e attività, che permette di svolgere meglio le attività che richiedono più energia e concentrazione.

Tuttavia, oltre ad essere una bevanda sana e ideale per svegliarsi, il caffè presenta altri usi alternativi che possono facilitare diversi lavori in casa ed ottimo per i rimedi di bellezza.

Oggi vogliamo condividere alcuni usi che potete tenere in conto in modo da godere al massimo dei resti di caffè che in apparenza non sono più utili a niente.

1. Neutralizzare i cattivi odori

cattivo odore frigorifero

Il caffè in polvere ha un aroma gradevole e forte che può facilmente neutralizzare i cattivi odori.

Per combattere gli sgradevoli odori nel frigorifero o in auto, mettete circa tre cucchiai di caffè o dei suoi resti in un piccolo contenitore oppure in un sacchetto di tulle, da riporre in un angolo del luogo in questione.

2. Nascondere i capelli bianchi

Le tinture sono il prodotto più efficace per nascondere i capelli bianchi che iniziano a comparire, di solito, a partire dai 35 anni. Tuttavia, per chi teme per la salute dei capelli o preferisce alternative naturali, il caffè può rappresentare l’opzione migliore.

Preparate un caffè ben carico ed utilizzatelo per sciacquare tutta la capigliatura almeno 3 volte alla settimana.

Bisogna lasciare raffreddare per facilitarne l’applicazione dalle radici dei capelli. Lasciare agire per 10 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.

Visitate questo articolo:6 rimedi fatti in casa per combattere la comparsa precoce dei capelli bianchi

3. Fertilizzante

fondi di caffè2

Le piante che crescono con maggiore facilità in terreni acidi gradiscono essere concimate con i fondi di caffè.

I fondi di caffè conservano importanti nutrienti che stimolano la crescita di piante come azalee, rododendro e mirtilli.

4. Antipulci

L’aroma ed il sapore del caffè agiscono come ottimo repellente per combattere le pulci che sono solite rifugiarsi nel pelo dei nostri animali.

Basta prendere i resti del caffè e sfregarli sul pelo dell’animale subito dopo averlo lavato. Una volta asciutto, è bene spazzolarlo in modo da migliorarne l’aspetto.

L’aspetto migliore di questo naturale antipulci è il rilascio di un aroma gradevole senza la presenza di composti chimici aggressivi come i prodotti in commercio.

5. Pulire il water

I cattivi odori che provengono dal water, così come dalle tubature dei lavandini o delle vasche da bagno, possono essere neutralizzati con un po’ di caffè.

Collocate alcuni fondi di caffè in un litro d’acqua e versate il tutto nello scarico per eliminare e prevenire questo tanfo.

6. Repellente per le formiche

formica con foglia

Il forte aroma del caffè non risulta piacevole alle formiche e finisce per allontanarle dalla casa. Mettete i fondi di caffè lungo il percorso formato da questi insetti.

7. Nascondere i graffi nel legno

Man mano che passa il tempo, il legno perde la sua brillantezza e può riempirsi di graffi. Per risolvere il problema, preparate una miscela densa con un po’ di caffè ed acqua. Una volta pronta, utilizzatela per riempire le piccole crepe.

Leggete anche: Come far risplendere le superfici in legno

8. Esfoliante

esfoliazione di viso e mani

Questo prodotto è perfetto per eliminare le cellule morte del viso, facilitando una pulizia profonda.

Oltre a ciò, le sue qualità antiossidanti e nutrienti apportano grandi benefici alla pelle, prevenendo l’invecchiamento prematuro e diverse alterazioni cutanee. Mescolate un po’ di resti di caffè con un cucchiaio di olio di cocco o di oliva ed applicatelo sulle zone da esfoliare.

Potete utilizzare questo trattamento anche per massaggiare i glutei e le gambe al fine di ridurre la cellulite. La caffeina in essa contenuta stimola la circolazione e questo contribuisce a ridurre la fastidiosa pelle d’arancia.

Conoscevate questi usi del caffè? Adesso che ne siete a conoscenza, non esitate a riutilizzare i resti che rimangono nella vostra caffettiera.

Guarda anche