Aglio, aceto e miele contro le malattie

4 aprile 2015

Seguire un’alimentazione sana dovrebbe essere un’abitudine fondamentale nella vita delle persone perché migliora la salute sotto molti punti di vista e, di conseguenza, anche la qualità di vita. Al giorno d’oggi, le persone sviluppano diversi tipi di malattie che, anche se spesso non sembra, sono la conseguenza di un’alimentazione scorretta e di uno cattivo stile di vita.

Se considerate la grande quantità di malattie che potete sviluppare a causa di abitudini alimentari e di vita sbagliate, allora vi renderete conto che è importante che vi prendiate cura del vostro corpo fornendogli le sostanze nutritive di cui ha bisogno per funzionare correttamente e creare una barriera contro le malattie. Un modo per dare una “spinta” al vostro corpo affinché si mantenga in salute è ricorrere a un rimedio naturale a base di aceto di mele, aglio e miele. Sì, avete letto bene. Questi tre ingredienti così comuni nelle vostre cucine possono apportare molti benefici per la salute e prevenire anche diverse malattie, come ad esempio il cancro.

L’aglio

aglio

L’aglio è conosciuto per i suoi molteplici benefici per la salute, soprattutto quando viene consumato crudo. Questo alimento vanta proprietà che aiutano a ridurre la pressione arteriosa, oltre a tenere sotto controllo il colesterolo e a migliorare la circolazione.

Contiene selenio, un composto che ha la capacità di prevenire ed invertire il danno cellulare, così come di combattere i radicali liberi. I ricercatori hanno evidenziato una forte relazione tra le proprietà dell’aglio e la prevenzione del cancro.

L’aglio, inoltre, ha proprietà antisettiche che aiutano a combattere funghi, virus e batteri, tenendo lontano dal corpo le infezioni e problemi quali l’influenza e il raffreddore.

L’aceto di mele

Aceto

Questo prodotto viene utilizzato soprattutto per scopi culinari e per la pulizia della casa. Oltre a questi impieghi, l’aceto di mele ha delle proprietà medicinali che aiutano ad alleviare molti problemi di salute, come ad esempio allergie, acne, infezioni, influenza, colesterolo alto, candida, stanchezza cronica, dermatite da contatto, mal di gola, gotta, artrite e reflusso acido.

Per ottenere i benefici di questo prodotto, è importante che sia aceto biologico e non un prodotto distillato o sintetico.

Sapevate che l’aceto di mele ha incredibili proprietà per la bellezza del corpo? Scoprite come impiegare l’aceto di mele nei trattamenti di bellezza leggendo il seguente articolo: Usi dell’aceto di mele come trattamento di bellezza.

Il miele

Miele

Il miele è considerato il miglior antibiotico naturale, infatti, ha la capacità di rafforzare il sistema immunitario, compresi i globuli bianchi, che hanno il compito di tenere lontani infezioni, influenza e raffreddore. Questo alimento viene utilizzato anche per trattare delle ferite, migliorando il processo di cicatrizzazione, e per evitare la tosse.

Come combinare questi tre ingredienti per ottenere un rimedio naturale contro le malattie?

Come avete letto, ciascuno di questi ingredienti apporta molteplici benefici per la salute che possono essere molto efficaci per prevenire le malattie, quindi se li unite, otterrete un effetto ancora più potente. La combinazione di aglio, aceto di mele e miele vi permetterà di ottenere un fantastico rimedio naturale che vi servirà per ridurre la pressione arteriosa alta, il catarro, le infezioni, ma anche problemi di carattere cronico come l’asma, l’artrite, l’infertilità e l’impotenza.

Secondo diversi studi, combinare le proprietà di questi tre ingredienti permette di ottenere un potente rimedio naturale in grado di combattere le cellule tumorali in diversi modi. Nei pazienti a cui è stata somministrata questa combinazione è stato notato un miglioramento significativo.

Per questo rimedio non c’è bisogno di sforzarsi molto perché, oltre a procurarvi i tre ingredienti, che sono davvero economici, i passaggi che dovete seguire per prepararlo sono molto semplici.

Ingredienti

  • 1 tazza dei aceto di mele (250 ml)
  • 1 tazza di miele biologico e non pastorizzato (400 gr)
  • 10 spicchi d’aglio

Cosa dovete fare?

In un recipiente di vetro mescolate bene tutti gli ingredienti, poi chiudetelo e agitatelo per 90 secondi circa. L’ideale è consumare questo rimedio in meno di 5 giorni perché, trascorso questo periodo, molte delle proprietà dei singoli ingredienti si riducono. Potete conservare il recipiente in frigorifero, assicurandovi di chiuderlo bene.

Per consumarlo, potete iniziare ingerendo due cucchiai di composto appena dopo esservi alzati. Se il sapore dovesse risultare sgradevole, potete diluire il composto in un bicchiere di acqua o di succo fresco. Inizierete a notare i primi miglioramenti dopo due settimane di trattamento.

Guarda anche