Sciroppo di carota e miele per eliminare il catarro

1 aprile 2017
Grazie alle vitamine apportate sia dalla carota sia dal miele, la combinazione di questi ingredienti crea un rimedio ideale per prevenire e trattare i problemi respiratori

Il catarro è un sintomo comune del raffreddore e di altre malattie che colpiscono regolarmente il sistema respiratorio. È un fluido corporeo segregato dalle mucose che può contenere glicoproteine, anticorpi e altre sostanze.

Sebbene la sua funzione principale sia quella di mantenere i condotti respiratori lubrificati e protetti dagli agenti esterni, quando viene prodotto in quantità eccessiva, diventa molto fastidioso.   

Questo accade perché la sua viscosità aumenta e l’organismo cerca di eliminarlo tramite la tosse e l’espettorazione.    

Per fortuna esiste un’ampia varietà di rimedi naturali la cui composizione aiuta a ridurre la produzione di catarro, affinché non interferisca con la nostra qualità della vita.

Tra le varie opzioni troviamo uno sciroppo naturale a base di carota e miele, noti per i suoi effetti positivi nella cura dei sintomi del raffreddore.

In questa occasione vogliamo condividere nel dettaglio le sue proprietà e una semplice ricetta per prepararlo a casa.

Sciroppo di carota e miele per combattere il catarro

Gli sciroppi naturali sono fin dall’antichità ottimi rimedi per controllare i sintomi di febbre, raffreddore ed altri problemi respiratori.

Uniscono ingredienti dalle proprietà antinfiammatorie ed espettoranti, ideali per alleviare l’irritazione della gola, l’eccesso di catarro e l’ostruzione delle vie respiratorie.

Leggete anche: Come eliminare il catarro nei polmoni

Lo sciroppo a base di carota e miele è una delle opzioni più efficaci e sane, non solo perché tiene a bada sintomi come la tosse, ma anche perché rinforza il sistema immunitario e combatte l’origine del problema.

Le carote sono naturali fonti di vitamine A, C e B, note per i loro effetti antiossidanti e protettivi dell’organismo.

Apportano beta-carotene, un composto che, oltre ad essere positivo per la salute, è ottimo anche per la vista ed aiuta ad aumentare la risposta immunitaria contro virus e batteri.

Sono utili anche per regolare i livelli di colesterolo nel sangue e promuovere l’eliminazione delle tossine trattenute nel corpo.

Apportano importanti quantità di fibre, necessarie per una buona digestione.

Inoltre, dispongono di sostanze antinfiammatorie che contribuiscono a liberare le vie respiratorie, in modo da favorire un rapido sollevio dai sintomi del raffreddore.

Tutto ciò, insieme al potere antibiotico del miele, ci permette di ottenere un buon trattamento per accelerare la guarigione dalla tosse, dal catarro e da altri disturbi comuni che questi provocano.

Come preparare lo sciroppo naturale di carota e miele?

La preparazione di questo sciroppo di carota e miele non è lunga e non implica nemmeno una spesa eccessiva.

Sia la carota sia il miele sono facilmente reperibili a prezzi abbordabili.

Tuttavia, è fondamentale verificare la qualità del miele, poiché alcune opzioni industriali sono elaborate con sciroppi e zuccheri raffinati. Anche se la consistenza del prodotto è pressapoco la stessa, la qualità dei nutrienti è minima e non apporta significativi benefici.

Pertanto, anche se costerà un po’ di più, è meglio optare per un miele 100% biologico.

Ingredienti

  • 3 bicchieri e ½ di carote (400 g)
  • 5 cucchiai di miele biologico (125 g)

Procedimento

  • Lavate bene le carote, tagliatele a pezzi e mettetele in una pentola con acqua.
  • Lasciatele bollire a fuoco alto, fino a farle ammorbidire.
  • Successivamente, scolatele e schiacciatele con una forchetta.
  • Mettete il purè di carote in un barattolo di vetro con tappo ermetico ed aggiungete il miele, mescolando.
  • Chiudete il barattolo ed aspettate almeno un giorno prima di assumere il composto.

Modalità d’assunzione

  • Prendete 4 o 5 cucchiai di sciroppo al giorno per ridurre il catarro.
  • Come rimedio preventivo, potete prenderne un cucchiaio al giorno, a digiuno.
  • Se il sapore è troppo dolce, diluitelo in un bicchiere di acqua tiepida, sarà più facile assumerlo.

Leggete anche: La carota viola: salutare e ideale per perdere peso

Non dimenticate!

Questo rimedio naturale non dev’essere ingerito da persone con problemi di regolazione degli  zuccheri nel sangue, poiché il miele aggrava questa condizione.

Non è indicata nemmeno ai pazienti che seguono trattamenti diuretici, perché può aumentarne l’azione e causare effetti indesiderati.

In generale, è uno buona opzione per aumentare le difesi di adulti e bambini, poiché apporta molti nutrienti e proprietà e presenta un sapore gradevole.

Guarda anche