Aglio e miele a digiuno per una settimana

6 Dicembre 2018
Per ottenere il massimo dei risultati da questo rimedio, è importante che miele e aglio siano della migliore qualità. Occorre, inoltre, unire questo trattamento ad abitudini di vita sane.

Conoscete i benefici di aglio e miele a digiuno?L’aglio è uno degli ingredienti più utilizzati nelle cucine di tutto il mondo.

Il suo sapore particolare si armonizza con molti altri condimenti ed esalta il sapore di numerosi piatti.

Oltre a essere un grande alleato in cucina, questo alimento veniva apprezzato già dall’antichità come uno dei migliori rimedi curativi.

L’aglio ha dimostrato di essere utile in caso di infiammazione, malattie croniche e vari tipi di infezione.

Gran parte delle sue proprietà si attribuiscono alla presenza di allicina, un composto attivo che aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo alto, l’ipertensione e altri disturbi del sistema cardiovascolare.

È utile anche nel trattamento dei disturbi digestivi, le malattie dell’apparato respiratorio e le micosi.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, inoltre, è un ottimo prodotto contro l’artrite, il cancro e il diabete.

I nutrizionisti consigliano di assumerlo crudo perché, in questo modo, si preservano tutti i suoi principi attivi.

Un buon modo per sfruttare le sue proprietà medicinali consiste nel mescolarlo al miele: in questo modo, diventa più facile da ingerire e ne potenziamo l’effetto.

Scoprite con noi i benefici che si ottengono ingerendoaglio e miele a digiuno per una settimana di seguito.

Aglio e miele a digiuno per una settimana

1. Migliora la circolazione sanguigna

Circolazione sanguigna

I composti solforati dell’aglio, insieme ai nutrienti del miele, sono molto utili al sistema circolatorio.

Entrambi esercitano un effetto anticoagulante e tonificante sulle vene e prevengono la comparsa di disturbi come trombosi e vene varicose.

Leggete anche: 3 frullati per favorire la circolazione delle gambe

2. Abbassa la pressione arteriosa

La pressione alta è un disturbo che mette a rischio l’intera salute cardiovascolare. Tenetela sotto controllo assumendo questo rimedio naturale tutti i giorni, a digiuno.

3. Tiene sotto controllo il colesterolo cattivo

Colesterolo cattivo

L’allicina che viene liberata quando tritiamo l’aglio crudo aiuta a disintossicare il sangue ed eliminare l’eccesso di colesterolo. È, inoltre, un rimedio molto efficace per tenere a bada i trigliceridi.

4. Riduce l’infiammazione

È dimostrato che molti dei disturbi di salute cronici sono collegati ad uno squilibrio dei processi infiammatori nel corpo.

Aglio e miele a digiuno contribuiscono a ridurre l’infiammazione e agiscono come calmanti in caso di malattie quali l’artrite, la ritenzione idrica ed i disturbi muscolari.

5. Rafforza il sistema immunitario

Le proprietà antimicrobiche e antimicotiche dell’aglio e del miele sono di grande aiuto al sistema immunitario. Entrambi aumentano la risposta immunitaria contro virus, batteri e tutti i tipi di agenti patogeni che minacciano il nostro l’organismo.

6. Combatte la tosse

Donna con tosse

Quando la tosse è di origine batterica o virale, non c’è niente di meglio che un semplice sciroppo di miele con aglio tritato.

Calma la sensazione di irritazione alla gola eha un effetto espettorante che facilita l’espulsione del catarro.

7. Accelera la guarigione dal raffreddore e l’influenza

Tutti i sintomi del raffreddore e dell’influenza possono essere controllati assumendo in modo regolare aglio e miele a digiuno.

È in grado di eliminare i virus e di stimolare l’attività degli anticorpi preposti a proteggere le vie respiratorie.

Leggete anche: 4 minestre per prevenire l’influenza

Come si prepara il rimedio naturale all’aglio e miele?

Aglio limone e miele

Per ottenere tutti i benefici di cui abbiamo parlato, assicuratevi che l’aglio e il miele siano di provenienza biologica.

Sul mercato è possibile trovare miele molto economico che spesso, però, è povero di sostanze nutritive perché non è del tutto naturale oppure perché è stato mescolato allo zucchero.

Ingredienti:

  • 1 tazza di miele (335 gr)
  • 10 spicchi d’aglio
  • 1 barattolo di vetro con coperchio

Preparazione:

  • Tagliate a fettine gli spicchi d’aglio oppure tritateli.
  • Mettete il miele nel barattolo di vetro e aggiungete l’aglio tritato.
  • Chiudete il tappo e riponete il barattolo al buio per una settimana.
  • Trascorso questo tempo, il vostro sciroppo della salute sarà pronto.

Modalità d’assunzione

  • Prendetene un cucchiaio a digiuno, da solo o diluito in acqua tiepida.
  • Seguite la cura per 7 giorni di fila, interrompete un paio di settimane e ricominciate.
  • Conservate lo sciroppo a temperatura ambiente, affinché non cristallizzi.

Occorre considerare che gli effetti di questo trattamento variano da persona a persona, a seconda di molte altre abitudini che seguiamo ogni giorno.

Ad esempio, non serve prendere questo sciroppo se la dieta continua ad essere ricca di grassi saturi, zuccheri e alimenti poco sani.