3 frullati per favorire la circolazione delle gambe

· 18 maggio 2016
Grazie alle proprietà dei loro ingredienti, questi frullati possono aiutarci a migliorare la circolazione e a combattere la ritenzione dei liquidi.

I problemi di circolazione delle gambe (conosciuti anche come insufficienza venosa cronica) riguardano una buona parte della popolazione. Sono le donne a soffrire maggiormente di questo problema.

La pesantezza, la dilatazione delle vene, il formicolio e la ritenzione dei liquidi nella zona dei polpacci e delle caviglie, sono, senza dubbio, i sintomi più fastidiosi e limitanti che si sperimentano nell’arco della giornata.

Nonostante spesso ci limitiamo a considerare quello delle varici come un problema essenzialmente estetico, dobbiamo tenere in considerazione che una flebite può sfociare in una trombosi venosa profonda e formare un coagulo che scorrerà attraverso il flusso sanguigno fino ad arrivare a cuore, cervello o polmoni. Si tratta di un rischio troppo grande, che non bisogna correre.

È necessario curare quindi le varici e farsi seguire adeguatamente da un medico. Mantenere una vita attiva, prendersi cura dell’alimentazione e introdurre nella dieta i seguenti frullati naturali, può esserci di grande aiuto.

Vi invitiamo a prendere nota e a migliorare la circolazione delle vostre gambe.

1. Frullato di anguria, fragole, ananas e zenzero

Questo favoloso frullato favorisce il ritorno venoso, grazie ai benefici dell’anguria e dell’ananas:

  • Gli esperti ci indicano che il consumo regolare di anguria (inclusa la parte bianca che unisce il frutto alla buccia) potenzia la circolazione sanguigna e migliora l’ossigenazione.
  • Il componente che migliora il ritmo cardiaco e che rafforza i vasi sanguigni è la citrullina, un elemento particolarmente abbondante nell’anguria.
  • Il fatto di combinare l’anguria con l’ananas ci permetterà di disinfiammare e combattere la ritenzione dei liquidi, grazie alla bromelina.
  • Le fragole, da parte loro, apportano a questo frullato quel tocco di antiossidanti e fenoli che agiscono come potenti antinfiammatori.

Scoprite i migliori Esercizi per stimolare la circolazione delle gambe

Ingredienti

  • 1 tazza di anguria tagliata a cubetti (220 g)
  • 2 fette di ananas fresco
  • 8 fragole
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Questo frullato naturale è ideale da bere di mattina. Dovrete solo procurarvi questi 220 grammi di anguria, tagliare due fette di ananas e lavare bene le fragole prima di metterle nel frullatore.
  • Ricordate di aggiungere un bicchiere d’acqua per ottenere una bevanda più omogenea e non eccessivamente densa. Frullate per qualche secondo e servite.

Vedrete come vi farà bene e migliorerà la circolazione delle vostre gambe.

2. Frullato di ravanelli e carote

Succo-ravanelli per circolazione gambe

Ravanelli e carote per migliorare la nostra circolazione? Ebbene sì. Con questa bevanda naturale, dotata di un delizioso tocco piccante, otterrete tutti i seguenti benefici:

  • Il succo di ravanelli è ricco di molteplici enzimi, come la mirosinasi o l’amilasi, molto potenti per eliminare le tossine e favorire la circolazione sanguigna. 
  • Inoltre, sia le carote che i ravanelli si prendono cura della nostra salute epatica, sono ricchi di fibre e favoriscono la digestione; allo stesso tempo, stimolano l’eliminazione delle sostanze di rifiuto, per combattere la ritenzione dei liquidi.

Vi ricordiamo di leggere: Frullato a base di uva e avena per il cuore

Ingredienti

  • 2 carote
  • 1 ravanello
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Per prima cosa bisognerà lavare per bene i nostri ingredienti. Successivamente bisognerà solo tagliare a pezzetti sia le carote che il ravanello per facilitare la preparazione del frullato, come abbiamo fatto nella ricetta precedente.
  • Aggiungete il bicchiere d’acqua e frullate bene per alcuni secondi, fino ad ottenere una bevanda dall’attraente color rosso, tendente all’arancione.

Il sapore è davvero gradevole e originale. Vale assolutamente la pena provarlo.

3. Frullato di pompelmo e uva

Succo d'uva per circolazione gambe

Per preparare questa bevanda avremo bisogno di uva rossa. La ragione è semplice: essa contiene un livello maggiore di flavonoidi, tannini e polifenoli capaci di potenziare la nostra circolazione sanguigna.

  • La combinazione di uva e pompelmo favorisce la salute cardiaca e, allo stesso tempo, previene i trombi e si prende cura di vene e arterie affinché si mantengano forti ed elastiche, protette dall’accumulo di placca.
  • Grazie all’apporto di vitamina C e quercetina del pompelmo, preveniamo la comparsa di varici e ne riduciamo l’avanzamento o l’infiammazione nel caso le avessimo già.
  • Il consumo regolare di questo tipo di bevanda ricca di antiossidanti e vitamina C, ci aiuterà a prevenire la trombosi venosa profonda.

Ingredienti

  • 1 pompelmo
  • 8 acini d’uva rossa
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Scoprite Perché fa bene bere acqua tiepida e succo di limone?

Preparazione

  • Cominciamo cercando un buon pompelmo che non sia eccessivamente maturo. Estraiamone il succo e mettiamolo nel frullatore.
  • Per quanto riguarda l’uva, l’ideale è che sia rossa. Tuttavia, se non ne avete o non la trovate, potete usare uva normale, more, mirtilli o fragole. Dovete solo cercare della frutta di stagione ricca di antiossidanti.
  • Non dimenticate di aggiungere il bicchiere d’acqua nel frullatore e vedrete come otterrete in pochi secondi una bevanda medicinale capace di offrirvi benessere e di combattere la pesantezza alle gambe che compare durante il pomeriggio.

Cosa aspettate a provare uno di questi frullati? Vi saranno certamente di aiuto.

Guarda anche