Bruciare il grasso addominale con 10 alimenti

· 11 aprile 2016
Introducendo questi alimenti nella nostra dieta, è possibile aumentare la sensazione di sazietà e si può ottenere un adeguato apporto di principi nutritivi che evita l'accumulo di grassi e ne favorisce l'eliminazione.

L’addome è una delle aree del corpo che, sia per estetica sia per salute, molte persone cercano di allenare adeguatamente. Bruciare il grasso addominale richiede un’alimentazione adeguata ed esercizio fisico.

Sfortunatamente, in questa zona si formano più facilmente i”rotolini”, che danno un aspetto poco piacevole alla nostra figura e aumenano il rischio di soffrire di problemi cardiaci.

Molti di voi conoscerenno gli esercizi per ottenere un ventre piatto. La buona notizia è che esistono anche determinati alimenti, le cui qualità nutrizionali potenziano la capacità di bruciare il grasso addominale.

Il primo passo necessario per avere un ventre piatto è adottare una dieta bilanciata. Tuttavia, è importante conoscere i cibi che possono accelerare questo processo, per ottenere migliori risultati in minor tempo.

In quest’occasione, vogliamo condividere i 10 alimenti che potete assumere con frequenza, per bruciare il grasso accumulato nel vostro ventre. Non perdeteli!

1. Bruciare il grasso addominale con il sedano

Proprietà nutrizionali del sedano

Quest’alimento ipocalorico è una fonte naturale di fibra, in grado di aumentare la sensazione di sazietà nell’organismo. In questo modo, aiuta a controllare la fame ansiosa.

Contiene anche calcio, minerale che partecipa alla selezione ed eliminazione dei grassi dannosi accumulati nel corpo.

Leggete anche Sedano: un importante alimento antinfiammatorio

2. Pesce azzurro

Contiene proteine ed acidi grassi omega-3 che aumentano la resistenza fisica. Pertanto, sono un alimento ideale affinché l’organismo bruci calorie tramite l’esercizio.

Questi grassi sani aiutano ad eliminare gli eccessi di lipidi dannosi nel corpo e, al tempo stesso, contribuiscono a far immagazzinare meno grassi nel corpo.

3. Olio di oliva

Olio d'oliva

Si tratta di un altro grasso sano, che può essere molto benefico per il corpo. Contiene una quantità importante di antiossidanti e di vitamine E e C. Queste ultime che contribuiscono alla riduzione del cortisolo, conosciuto anche come l’ormone dello stress.

La sua ricchezza nutrizionale favorisce l’eliminazione dei grassi dannosi e promuove il buon funzionamento del sistema cardiovascolare.

4. Mandorle

Contengono proteine, calcio e fibra. Sono catalogate come un’importante fonte di energia, ottima per far aumentare il rendimento fisico e mentale.

Il loro indice glicemico aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Ggrazie a ciò, sono ottime per attivare il metabolismo.

5. Avena

Considerato il cereale più completo, l’avena è una fonte naturale di fibra e antiossidanti, che fungono da ottimo supporto per dimagrire.

Le sue proprietà migliorano la digestione, apportano una maggiore sensazione di sazietà e partecipano alla riduzione dei livelli di colesterolo.

6. Frutti rossi

bacche

I lamponi, le fragole, le more e altre bacche contengono fibre, acqua e antiossidanti. Queste componenti stimolano la funzione metabolica per bruciare il grasso. Le loro antocianine, inoltre, aiutano ad inibire l’accumulo di grassi e zuccheri nell’organismo.

7. Tè verde

Si tratta di una delle migliori bevande che si possano scegliere quando si vuole bruciare il grasso addominale.

Regola il glucosio nel sangue e la pressione arteriosa. Inoltre, il suo elevato contenuto di antiossidanti aiuta a prevenire l’invecchiamento prematuro causato dallo stress ossidativo.

Grazie ai suoi polifenoli, il suo consumo regola la secrezione di cortisolo e mantiene sotto controllo l’ansia per il cibo.

Vi consigliamo di leggere: 10 incredibili benefici del tè verde

8. Broccoli

broccoli

Il calcio, la fibra e le vitamine contenute nei broccoli, vengono assorbite con facilità e aiutano ad evitare l’accumulo di grassi nel corpo.

Questa verdura contiene una quantità significativa di vitamina C, la cui azione antivirale rafforza il sistema immunitario per prevenire le malattie.

La fibra, inoltre, aumenta la sensazione di sazietà e migliora la digestione per un’adeguata eliminazione dei residui e delle tossine.

9. Limone

L’agrume più consumato al mondo costituisce un grande supporto contro il grasso corporeo. La sua scorza contiene una fibra chiamata pectina, che combatte la stitichezza e aiuta a controllare gli zuccheri nel sangue.

Il succo contiene vitamina C, potassio, calcio e altri principi nutritivi, ugualmente efficaci per la riduzione del peso.

10. Quinoa

quinoa

Si tratta di un eccellente alleato per bruciare il grasso, per via del suo basso contenuto calorico. Ogni tazza può apportare fino a 5 grammi di fibra, pertanto viene considerato un “super-alimento” per la digestione e la perdita di grasso addominale.

Contiene proteine, antiossidanti e altri principi nutritivi come ferro, zinco, selenio e vitamina E. Se ne possono potenziare le proprietà unendola a frutta secca, verdure e grassi sani.

La vostra alimentazione prevede già il consumo di questi cibi? Se la risposta è no, non aspettate oltre ed includeteli alla vostra dieta!

Assumendoli in modo regolare e praticando almeno 30 minuti di esercizio fisico al giorno, otterrete un addome tonico e piatto.

Guarda anche