Soppressori dell’appetito: i 7 migliori alimenti

· 11 Aprile 2019
Oltre a saziare, questi alimenti apportano molteplici benefici perché si prendono cura della salute cardiovascolare, mantengono sotto controllo il colesterolo e regolano il transito intestinale. 

La fame nervosa è certo uno dei maggiori ostacoli per chi vuole perdere i chili di troppo. Sentire la necessità continua di mangiare porta sicuramente a ingerire più calorie del necessario e quindi a non dimagrire. I soppressori dell’appetito sono una strategia importante perché danno sazietà e calmano l’ansia da cibo.

Sebbene quest’ansia si manifesti in modo diverso in ogni persona, a seconda del metabolismo e dell’età, non è mai salutare. Porta perlopiù a compiere cattive scelte alimentari e privilegia soprattutto i grassi e i carboidrati.

Gli alimenti che stiamo per consigliarvi sono considerati soppressori dell’appetito: a basso apporto calorico, agiscono senza danneggiare il metabolismo o la salute.

Sono 7: non esitate ad aggiungerli alla vostra dieta!

7 alimenti che agiscono da soppressori dell’appetito

1. Avocado

avocado diviso a metà

L’avocado è un frutto delizioso e allo stesso tempo con elevato valore nutrizionale e proprietà salutari.

Contiene molta fibra e acidi grassi monoinsaturi che aiutano a prolungare la sensazione di sazietà. Questi nutrienti partecipano alla digestione e aiutano inoltre a mantenere sotto controllo il colesterolo e la pressione arteriosa.

Potrebbe interessarvi anche: 6 usi cosmetici dell’avocado

2. Semi di lino

Aggiungere i semi di lino alle insalate o ai frullati è un buon modo per mantenere sotto controllo l’ansia per il cibo. Questo perché contengono fibre che, a contatto con i liquidi dello stomaco, triplicano di volume.

Consumarli aiuta a prevenire il gonfiore addominale e a eliminare le tossine trattenute nel colon grazie ad un leggero effetto lassativo.

3. Mele

Mele tra gli alimenti soppressori dell'appetito

La mela è tra i frutti più indicati per tenere sotto controllo la fame e quindi per perdere peso in modo sano.

Ricca di fibre, antiossidanti e minerali essenziali, è un ottimo spuntino e fa dimenticare la voglia di riempirci di cibo in caso di stress e nervosismo.

I suoi acidi naturali, inoltre, aiutano a ripopolare la flora batterica dell’intestino e, allo stesso tempo, facilitano l’eliminazione delle scorie.

4. Uova

Anche le uova rientrano nella lista degli alimenti soppressori dell’appetito grazie al loro elevato valore energetico e al significativo apporto di proteine di alta qualità.

I nutrizionisti consigliano di mangiarle soprattutto a colazione perché, così, il corpo ne assimila meglio gli aminoacidi. In questo modo si ottimizza l’energia e il rafforzamento della massa muscolare.

Sebbene contengano qualche caloria in più rispetto ad altri alimenti, mangiarle favorisce la perdita di peso poiché saziano e ci evitano di spizzicare di continuo.

5. Mandorle: deliziosi soppressori dell’appetito

Ciotola con mandorle

Le mandorle sono tra i migliori alimenti per inibire il desiderio di mangiare fuori dai pasti.

Il loro elevato apporto di fibre e aminoacidi essenziali le rende un soppressore naturale dell’appetito.

Allo stesso tempo contengono acidi grassi omega 3, vitamina E e magnesio, tre principi nutritivi chiave per una buona salute circolatoria e cardiovascolare. Grazie alla loro azione antinfiammatoria, le mandorle aiutano a prevenire le malattie cardiache e cognitive.

6. Avena

Detta la “regina dei cereali”, l’avena è uno dei migliori alleati per migliorare la digestione e mantenere sotto controllo l’ansia.

Il suo contenuto di fibre la rende un inibitore naturale dell’appetito, oltre che agente di controllo del colesterolo e della pressione arteriosa.

Mangiare avena aumenta la produzione di grelina, ormone che ha il compito di avvisare il cervello quando il corpo è ormai sazio.

Inoltre, possiede un basso indice glicemico e, invece di innalzarne i picchi, aiuta a trasformarli in una fonte di energia per il corpo.

Visitate anche questo articolo: Attacchi d’ansia: quando nessuno capisce cosa mi succede

7. Pesce azzurro: tra i cibi soppressori dell’appetito e amico del cuore

Filetto di pesce grigliato e insalata

Il pesce azzurro è un alimento completo poiché fornisce proteine, vitamine e sali minerali essenziali.

A differenza di altri tipi di pesce, non contiene tante calorie e, allo stesso tempo, apporta buone quantità di acidi grassi omega 3.

Tutti questi nutrienti aiutano a controllare l’appetito durante gli attacchi d’ansia e, al contempo, promuovono la salute cardiovascolare e cerebrale.

Aggiungendolo regolarmente alla nostra dieta, miglioriamo inoltre il metabolismo e rafforziamo la massa muscolare.

Tra le varietà consigliate troviamo, ad esempio:

  • Salmone.
  • Sgombro.
  • Tonno.
  • Sardine.
  • Merluzzo.
  • Aringhe.

Non riuscite a tenere sotto controllo l’ansia da cibo? Allora aumentate il consumo di questi 7 alimenti. Scoprirete come aiutano a prolungare la sensazione di sazietà e la vostra linea vi ringrazierà.