Quando l’amore è eterno e non conosce rughe

30 Aprile 2019
Il segreto di un amore “fuori dal tempo” è la comprensione, la capacità di completarsi e il rispetto. È l'amore della coppia che si assume l'impegno di crescere insieme e di portare felicità alla relazione.  

Esiste davvero l’amore eterno? C’è l’amore che dura un’estate, quello che dura un anno e quello che ti accompagna per tutta la vita. In realtà, poco importa la durata se l’esperienza ne è valsa la pena, se ci ha regalato felicità e ricordi che possiamo conservare come un tesoro.

Senza dubbio, però, gli amori che più arricchiscono e nutrono, che ci fanno crescere e mettere radici, sono quelli che durano nel tempo, anche quando cominciano a pesarci addosso un po’ gli anni, ma non il tempo passato insieme.

C’è chi fatica a credere che l’amore eterno, quello che dura per tutta la vita, esista veramente. Eppure esiste davvero: vi invitiamo a scoprire con noi quale segreto nasconde.

I pilastri che sostengono l’amore eterno

coppia tra la neve

Iniziamo chiarendo un aspetto importante. Esistono coppie che vivono una relazione per 2, 5, 10 anni e ne ricevono la stessa felicità di quelle che la conservano per tutta la vita. Ci sono, poi, persone che trovano il proprio equilibrio e benessere restando soli.

Con questo vogliamo dire che all’atto pratico, la felicità percorre molti sentieri e non sempre ha lo stesso aspetto: non dobbiamo necessariamente idealizzare gli amori “eterni”.

L’amore dura quello che deve durare, e lo farà se da ambo le parti verrà investito tempo, affetto, sforzo. Ma quali sono i pilastri alla base delle relazioni più stabili, quelle in cui ci si guarda ancora negli occhi, nonostante le rughe?

Leggete anche: Alcuni amori, anche se brevi, rimangono indelebili nell’anima

Non si tratta di “sopportare” ma di costruire

Quante volte abbiamo sentito dire che in amore la cosa più importante è sopportare, cedere, avere pazienza e perdonare? Bisogna essere cauti con questi consigli presi dalla saggezza popolare che, alcune volte, non offrono risultati soddisfacenti. Bisogna avere pazienza, senza dubbio; saper perdonare, è vero.

Tutto questo, tuttavia, con il giusto equilibrio e facendo sempre attenzione a non ferire la nostra autostima. Le coppie che si amano per tutta la vita non si limitano a sopportarsi reciprocamente, a tacere e a reprimere, a nascondere i dispiaceri per poi lamentarsene di nascosto. Non è sano per il nostro benessere emotivo.

Le coppie positive e durature sanno costruire, creare ponti, accordi, scoprire cose nuove insieme, e si preoccupano di non andare mai a dormire con la rabbia, ma sempre con il desiderio che arrivi un nuovo giorno per proseguire il loro progetto comune.

Preoccuparsi l’uno dell’altro è il segreto dell’amore eterno

amore eterno anziani

Una coppia attraversa molte fasi e non è esente da crisi: problemi di lavoro, di famiglia, periodi in cui si cade nella routine e nella monotonia. Gli amori che durano tutta la vita affrontano insieme gli ostacoli perché, alla base, esiste una complicità autentica e una reciproca preoccupazione.

Io capisco che sei felice se ti realizzi nel lavoro, se coltivi le tue amicizie e i tuoi affetti, e tutto questo benessere si riversa sulla nostra felicità e su quella della coppia.

Non vanno alla ricerca esclusiva del proprio benessere, disattivano l’egoismo, non per il solo beneficio dell’altro, ma per il bene comune. Se non esiste preoccupazione e interesse sincero verso l’altro o non lo si dimostra, il legame si allenta. “Si muore dentro, affamati di affetto e di rispetto”.

Leggete anche: L’amore che si elemosina non è amore

La magia di fare le cose insieme

Le coppie felici sono, innanzitutto, una bella squadra. Con il passare del tempo sanno limare le differenze, e non perché uno dei due cede e l’altro sopporta, ma perché regna il rispetto reciproco.

  • Un aspetto che unisce intensamente la coppia è il piacere di fare le cose insieme: alzarsi, andare a letto, ridere, divertirsi insieme.
  • Con la complicità e un limpido desiderio di continuare a condividere cose, spazi, progetti, una coppia approderà alla vecchiaia con lo stesso affetto iniziale.
  • Un particolare importante è la crescita. Realizzare cose insieme significa anche avere piacere di sperimentare e avviare nuovi progetti. In questo modo si scoprono nuovi aspetti del partner e il legame si rafforza ulteriormente.
  • Fare un viaggio insieme, frequentare nuovi amici, ma permettere che ognuno conservi i propri interessi e progetti, farà crescere l’individuo e la coppia.

Certamente anche voi conoscerete una coppia di anziani che vi riempie di ammirazione per quell’amore che ancora emerge, nonostante il passare degli anni e i problemi della vita.

Anche loro avranno attraversato difficoltà e momenti di crisi; tuttavia, hanno saputo lottare per la propria felicità e per quella della coppia. Queste coppie sanno che amare significa costruire, investire e, soprattutto, prendersi cura l’uno dell’altro.