Amori maturi: quando l’amore appare al momento giusto

Quando l'amore bussa alla nostra porta, non gli interessa la nostra età. Non gli importa se non abbiamo più 15 anni e se i nostri capelli sono bianchi. Quello che conta è la voglia di vivere e di innamorarsi

Gli amori maturi ci colgono di sorpresa quando, superati i 50 o 60 anni, il cuore batte con il vigore dell’adolescenza, ma non abbiamo più lo stesso carattere, bensì la saggezza di diversi decenni vissuti.

Una cosa che tutti noi sappiamo è che l’età non va sempre di pari passo con la maturità psicologica ed emozionale.

Tuttavia, quando entrambe le dimensioni sono in armonia, avviamo un’epoca dorata, un momento nel quale la passione viene vissuta in modo intenso, diverso ed appagante.


Oggi nel nostro spazio vi proponiamo di riflettere su questo aspetto, su quest’amore al quale non bisogna mai chiudere le porte, quest’amore capace di farci rivivere per raggiungere la pienezza personale.

Quando chiudiamo le porte del nostro cuore stanco di delusioni

A volte succede, chiudiamo a riccio il nostro cuore, diciamo a noi stessi che è meglio non cadere di nuovo, non iniziare di nuovo una relazione affettiva, perché, in passato, ne siamo usciti già troppo feriti, troppo delusi.

Potremmo dire che tutto quello che ci succede ci insegna qualcosa, ma ci sono volte in cui la persona si stanca e preferisce, semplicemente, stare tranquilla piuttosto che innamorarsi di nuovo.

A volte, però, il destino è giocherellone e capriccioso e gli piace metterci alla prova per metterci davanti un’altra opportunità, forse l’ultima. Ci invita ad innamorarci di nuovo.

Fare questo passo o meno dipende da noi e da quanto ci sentiamo preparati. È una scelta personale, non c’è dubbio, ma prima bisogna riflettere su un aspetto essenziale: talvolta quello di cui ci pentiamo di più non sono gli errori, ma le opportunità perse.

Scoprite 13 consigli per condurre una vita più felice

Un nuovo amore, forse il migliore

C’è chi paragona un amore con un altro. Lo fanno molte persone, ci piace decidere cosa è migliore, cosa è peggiore, cosa è stato più proficuo e cosa ci ha fatto perdere tempo, sforzi ed energie.

In realtà, più che ossessionarci confrontando un amore con un altro, la cosa migliore è capire che ogni amore ha avuto il suo momento, la sua opportunità e la sua durata determinata 

In fin dei conti, abbiamo approfittato di quello che la vita ci ha donato.

Invece di pentirci di certe cose, l’ideale è accettarle e capire che il meglio capita sempre nel presente ed è in questo “qui ed ora” che ci viene offerta la migliore occasione di essere felici.

Dunque… perché non darci una nuova opportunità? Gli amori maturi, quelli che compaiono quando non ce lo aspettiamo, possono trasformarsi, senza dubbio, in un presente meraviglioso e in un futuro di cui fare parte.

Gli amori maturi ci arricchiscono come persone

Il modo migliore di costruire un rapporto di coppia stabile e felice è favorire, per prima cosa, la crescita personale con cui prendersi cura del proprio benessere psicologico.

  • Percepirci forti, saperci degni di un buon amore e possedere una personalità coraggiosa e sicura ci aiuterà a dar forma ad una amore più degno.
  • Se, inoltre, incontriamo una persona altrettanto sicura psicologicamente, qualcuno capace di rispettarci, di valorizzarci e di saper “fare squadra” per crescere insieme verso un cammino comune, sarà sempre positivo.

Un aspetto che non possiamo dimenticare è che le persone crescono di continuo. Non importa l’età, non importa quanto abbiamo lasciato dietro o tutte le esperienze che, fino a quel momento, ci abbia dato la vita.

L’amore cosciente, maturo, coraggioso ed appagante può dare nuova luce alle nostre giornate e farci vivere, senza dubbio, una fase meravigliosa.

Scoprite qual è la cosa più importante quando si cerca un partner 

La bellezza degli amori maturi

Gli amori maturi sono caratterizzati da una bellezza speciale, ma allo stesso tempo non vengono valorizzati come meritano.

La nostra cultura, il cinema e persino la letteratura enfatizzano questa passione della gioventù, questa intensità affettiva che sembra essere destinata solo ai giovani di 20 anni.

Un amore bello può avere i capelli bianchi e le passioni più intense, a volte, si accendono quando la pelle non è più così soda, quando sul nostro sorriso si affaccia qualche ruga.

Non importa, perché le emozioni non danno importanza all’età e l’amore più bello può presentarsi una volta quando siamo adolescenti, una seconda a vent’anni e un’altra ancora quando pensiamo che la passione sia riservata ai giovani.

La passione può presentarsi diverse volte nella nostra vita, ma ci abbraccerà solo se saremo pronti e se diciamo a noi stessi che ne vale la pena.