Apprendimento veloce: 8 tecniche

Nel tempo, e grazie alla scienza, sono stati individuati nuovi strumenti e strategie che ci permettono di imparare più velocemente. In questo articolo proponiamo 8 interessanti tecniche.
Apprendimento veloce: 8 tecniche

Ultimo aggiornamento: 18 maggio, 2021

Esistono tecniche di apprendimento veloce che si rivelano molto utili. Da cosa dipende il loro successo? Dall’acquisizione di competenze che sviluppiamo nei nostri diversi ruoli, in qualità di studenti, insegnanti o genitori.

L’apprendimento può essere acquisito attraverso metodi come la lettura, riconosciuta come una delle più importanti tecniche di studio, in quanto permette di riconoscere le parole, cogliere i concetti e confrontare il proprio pensiero con quello dell’autore.

Un’altra tecnica di apprendimento veloce consiste nell’insegnare agli altri qualcosa che già si conosce. Per insegnare qualcosa, di fatto, siamo portati ad approfondire la materia, indipendentemente dal fatto che la padroneggiamo. Approfondire una materia ci porta a riconoscere la tecnica di studio migliore.

Da cosa dipende l’apprendimento?

L’apprendimento dipende da diversi fattori, che includono anche le metodologie e le competenze della persona che insegna. Ma più di tutto, richiede di essere aperti alla conoscenza; in quanto non tutto quello che pensiamo è come lo immaginiamo. Così come è importante riconoscere che esistono talenti e abilità diverse, ovvero si può essere più bravi nelle materie scientifiche oppure umanistiche.

D’altro canto, l’apprendimento dipende anche dall’impegno personale. Sebbene complicato, bisogna trasformare le difficoltà in uno stimolo pensando che con il tempo si diventerà più bravi. Siate curiosi, cercate quello che vi interessa si più e approfonditelo.

Infine, non dimenticate che la passione e la volontà sono determinanti. Se qualcosa vi appassiona, fate lo sforzo di riempire la vostra mente con nuove conoscenze. In tal senso, risulta molto utile esercitare la memoria.

Allenare il cervello facilita l’apprendimento. Ricorderete più a lungo e più facilmente quello che avete imparato. Inoltre, l’allenamento della memoria permette di acquisire abilità come la concentrazione, la visualizzazione, l’organizzazione e l’immaginazione.

Tecniche di apprendimento veloce

A seguire troverete alcune tecniche che potete usare per migliorare la vostra capacità di apprendimento. Scegliete quella che più vi piace e mettetela in pratica.

1. Pianificare bene

Anche per mancanza di tempo, trascuriamo l’importanza della pianificazione mentale. Di fatto, grazie a essa, possiamo individuare le priorità e calcolare il tempo e lo sforzo da dedicare al lavoro. All’inizio potrebbe sembrare un’attività noiosa e complicata, ma una volta iniziato, vi renderete subito conto di quanto questa abilità può migliora la vostra capacità apprendimento.

2. Utilizzare un metodo di studio

Individuate la metodologia di studio che funziona meglio per voi. Non dimenticate che ne esistono diversi e che potete sceglierne più di uno.

Inoltre, noterete che con ogni attività sarete in grado di rinforzare quanto avete già imparato. Potete leggere, mappe concettuali, mentali o comparative, fare riassunti o memorizzare.

3. Praticare la mindfulness

Alcuni studi hanno dimostrato che la mindfulness incrementa le funzioni cognitive. Questa tecnica include il controllo dell’ansia, la regolazione delle emozioni e la gestione della concentrazione e della respirazione.

Tutte queste abilità possono contribuire all’apprendimento veloce e alla gestione della frustrazione nel caso in cui la materia da apprendere fosse troppo complicata.

4. Distribuire l’apprendimento

Dedicare un po’ di tempo allo studio ogni giorno, rende più facile ricordare tutte le informazioni apprese. In questo modo, inoltre, eviterete la stanchezza mentale che può manifestarsi quando si studiano molte cose in poco tempo. Distribuire il materiale, permette di aprire uno spazio per le domande; le quali aiutano a rafforzare quanto già appreso.

5. Avere fiducia

Il dubbio è uno dei più grandi ostacoli al processo di apprendimento. Sarò in grado di imparare tutto? Quanto tempo mi ci vorrà per padroneggiare la materia? Dovrei dedicarmi a qualcosa di più facile?

Queste sono solo alcune delle domande che possono emergere in questi casi. Tuttavia, è meglio non cedere ai sentimenti di frustrazione. L’apprendimento è un processo e, a seconda del soggetto di studio, può risultare più o meno facile.

6. Insegnare agli altri

Come già accennato, quando insegniamo agli altri ciò che conosciamo, non facciamo altro che ricordare il nostro sapere. Inoltre, permettiamo alle persone a cui insegniamo di esporre i loro dubbi.

E questo ci mette nelle condizioni di approfondire ciò che già sappiamo. Questa tecnica è spesso utile, ma dovete prima capite se la capacità di insegnare rientra tra le vostre abilità. Non dimenticate che non tutti possiedono questo talento.

7. Dormire

Spesso, siamo così presi dall’apprendimento che trascuriamo il riposo. È invece importante che gli dedichiate il giusto tempo tra una sessione di studio e l’altra. Ciò faciliterà una maggiore concentrazione e vi permetterà di fissare ciò che avete imparato.

D’altro canto, è stato dimostrato che il sonno permette al cervello di mantenere attive le sue funzioni intellettuali, così come lo stato di attenzione, il quale ritorna utile quando dobbiamo sottoporci a lunghe giornate di studio.

8. Prendere appunti

Se leggete o seguite una lezione, sappiate che prendere appunti vi aiuterà a non dimenticare. In questa attività, le fasi della memoria (attenzione, codifica e memorizzazione) vengono sfruttate appieno.

Inoltre, potete collocare i vostri appunti o brevi note in un posto dove potete vederle, così da fissarle nella vostra mente. Di fatto, questa è una delle tecniche di apprendimento più utilizzate nell’apprendimento delle lingue.

Quali altre tecniche di apprendimento veloce conoscete?

Una buona pianificazione del processo di apprendimento può contribuire a comprendere meglio le informazioni. Se mettete in pratica una o più tecniche tra quelle che abbiamo elencato, potrete, oltre a imparare cose nuove, ricordare tutto ciò che avete studiato precedentemente.

Come già precisato, non sentitevi in colpa se all’inizio vi risulta un po’ difficile imparare. Il processo di apprendimento dipende dalla materia di studio e dalle vostre capacità. Ogni persona adotta il suo metodo. Ma non preoccupatevi, lo sforzo e la dedizione vi ripagheranno.

Potrebbe interessarti ...
Cosa possiamo imparare dai bambini?
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Cosa possiamo imparare dai bambini?

Vi siete mai chiesti cosa possiamo imparare dai bambini? Proprio così, i più piccoli sono eccellenti maestri di vita. Scopritelo con noi.



  • Sebastián, A., Ballesteros, B., & Sánchez, M. (1998). Técnicas de estudio. Universidad Nacional de Educación a Distancia.
  • Hancock, J. B. (2015). Entrenando la memoria para estudiar con éxito: Guía práctica de habilidades y recursos (Vol. 203). Narcea Ediciones.
  • Cortese, A. (2011). Técnicas de estudio. Metodología de la investigación.[Citado 17 Marzo 2104]. Disponible en[URL]: http://www. tecnicas-deestudio. org/investigacion/investigacion38. htm.
  • Dovala, J. M. C. (2004). Metodología de la enseñanza basada en competencias. Revista Iberoamericana de educación, 35(1), 1-10.
  • Shapiro, S. L., Carlson, L. E., Astin, J. A., & Freedman, B. (2006). Mechanisms of mindfulness. Journal of clinical psychology, 62(3), 373-386.
  • Nina Gramunt Fombuena. Normalización y validación de un test de memoria en envejecimiento
    normal, deterioro cognitivo leve y enfermedad de Alzheimer. Universitat Ramon Llull. Disponible en: https://www.tdx.cat/bitstream/handle/10803/9261/NinaGramunt-tesis.pdf?sequence=1&isAllowed=y
  • Los beneficios de dormir. National Institutes of Health. 2013. Disponible en: https://salud.nih.gov/articulo/los-beneficios-de-dormir/