Balsamo del Canada per il tumore della pelle?

9 Febbraio 2021
L'ingrediente principale del balsamo del Canada è la sanguinaria canadese. Oggi spieghiamo se può essere un valido trattamento per il tumore della pelle.

Le persone che soffrono di tumore alla pelle potrebbero decidere di ricorrere ad alcuni trattamenti alternativi che in alcuni casi possono essere pericolosi e provocare diversi effetti secondari. Il balsamo del Canada è una medicina alternativa che causa gravi danni al derma.

Il balsamo del Canada viene usato nella speranza di eliminare nei o tumori maligni. La Food and Drug Administration (FDA) ne sconsiglia caldamente l’uso.

Per adesso non disponiamo di evidenze scientifiche che dimostrino che questo unguento possa essere efficace per curare il cancro. Scoprite cos’è il balsamo del Canada, perché non è una cura oncologica e i suoi possibili effetti.

Cos’è il balsamo del Canada?

Questo balsamo ha una consistenza simile a una pasta o un impacco con erbe. Il suo ingrediente principale è una pianta chiamata Sanguinaria canadensis, originaria dell’America del Nord. È anche nota con il nome di radice rossa sanguinante. 

Viene comunemente preparato con il cloruro di zinco, sostanza corrosiva. In seguito a ciò, questo preparato distrugge la pelle provocando dolore e lasciando grosse cicatrici.

Perché non è una cura per il cancro?

Sulla base dei risultati ottenuti dalle persone che hanno usato questo prodotto e data l’assenza di evidenze scientifiche a supporto delle proprietà del balsamo del Canada contro il cancro, si sconsiglia di usarlo.

Gli studi dimostrano che non è un valido trattamento per nessun tipo di cancro. Risulta tossico per i tessuti e innocui per le cellule cancerogene.

Al di là delle avvertenze, questo prodotto può essere acquistato su internet. Tramite offerte ingannevoli, viene venduto come la soluzione per curare il tumore della pelle, ridurre la ritenzione idrica, fortificare la struttura degli enzimi e migliorare l’afflusso di ossigeno al cervello. Tuttavia, nessuno di questi presunti benefici hanno un fondamento scientifico.

Leggete anche: Prevenire i tumori della pelle: 6 consigli

Lente con neo ingrandito.
La diagnosi dei tumore della pelle può portare all’uso di sostanze prive di validità scientifica.

Possibili danni del balsamo del Canada

Oggi giorno sono diversi i paesi che ne proibiscono la vendita nel mercato come trattamento alternativo per combattere il cancro. La FDA lo ha etichettato come una falsa cura che va assolutamente evitata.

L’unguento nero non può essere applicato sperando di uccidere solo le cellule cancerogene. Non fa distinzione tra i tessuti sani e quelli malati, causando la morte dell’are su cui è stato applicato, condizione nota come necrosi.

Oltre a ciò, possono presentarsi cicatrici, deturpazione e infezione dell’area interessata. Il balsamo nero non ha alcun effetto contro le metastasi, è del tutto inefficace e anzi consente di estendersi ad altre parti dell’organismo.

Il timore della chirurgia può essere il motivo principale che spinge le persone a ricorrere a questa cura alternativa, secondo uno studio dell’Università dello UtahTuttavia, chi l’ha usato si è poi dovuto sottoporre a un intervento chirurgico estetico per rimediare alle deformazioni causate dall’unguento.

Prevenzione e raccomandazioni sul balsamo del Canada

Questo unguento non è l’unico prodotto da evitare quando si soffre di tumore alla pelle. Anche altri prodotti naturali  possono essere controproducenti.

Il paziente oncologico sotto trattamento chemioterapico deve evitare il consumo dell’erba di San Giovanni o di vitamina A e C poiché possono scatenare gravi effetti indesiderati, secondo la ricerca dell’Università dello Utah già citata. La stessa sconsiglia anche il vischio che, sebbene sia un rimedio noto per rinforzare le difese, può causare diverse reazioni in caso di melanoma.

Alla lista dei rimedi naturali da evitare si aggiungono gli integratori o vitamine che non siano stati prescritti dal medico con l’idea di aumentare le difese contro il cancro. L’assunzione congiunta con i chemioterapici potrebbe provocare spiacevoli reazioni.

Consigli in merito ai trattamenti naturali come adiuvanti

È comprensibile che il paziente o i familiari tentino il possibile per sconfiggere il cancro. Tuttavia, l’automedicazione va sempre evitata. Se si sta pensando ad un trattamento alternativo per curare la malattia si consiglia quanto segue:

  • Prima di consumare qualsiasi sostanza, bisogna consultare il medico. È importante chiedere allo specialista tutti i dubbi in merito al trattamento, la biopsia o ulteriori opzioni.
  • Non c’è dubbio che amici e familiari desiderino il meglio, ma è possibile che i trattamenti da loro suggeriti non abbiano alcun fondamento. Bisogna sempre rivolgersi al medico.
  • Non dimenticate di informare il medico se assumente integratori, rimedi a base di erbe, vitamine o altre sostanze. Potrebbero causare gravi effetti collaterali.
  • Evitare di credere a pubblicità ingannevoli su cure meravigliose e quasi magiche.

Scoprite: Dermatologo: 5 motivi per consultarlo

Dermatologo analizza un neo.
I trattamenti per il tumore della pelle vanno prescritti ed eseguiti solo dal medico e bisogna essere cauti con le alternative naturali che possono causare effetti avversi.

Balsamo del Canada per il tumore della pelle?

Il tumore della pelle necessita senz’altro di un trattamento, ma ciò non significa dover ricorrere a rimedi estremi. Un simile approccio sarà controproducente e causerà una crescita più rapida della malattia.

Affidarsi a esperti accreditati e certificati è la soluzione migliori, in quanto le uniche figure capaci di diagnosticare la malattia e indicare il trattamento più adatto.

Usare il balsamo del Canada è un errore grave. I medici non lo prescriveranno perché non ha fondamenti scientifici ed è inefficace. L’applicazione dell’unguento sulla pelle può causare dolore e grave deturpazione.

  • U.S. Food and Drug Administration. Do Not Use: Black Salve is Dangerous and Called by Many Names. Available from: https://www.fda.gov/consumers/consumer-updates/do-not-use-black-salve-dangerous-and-called-many-names
  • Croaker, A., King, G. J., Pyne, J. H., Anoopkumar-Dukie, S., & Liu, L. (2017). A Review of Black Salve: Cancer Specificity, Cure, and Cosmesis. Evidence-based complementary and alternative medicine : eCAM, 2017, 9184034. https://doi.org/10.1155/2017/9184034
  • American Academy of Dermatology. Natural treatments for skin cancer not as safe as you think. Available from: https://www.aad.org/public/diseases/skin-cancer/types/common/melanoma/natural-treatment