Benefici di bere un bicchiere di acqua a digiuno

18 ottobre 2014
Bere acqua a digiuno ci aiuta ad eliminare le tossine, fa funzionare correttamente il nostro apparato digestivo, stimola il movimento intestinale e previene la stitichezza.

Il nostro organismo è fatto per la maggior parte di acqua: il 75% dei muscoli, il 90% del cervello, il 22% delle ossa e l’83% del sangue è costituito da acqua. È bene tenerlo presente per riuscire a comprendere l’importanza di consumare acqua ogni giorno se vogliamo mantenerci in salute e prevenire moltissime malattie che possono colpire e distruggere il nostro corpo. Sfruttare i benefici dell’acqua per l’organismo è qualcosa che possiamo fare ogni giorno: basta semplicemente bere da 1 a 4 bicchieri d’acqua a digiuno. Volete scoprire quali benefici avrete?

10 motivi per bere acqua a digiuno

L’acqua è indispensabile per la vita e i suoi benefici per la salute sono innegabili. Tutti gli organi hanno bisogno di acqua per il loro corretto funzionamento e per mantenersi in salute; per questo dobbiamo sfruttare questo elemento così importante, efficace e salutare che ci offre la natura e che abbiamo sempre a portata di mano.

benefici-dell-acqua

  1. Bere uno o due bicchieri di acqua a digiuno è l’ideale per eliminare le tossine e tutte le sostanze di cui il nostro corpo non ha bisogno. In questo modo l’acqua ci aiuta a prevenire malattie e attiva il metabolismo, mettendolo in funzione per tutto il resto della giornata.
  2. Di notte l’organismo lavora riparando le cellule e facendo una pulizia interna; per questo motivo bere un bicchiere d’acqua a digiuno è molto benefico, perché dà una bella spinta all’organismo aiutandolo a liberarsi di tutti gli scarti di cui non ha bisogno, attraverso l’urina.
  3. Bere uno o più bicchieri d’acqua a digiuno aiuta a minimizzare gli effetti nocivi di sostanze come l’alcol, il tabacco, l’inquinamento e il cibo spazzatura, tra gli altri.
  4. L’acqua è un ottimo alleato per la pelle: prendere due bicchieri a digiuno vi aiuterà a mantenere l’elasticità e la tonicità della pelle e a evitare che compaiano delle rughe premature.
  5. Bere acqua di mattina protegge e idrata i nostri organi vitali per mantenerli in salute e migliorare la loro funzionalità.
  6. Consumare 2 o 3 bicchieri d’acqua a digiuno è l’ideale per perdere peso. Oltre a eliminare le tossine dall’organismo, l’acqua aiuta a bruciare grassi e calorie; inoltre, riduce la sensazione di fame e quindi ci evita di prendere peso mangiando più del necessario.
  7. Bere acqua di mattina ci aiuta a mantenere una buona salute generale, perché ha degli effetti positivi sul sistema linfatico, il transito intestinale, controlla il cortisolo e ci aiuta a difenderci dalle infezioni.
  8. Consumare un bicchiere di acqua calda a digiuno è un buon modo di iniziare la giornata con energia, eliminando la sensazione di sonno e di stanchezza che di solito ci accompagnano nelle prime ore del mattino.
  9. Bere acqua a digiuno è l’ideale per combattere e prevenire la stitichezza, visto che stimola il movimento intestinale.
  10. Se soffrite di problemi di gastrite, l’acqua può trasformarsi nel vostro migliore alleato per combattere questo problema. Bevete almeno 3 bicchieri d’acqua a digiuno, vi aiuteranno a ridurre il livello di acidità dello stomaco e a calmare le coliche che possono essere causate dalla gastrite. 

Come consumare l’acqua di mattina

bere-acqua-a-digiuno

Bere dell’acqua appena ci svegliamo è una buona abitudine che possiamo assumere per prenderci cura della nostra salute e del nostro organismo. Per questo è bene tenere in conto che il consumo di acqua deve essere fatto moderatamente e con calma: se ingeriamo troppa acqua in poco tempo, il trattamento non sarà benefico, visto che potrebbe invece generare problemi di salute. Per consumare acqua a digiuno e di mattina, tenete in considerazioni queste raccomandazioni:

  • Se volete bere 2 litri d’acqua o 4 bicchieri, l’ideale è dividere questa quantità in 4 momenti diversi. Potete iniziare prendendo un bicchiere d’acqua a digiuno, un altro dopo la colazione, e gli altri due a orari diversi prima di pranzo.
  • Mentre vi state abituando ad aumentare il consumo di acqua, vi raccomandiamo di iniziare con delle piccole quantità: all’inizio potete prendere un bicchiere d’acqua a digiuno, per poi passare a 2 o 3.
  • L’acqua deve essere di buona qualità: verificate che l’acqua del vostro rubinetto rientri negli standard di qualità dell’acqua potabile. Se così non fosse, dovete comprarne una più salutare.
  • Se volete integrare tutti i benefici dell’acqua con un grande alleato, potete aggiungere al vostro bicchiere d’acqua preso a digiuno un po’ di succo di limone.
Guarda anche