Bere acqua a temperatura ambiente per 4 motivi

Mentre l'acqua fredda può perfino scatenare l'emicrania, l'acqua tiepida aiuta a digerire e a depurare il corpo dalle tossine.
Bere acqua a temperatura ambiente per 4 motivi

Ultimo aggiornamento: 28 gennaio, 2021

Di solito, soprattutto nei mesi più caldi, ci dissetiamo con l’acqua fredda. Chissà che, dopo aver letto queste quattro considerazioni, qualcuno non cambi abitudine. Bere acqua a temperatura ambiente, infatti, offre importanti benefici per la salute.

Bere acqua a temperatura ambiente: benefici

1. Fa bene all’apparato digerente

acqua a temperatura ambiente per lo stomaco

L’acqua tiepida è una grande alleata del sistema digerente.

Mentre l’acqua fredda solidifica i grassi provenienti dai cibi e rallenta la digestione, l’acqua a temperatura ambiente agisce esattamente al contrario.

Bere un bicchiere di acqua tiepida aiuta a digerire molto più in fretta. In questo modo, si ottimizza il processo di assorbimento dei nutrienti e si evitano disturbi come la stitichezza.

2. Si prende cura delle vie respiratorie

Bere acqua a temperatura ambiente è un gesto più sano rispetto a berla fredda.

L’acqua appena uscita dal frigorifero irrita le mucose e ci espone ad un maggiore rischio di infezioni alle vie respiratorie o al mal di gola.

  • L’acqua tiepida, invece, ammorbidisce le mucose della gola e allevia le irritazioni.
  • È utile in caso di malattie respiratorie, ma anche solo per eliminare quella sensazione di gola secca che avvertiamo soprattutto la mattina.

3. Bere acqua a temperatura ambiente stimola la circolazione sanguigna

Bere acqua fredda può provocare un restringimento dei vasi sanguigni. Con l’acqua calda o tiepida, invece, questi si dilatano.

Come risultato, la circolazione del sangue negli organi e nei tessuti viene stimolata. Grazie a questo semplice gesto, è possibile eliminare le tossine più facilmente e depurare l’organismo.

4. Protegge il sistema nervoso

In alcuni casi le basse temperature possono provocare mal di testa ed è dimostrato che bere acqua fredda può avere un effetto simile.

Soprattutto chi soffre di emicrania dovrebbe evitare di bere acqua fredda. L’acqua calda o tiepida, al contrario, riduce il dolore e gli spasmi.

Altre considerazioni

bere acqua a temperatura ambiente

Dobbiamo considerare che la quantità giornaliera raccomandata di acqua oscilla tra il litro e mezzo e i due litri.

  • Se non assumiamo abbastanza acqua, rallentiamo il lavoro di diversi organi come il fegato e i reni oppure ostacoliamo il corretto funzionamento dell’apparato digerente e del sistema immunitario.
  • L’acqua lubrifica le articolazioni e aumenta la resistenza dei legamenti.
  • Bevendo acqua a sufficienza, riduciamo il rischio di sviluppare i calcoli renali
  • Allo stesso modo, è molto più bassa l’incidenza di infezioni delle vie urinarie.
  • L’acqua è la migliore alleata di chi segue una dieta perché riduce l’appetito e aiuta il corpo a metabolizzare meglio i grassi. Bere un bicchiere di acqua tiepida dieci minuti prima dei pasti ci permette di sederci a tavola con meno ansia da cibo e combatte la ritenzione idrica.

Bere aiuta a prevenire moltissimi disturbi perché quando siamo scarsamente idratati, nel nostro organismo si concentra una maggior quantità di sostanze tossiche e cancerogene. Una corretta idratazione, invece, ci permette di eliminarle attraverso l’urina.

L’acqua aiuta a mantenere il giusto grado di acidità fisiologico e rallenta i processi di invecchiamento dei tessuti.

Ecco perché gli esperti della salute raccomandano caldamente di bere acqua, il modo migliore per mantenere l’organismo idratato e nelle migliori condizioni. Soprattutto se l’acqua è a temperatura ambiente!

Immagine principale per gentile concessione di  © wikiHow.com

Potrebbe interessarti ...
Acqua con aceto e bicarbonato: eccellente prima dei pasti
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Acqua con aceto e bicarbonato: eccellente prima dei pasti

Semplicissimo: acqua con aceto e bicarbonato da prendere prima dei pasti. Ottimo per mantenere l'equilibrio del pH gastrico e facilitare la digesti...



  • Iglesias Rosado C., Villarino Marín A. L., Martínez J. A., Cabrerizo L., Gargallo M., Lorenzo H. et al . Importancia del agua en la hidratación de la población española: documento FESNAD 2010. Nutr. Hosp.  [Internet]. 2011  Feb [citado  2018  Nov  06] ;  26( 1 ): 27-36. Disponible en: http://scielo.isciii.es/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0212-16112011000100003&lng=es.
  • Mattsson, P. (2001). Headache Caused by Drinking Cold Water is Common and Related to Active Migraine. Cephalalgia21(3), 230–235. https://doi.org/10.1046/j.1468-2982.2001.00211.x