6 benefici dei broccoli per la nostra salute

14 agosto 2017
I broccoli, ricchi di sostanze nutritive, fanno particolarmente bene alle donne in gravidanza. Contengono, inoltre, molte fibre e aiutano a prevenire e a risolvere problemi di stitichezza.

Non è un segreto che le nostre abitudini dipendono in gran parte dall’educazione che abbiamo ricevuto. La cultura, i gusti, in questo caso alimentari, sono strettamente collegati alla nostra infanzia.

Per questo motivo molte persone non mangiano i broccoli da adulti.

Che cosa c’entra, vi chiederete?

Pare che i broccoli siano l’ortaggio più odiato dai bambini, e con il passare degli anni per alcuni di noi l’amore non sboccia mai.

Altre persone, invece, cambiano parere con il passare degli anni oppure hanno avuto la fortuna di cominciare ad apprezzare i broccoli già in tenera età. Buon per loro, considerati i numerosi benefici che i broccoli possono apportare al nostro organismo.

Che apparteniate alla prima o alla seconda categoria, vale la pena conoscere tutte le proprietà contenute in questa crocifera: chissà che qualcuno alla fine non cambi idea a riguardo…

1. I broccoli aiutano a prevenire il cancro

Una delle proprietà più importanti di questo ortaggio è la capacità di prevenire i tumori. Questo è dovuto alla presenza di elementi quali potassio, zinco e vitamine A, C ed E.

Pertanto, includere broccoli nella dieta aumenta le possibilità di prevenire l’insorgenza del cancro.

I broccoli aiutano a prevenire il cancro di:

  • Utero
  • Prostata
  • Rene
  • Colon
  • Fegato
  • Seno

Per ottenere i maggiori benefici da questo alimento sarebbe meglio consumarlo crudo. In questo modo può svolgere in modo molto più efficace la sua azione preventiva nei confronti dell’attività tumorale delle cellule.

Leggete anche: Broccoli, limone e aglio per controllare il peso e la salute

2. Sono antiossidanti

I broccoli sono considerati tra i migliori antiossidanti naturali. Mangiarli regolarmente aiuta a contrastare l’azione dei radicali liberi.

Si può dire che i broccoli contribuiscono a mantenere in buona salute i nostri organi e prevengono l’invecchiamento prematuro.

Per essere più precisi, l’azione antiossidante svolta dai broccoli riguarda lo scambio di ossigeno che avviene nel nostro sangue e che migliora grazie alla luteina, la vitamina E e i beta-caroteni contenuti.

3. Rafforzano il sistema cardiovascolare

Quando un alimento contribuisce in questo modo alla buona salute del cuore e del gruppo di arterie più importanti del corpo, è sicuramente una buona scelta portarlo spesso a tavola.

Le fibre sono tra le sostanze che maggiormente aiutano a rafforzare il sistema cardiovascolare e i broccoli ne contengono una grande quantità.

Cucinati al vapore, ad esempio, aiutano a combattere le placche che si formano sulle pareti interne delle arterie.

Le sostanze nutritive contenute nei broccoli contribuiscono ad eliminare le tracce di colesterolo cattivo o LDL.

4. Proteggono la vista

Oltre alle proprietà di cui abbiamo già parlato, i broccoli apportano grandi benefici al mantenimento della vista, grazie alla presenza di nutrienti come la vitamina A, il beta-carotene e la zeaxantina.

L’azione principale dei broccoli in questo caso è la seguente:

  • Prevenzione della cataratta.
  • Protezione dai raggi ultravioletti (UV).
  • Prevenzione della distrofia oculare.

Vi consigliamo di leggere anche: 5 problemi all’organismo da individuare tramite la vista

5. Ideale in gravidanza

Quando una donna aspetta un bambino, deve curare l’alimentazione in modo particolare.

Sebbene la dieta sia una scelta importante e individuale, avere la responsabilità di un’altra vita impone maggiore attenzione.

I broccoli, da questo punto di vista, svolgono un ruolo fondamentale e dovrebbero essere parte della dieta di una donna in gravidanza.

Tra i nutrienti contenuti, importanti per il feto, ricordiamo:

  • Vitamine (acido folico)
  • Minerali (calcio, fosforo)
  • Proteine
  • Antiossidanti

6. Previene la stitichezza

Uno dei disturbi peggiori è senza dubbio la stitichezza, con il conseguente dolore, infiammazione e impossibilità di eliminare feci e tossine.

Può comparire in modo inaspettato, intossicare tutto il corpo e causare problemi digestivi.

Anche in questo caso il consumo di broccoli risulta di grande aiuto. Grazie al loro contenuto di fibre combattono l’infiammazione e aiutano ad andare di corpo con maggiore facilità.

Guarda anche