8 benefici della buccia di banana

· 19 ottobre 2017
La buccia di banana possiede molteplici principi nutritivi che possono aiutarci ad alleviare diversi disturbi applicandole sulla pelle oppure preparandone un infuso.

La buccia di banana è molto più che un rifiuto organico. Sebbene siamo abituati a buttarla dopo aver consumato il frutto, si tratta di un’importante fonte di principi nutritivi che ci fornisce vari benefici.

Anche se il suo sapore non è gradevole come quello della polpa, il suo elevato apporto di fibra, antiossidanti e minerali essenziali la rende un ottimo ingrediente..

E in effetti, sebbene spesso non le si presti la giusta attenzione, la buccia di banana è un rimedio 100% naturale che può alleviare vari sintomi e malattie.

Le si attribuiscono anche proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche che possono migliorare il trattamento di vari problemi di salute.

Tenendo in considerazione che molti non sanno come approfittarne, di seguito vogliamo condividere 8 interessanti modi di utilizzarla. Scopriteli insieme a noi!

Benefici della buccia di banana

1. Combatte la stitichezza

Donna con stitichezza

Anche se la polpa della banana contiene fibra dietetica, è importante menzionare che gran parte di questo principio nutritivo si concentra nella sua buccia.

Il suo consumo promuove il movimento intestinale e favorisce il processo di digestione evitando la stitichezza.

Basta aggiungerla nei frullati oppure prepararla sotto forma di infuso.

Visitate questo articolo: 5 frullati ricchi di fibra contro la stitichezza

2. Elimina le verruche

La parte bianca dell’interno della buccia contiene fibra, antiossidanti e sostanze acide che regolano il pH cutaneo facilitando l’eliminazione delle antiestetiche verruche.

  • Bisogna metterne un pezzo sulla verruca facendolo aderire con del nastro adesivo.
  • Si lascia agire per tutta la notte e si ripete il procedimento ogni giorno fino alla scomparsa della verruca.

3. Riduce le punture di insetto

Buccia di banana per le punture di insetto

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e lenitive, questo ingrediente naturale può essere usato come alternativa per ridurre i sintomi delle punture di insetti

La sua applicazione diretta mantiene sotto controllo l’irritazione e, allo stesso tempo, allevia il prurito e l’arrossamento.

Strofinatela sulla zona da trattare 2 o 3 volte al giorno.

4. Combatte la ritenzione idrica

Il potassio contenuto nella buccia di banana è utile a ristabilire l’equilibrio infiammatorio del corpo e, allo stesso tempo, alleviare la ritenzione idrica nei tessuti.

La sua assimilazione nell’organismo regola i livelli di elettroliti e permette di combattere l’infiammazione dei muscoli e delle articolazioni.

Assumete 2 o 3 tazze di tè di buccia di banana al giorno.

5. Protegge la salute cardiovascolare

Medico con cuore in mano

Anche se faticate a crederlo, questa parte della banana che di solito gettiamo costituisce in realtà un potente rimedio per proteggere la salute cardiovascolare.

Le sue fibre naturali riducono l’assorbimento del colesterolo e, come se non bastasse, il suo potassio e il suo fosforo regolano la pressione arteriosa.

A tal fine, si consiglia l’ingestione del tè di buccia di banana almeno 3 volte alla settimana.

6. Riduce l’acne

Gli acidi organici che si concentrano nella buccia di banana aiutano a regolare il pH cutaneo riducendo la comparsa di acne e punti neri.

Rimuovono l’eccesso di sebo trattenuto nei pori e, a causa dei loro effetti antinfiammatori, riducono le dimensioni dei brufoli.

  • Prendete la buccia di banana e strofinatela dalla parte bianca sulla zona da trattare.
  • Lasciate agire per circa 15 minuti, sciacquate e ripetete il trattamento tutti i giorni.

Volete saperne di più? Leggete: Vicks Vaporub per ridurre l’acne?

7. Riduce i lividi

Livido sul polso

Se di recente avete sofferto un trauma e avete dei lividi sulla pelle, l’applicazione della buccia di banana può servire da soluzione per alleviare il dolore e ridurne l’aspetto.

Migliora la circolazione nella zona da trattare facilitando l’ossigenazione cellulare per riparare i tessuti danneggiati.

  • Strofinate la buccia di banana sul livido e lasciate agire senza risciacquare.
  • In alternativa preparate un tè e assumetelo 2 volte al giorno.

8. Riduce il mal di testa

Il sollievo dal mal di testa si ottiene tramite il consumo di farmaci analgesici. Tuttavia, se non li avete a portata di mano, potete approfittare delle proprietà della buccia di banana.

I suoi minerali essenziali, oltre che la fibra e gli antiossidanti, migliorano la circolazione e riducono lo stress ossidativo associato a questo problema.

  • Preparate un tè a base di buccia di banane e assumetelo 2 o 3 volte al giorno.
  • In alternativa, mettete la parte bianca della buccia sulla fronte e sulla parte posteriore sul collo. Lasciate agire per 15 minuti.

Non avete ancora approfittato dei benefici di questo ingrediente? Smettete di sbarazzarvene e usatelo come soluzione naturale contro questi problemi.

Cercate di usare la buccia fresca altrimenti potrebbe perdere alcune delle sue proprietà.

Guarda anche