I 10 benefici del sale marino per il corpo

4 maggio 2017
Trattandosi di un ingrediente che non è stato manipolato, il sale marino conserva intatte le sue proprietà nutrizionali, dunque può essere di aiuto in molteplici casi, come rafforzare le difese immunitarie o migliorare la depressione

Il sale marino è un prodotto naturale diventato molto popolare negli ultimi anni, non solo come alternativa al sale raffinato, ma anche come alleato per la salute dell’organismo.

Ottenuto dall’evaporazione dell’acqua del mare, è un ingrediente la cui composizione si mantiene intatta, dato che non viene sottoposto a processi industriali.

Ha un elevato contenuto di minerali essenziali che, una volta assorbiti, apportano molteplici benefici al corpo.

C’è da dire anche che va consumato a piccole dosi, in quanto gli eccessi potrebbero avere effetti controproducenti.

Sapendo che non tutti conoscono le meravigliose proprietà di questo ingrediente, a seguire vi elenchiamo le 10 principali.

Scopriamole insieme!

1. Rafforza il sistema immunitario

I nutrienti del sale marino sono utili per aumentare la produzione di anticorpi da parte del sistema immunitario.

Il consumo di sale marino, in dosi minime, contribuisce a prevenire raffreddori, influenza e altre infezioni virali che attaccano l’organismo.

Volete saperne di più? Leggete anche: 8 alimenti per eliminare le tossine e rafforzare il sistema immunitario

2. Aiuta ad alcalinizzare il corpo

Questo ingrediente è di grande aiuto per alcalinizzare l’organismo, infatti non è stato sottoposto ad alte temperature né sono state ridotte le sue proprietà nutritive.

I minerali essenziali che contiene contribuiscono a regolare il pH del sangue, favorendo l’espulsione delle tossine e dei composti acidi.

3. Combatte l’asma

Grazie alla sua azione antinfiammatoria e calmante, questo tipo di sale è una soluzione naturale contro l’irritazione delle vie respiratorie.

Ha un leggero effetto espettorante che aiuta a ridurre l’eccesso di muco. Così, evita l’ostruzione dei condotti.

Di fatto, è di grande beneficio per i pazienti affetti da asma, perché allevia le difficoltà di respirazione.

4. Protegge la salute cardiovascolare

Diluendo mezzo cucchiaino di sale marino in acqua tiepida si ottiene un rimedio naturale per controllare i livelli di colesterolo e la pressione arteriosa.

  • Anche se il sale di solito è sconsigliato in caso di ipertensione, questa varietà può essere consumata in piccole dosi senza rappresentare un pericolo.
  • L’alto contenuto di minerali essenziali contribuisce a ridurre il rischio di arteriosclerosi, infarti e ictus cerebrali.

5. Allevia i dolori muscolari

Il sale marino contiene alti livelli di potassio e magnesio, due minerali vitali per il corretto funzionamento dei muscoli.

Questi composti aiutano a ridurre la tensione, soprattutto dopo un’attività sportiva o ad alta intensità fisica.

Allo stesso tempo, regola gli elettroliti che, a causa della perdita di liquidi, tendono a destabilizzarsi.

6. Combatte la depressione

Grazie alle sue proprietà, il sale marino aiuta a mantenere stabili i livelli di melatonina e serotonina, due sostanze chimiche legate alla sensazione di benessere.

Dopo il suo consumo, si inibisce la produzione di cortisolo e, quindi, diminuiscono lo stress e la depressione.

7. Favorisce la digestione

Dato l’apporto di cloruro, il sale marino aiuta a produrre acidi naturali per ottimizzare il processo di digestione dei carboidrati e delle proteine.

L’assorbimento di questo ingrediente aumenta la presenza di enzimi digestivi e batteri sani che, insieme, lavorano per eliminare i rifiuti e per immagazzinare i nutrienti.

8. Aiuta a dormire bene

Dato che stimola la produzione di melatonina, il sale marino può essere di grande aiuto per chi soffre di insonnia o ha disturbi del sonno.

Se consumato con acqua calda prima di andare a letto, aiuta a rilassare il corpo e la mente. Favorisce, dunque, un sonno profondo e senza interruzioni.

Contribuisce anche a pulire le muscose del corpo, quindi ci permette di russare meno, problema legato all’ostruzione delle vie respiratorie.

9. Ottimizza le funzioni cerebrali

I minerali essenziali di questo ingrediente sono ottimi per il corretto funzionamento del cervello.

Una volta assimilati dal corpo, migliorano il processo di informazione e comunicazione delle cellule cerebrali, il che risulta fondamentale per la concentrazione e la memoria.

Vi invitiamo a leggere anche: Bevanda alla curcuma, cannella e miele per stimolare la funzione cerebrale

10. Previene l’invecchiamento precoce

L’effetto antiossidante ed alcalino di questo prodotto biologico lo rende un ottimo alleato contro l’invecchiamento precoce delle cellule.

Questo significa che, aggiunto alla dieta, aiuta a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche a livello fisico e mentale.

Dato che favorisce la disintossicazione, inoltre, è un buon integratore per evitare le rughe e altri segni dell’età che interessano la pelle.

Come potete notare, il sale marino ha molti benefici per la salute rispetto a quello raffinato.

Assicuratevi di acquistarlo in negozi specializzati nella vendita di prodotti naturali e consumatelo in piccole dosi in modo da poter sfruttarne tutte le proprietà.

Guarda anche