I benefici di uno spicchio d’aglio sotto il cuscino

· 28 settembre 2016
I composti solforati dell’aglio e la sua alta concentrazione di zinco favoriscono il rilassamento e aiutano a conciliare il sonno, oltre a ricaricare le energie per affrontare al meglio la nuova giornata

L’aglio è un ingrediente molto antico e che si usa da sempre come condimento per molti piatti e come ingrediente attivo per centinaia di rimedi naturali.

È un parente prossimo della cipolla e, anche se il suo odore non è molto gradevole, è uno degli ingredienti più assunti in tutto il mondo.

Nell’antichità, l’aglio si usava per dare sapore ai piatti, come repellente per le piaghe e come amuleto per spaventare i demoni.

Anche se, al giorno d’oggi, quest’ultimo uso è diventato una semplice superstizione, c’è ancora chi crede che questo ingrediente sia utile per allontanare le energie negative.

In tutti i casi, si tratta di un alimento ricco di nutrienti essenziali, dai molteplici usi medicinali e con una vasta gamma di benefici per la salute.

Oggi vogliamo ricordarvi le sue principali proprietà e parlarvi di un’interessante terapia che può rivelarsi molto utile per coloro che soffrono di problemi del sonno.

Che ne dite, può interessarvi?

Proprietà nutritive dell’aglio

spicchi di aglio

L’aglio è caratterizzato dal suo grande contenuto di calorie. Può contenere fino a 100 calorie per 100 grammi di prodotto.

Nonostante ciò, poiché non si usano grandi quantità di questo ingrediente, questa sua caratteristica non rappresenta un problema per chi vuole mantenere la linea.

Contiene anche carboidrati complessi e proteine che aiutano a migliorare il rendimento fisico e mentale.

È una ricca fonte di vitamine del gruppo B e minerali essenziali come il sodio, il potassio e il magnesio.

Nonostante ciò, i suoi principali benefici si devono all’alta concentrazione di composti solforati, come l’allicina.

Principali benefici dell’aglio

Anche se non può essere considerato un ingrediente miracoloso per l’organismo, molti dei suoi effetti lo rendono uno dei migliori “superalimenti” che possiamo aggiungere alla nostra dieta.

Grazie alla sua composizione, è un ottimo rimedio per combattere le infezioni, i disturbi del metabolismo e i problemi del sistema respiratorio.

Dato che contiene antiossidanti e sostanze antinfiammatorie, è un ottimo alleato della salute cardiovascolare.

circolazione-sanguigna aglio

Assumerlo migliora l’elasticità delle arterie, riduce l’eccesso di colesterolo e regola i livelli della pressione arteriosa.

Migliora anche il flusso sanguigno che arriva a ognuna delle cellule del corpo e aiuta a prevenire l’invecchiamento precoce.

All’aglio vengono anche attribuite proprietà battericide e antisettiche che, si dice, funzionino persino meglio di alcuni antibiotici industriali.

Questo ingrediente è un diuretico naturale che combatte la ritenzione idrica e l’eccesso di infiammazione nei tessuti.

È stato dimostrato anche che, grazie ad una dieta sana ed equilibrata che includa l’aglio, è possibile perdere più peso rispetto alle diete che non lo includono.

Perché mettere uno spicchio d’aglio sotto al proprio cuscino?

Ora che conoscete tutti i benefici dell’aglio, ci concentreremo sullo spiegare una semplice terapia che consiste nel metterne uno spicchio sotto al proprio cuscino tutte le notti.

Questo antico rimedio delle nonne si usava per favorire un sonno profondo e ristoratore, soprattutto per coloro che avessero difficoltà nel dormire.

I composti solforati dell’aglio si propagano, così come il suo odore, il che ha un effetto rilassante che aiuta a migliorare la qualità del sonno.

Nelle culture più antiche, si pensava fosse in grado di proteggere le persone dagli spiriti cattivi, in realtà, quella sensazione di sicurezza che dona l’aglio si deve al suo alto contenuto di zinco.

Anche se, all’inizio, non è facile abituarsi al suo odore, con il trascorrere del tempo vedrete che non sarà più un problema e che si trasformerà nel vostro migliore alleato contro l’insonnia.

Come se ciò non bastasse, ha anche effetti positivi sul rendimento fisico del giorno dopo, poiché aiuta ad ottenere le energie necessarie per affrontare al meglio la giornata.

Ecco perché vi consigliamo di completare questa terapia assumendo almeno uno spicchio d’aglio al giorno, a stomaco vuoto da solo o con un po’ di limone.

Trattamento naturale a base di aglio per dormire meglio

latte e aglio

Un altro interessante modo di sfruttare i benefici dell’aglio per dormire meglio consiste nel preparare una bevanda naturale dalle proprietà rilassanti.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di latte (200 ml)
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 1 cucchiaio di miele d’api (7,5 gr)

Istruzioni

  • Versate il latte in una pentola, aggiungete l’aglio tritato e fate bollire il tutto per circa 3 minuti.
  • A questo punto, mettetelo a riposare, aggiungete il miele e assumetelo.
  • L’ideale sarebbe ingerire questo rimedio 30 minuti prima di andare al letto per poter ottenere risultati ottimali.

Per concludere, oltre ad essere uno dei migliori condimenti, l’aglio è un alleato della salute che aiuta a combattere i problemi del sonno persistenti.

Può essere sfruttato in molti modi, ma è interessante usarlo anche per alcune terapie alternative come quella che vi abbiamo proposto oggi.

Guarda anche