Bevanda mattutina per ridurre i trigliceridi

· 28 dicembre 2016
Per regolare i livelli di trigliceridi e mantenerli sotto controllo, non è necessario mangiare meno, ma mangiare meglio e ottenere i giusti nutrienti

A differenza di ciò che molti pensano, il colesterolo e i trigliceridi non sono la stessa cosa.  

Entrambe le sostanze sono lipidi ma, in realtà, solo i trigliceridi sono autentici grassi, determinati dalle quantità di calorie che assumiamo.

Questi elementi devono essere mantenuti entro un limite adeguato. Nel caso dei trigliceridi, ad esempio, è consigliabile non superare i 150 mg/dl.

Se volete sapere quale tra queste due sostanze è più dannosa per la nostra salute, vi diremo che sia il colesterolo sia i trigliceridi possono causare gravi complicazioni se si superano i livelli considerati sani.

È fondamentale saperlo. Non importa l’età: una buona dieta e uno stile di vita attivo ci aiuteranno a mantenere il colesterolo ed i trigliceridi a livelli normali.

Tuttavia, è importante sapere che i trigliceridi aumentano con il nostro peso o se si assumono troppe calorie.

Per questo motivo, vogliamo farmi una proposta: cominciate ad includere nella vostra colazione questa spettacolare bevanda per ridurre poco a poco i trigliceridi.

È un rimedio facile, economico e sano!

I migliori alimenti per ridurre i trigliceridi

I trigliceridi sono il prodotto finale della digestione e la scomposizione dei grassi negli alimenti.

Questo dato va ricordato poiché, mentre una parte di questi grassi viene utilizzata come fonte di energia, un’altra viene immagazzinata in modo pericoloso nella zona dell’addome.

  • Quando parliamo di colesterolo e di trigliceridi, pensiamo quasi subito alle persone di una certa età. Tuttavia, questi indicatori di salute devono essere tenuti in considerazione anche tra i bambini.
  • Attualmente l’indice di bambini che soffrono di obesità e alti livelli di trigliceridi è elevato. Ci teniamo a specificare che questo non significa che i bambini mangino troppo.  Più che altro, mangiano male. Cosa che capita anche a noi adulti.

Pertanto, dobbiamo focalizzare le nostre diete non sul ridurre l’ingestione complessiva degli alimenti, quanto sul mangiare meglio, in modo consapevole, vario ed equilibrato.

Vi spieghiamo di seguito quali alimenti vi possono aiutare a questo scopo se assunti di mattina in un frullato.

Leggete anche: 4 spettacolari frullati di mela per un ventre piatto

Spinaci: favolosi per ridurre i trigliceridi

Gli spinaci contengono una grande quantità di luteina, un pigmento appartenente alla famiglia dei carotenoidi, che ci aiuta a prenderci cura del nostro cuore.

La luteina agisce come un idratante per le nostre arterie, evitandone l’irrigidimento e rimuovendo dalle loro pareti il grasso proveniente dal colesterolo e dai trigliceridi.

La mela: un frutto “miracoloso”

Per iniziare nel modo migliore la giornata, non c’è nulla di meglio che una mela. Se non avete molto tempo per sedervi e godere di ogni morso, includetela in questo frullato per usufruire di tutti i suoi benefici.

  • Le mele ci aiutano a ridurre i grassi nel sangue provenienti dai trigliceridi.
  • La pectina e i polifenoli presenti in particolar modo nella buccia della mela ci aiutano a migliorare il metabolismo dei grassi.
  • Le mele, inoltre, ci aiutano a ridurre la produzione di alcune molecole infiammatorie che causano la comparsa di diverse malattie cardiovascolari.

Avena per proteggere il cuore

avena-in-fiocchi

L’avena è il miglior cereale che possiamo assumere per ridurre i livelli di trigliceridi. Grazie ai suoi beta-glutani e alla mucillagine, permette al grasso in eccesso di essere espulso direttamente tramite le feci.

Inoltre, vi sentirete più sazi e pieni di energie per iniziare la giornata.

Leggete anche: Frullato a base di uva e avena per prendersi cura del cuore

Limone: un frutto fantastico

Vi abbiamo spesso parlato dei benefici del limone per la salute. Ebbene, sapevate che il succo di limone è ottimo per ridurre i livelli elevati di trigliceridi?

  • Grazie ai suoi antiossidanti e alle sue vitamine, riusciremo ad aumentare la combustione dei grassi e ad impedire che questi si immagazzinino nel nostro corpo.
  • Vale la pena bere tutti i giorni il succo di mezzo limone.

Ecco come preparare questa meravigliosa bevanda.

Bevanda naturale per ridurre i trigliceridi

frullato-ridurre-trigliceridi

Ingredienti

  • 1 bicchiere di spinaci freschi (30 g)
  • 1 mela
  • 1 cucchiaio di avena (10 g)
  • 5 cucchiai di succo di limone (50 ml)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Lavate gli spinaci e la mela. Quest’ultima andrà frullata con la buccia. Tagliatela in quattro pezzi ed eliminate i semi.
  • Versate gli ingredienti nel frullatore, aggiungendo il limone, l’avena e l’acqua.
  • Frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea.

Bevete questa bevanda di mattina, a colazione. Se la assumerete almeno tre volte alla settimana e seguirete una dieta adeguata, le vostre future analisi daranno buoni risultati.

Guarda anche