4 bevande per depurare il corpo da zuccheri e cibi raffinati

· 26 aprile 2016
Il limone è un grande alleato della nostra salute in generale, infatti ci aiuta ad eliminare le tossine e a disinfiammare. Combinandolo con altri ingredienti, possiamo far aumentare le sue proprietà.

Queste 4 bevande per depurare il corpo dagli zuccheri costituiscono un rimedio semplice ed efficace per avere un organismo più sano e privo di tossine.

Come sapete già, gran parte della nostra alimentazione si basa sul consumo regolare di alimenti e cibi raffinati. Questi sono pericolosi per la nostra salute perché si tratta di prodotti lavorati che hanno perso il loro valore nutrizionale.

Lo zucchero bianco e le farine raffinate sono grassi idrogenati che possono portare, a lungo termine, vari problemi di salute: sovrappeso, ipertensione, diabete, ecc.

Ebbene, se ci abituiamo a mantenere una dieta sana e introduciamo nella nostra alimentazione queste bevande depurative, la nostra salute ne gioverà. Che aspettate a prendere nota?

1. Acqua di carciofi e limone per depurare il corpo

Con questa bevanda cerchiamo prima di tutto di disintossicare il fegato e di offrirgli un buon livello di antiossidanti.

L’acqua di carciofi è ricca di flavonoidi, potassio, fosforo e vitamina C, elementi necessari per depurare il corpo dagli zuccheri e dai cibi raffinati.

Ingredienti

  • 2 carciofi
  • 1 litro d’acqua
  • Il succo di un limone

Preparazione

  • Cuociamo i carciofi per almeno mezz’ora o comunque finché non risulteranno abbastanza morbidi. Ciò che ci interessa è l’acqua di cottura, i carciofi potrete comunque mangiarli a pranzo o a cena: sono sempre deliziosi e sani.
  • Mettiamo quest’acqua in una bottiglia di vetro in cui aggiungeremo il succo di limone. Bevete durante tutto l’arco della giornata, mezz’ora prima dei vostri pasti principali. 

Vi consigliamo di leggere: Frullati per depurare il fegato e perdere peso

2. Acqua di cannella, curcuma e limone

Come preparare il rimedio alla curcuma e miele

La semplice combinazione di cannella e curcuma agisce come potente rimedio per mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

Se, inoltre, aggiungiamo un po’ di limone, otterremo una bevanda eccellente per depurarci dalle tossine e da tutti quegli elementi nocivi presenti nei cibi raffinati.

Non dobbiamo nemmeno dimenticare che questi ingredienti sono degli antinfiammatori naturali, per cui favoriremo l’effetto diuretico e combatteremo l’accumulo di liquidi. 

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di curcuma (5 gr)
  • 1 stecca di cannella
  • Il succo di un limone
  • 1 litro d’acqua

Preparazione

  • È molto semplice da preparare. Cominceremo facendo bollire un bicchiere d’acqua. Una volta riscaldato, aggiungiamo la cannella e il cucchiaino di curcuma. Facile no?
  • Quando arriva a ebollizione, spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per circa 15 minuti.
  • Prendiamo una bottiglia di vetro da un litro in cui verseremo il bicchiere d’acqua, filtrando prima il contenuto e rimuovere la stecca di cannella.
  • In seguito, aggiungiamo il succo di limone e i 3 bicchieri d’acqua rimanenti. Mescolate bene e bevete nell’arco della giornata, un po’ prima dei pasti.

Scoprite i 10 motivi per bere acqua tiepida e limone al mattino

3. Acqua di limone, cetriolo e menta

Come potete notare, includiamo ancora una volta il limone in una bevanda depurativa per l’organismo. Gli agrumi, infatti, sono eccezionali per eliminare le tossine, disinfiammare ed aumentare le difese e, inoltre, possono alcalinizzare il nostro organismo.

Se lo combiniamo con elementi quali il cetriolo e la menta, aumenteremo il suo effetto diuretico e antinfiammatorio.

Non dobbiamo nemmeno dimenticare che tutte queste bevande depurative hanno lo scopo di ottimizzare la salute del fegato. Per questo motivo, vale la pena cercare alimenti che si prendano cura di quest’organo.

Ingredienti

  • Il succo di 1 limone
  • 5 foglie di menta
  • 1 cetriolo
  • 1 litro d’acqua

Preparazione

  • La prima cosa da fare è ottenere il succo di un limone. La menta piperita la potremo trovare in erboristeria o in negozi specializzati. Si tratta di un ingrediente molto utilizzato nella preparazione di dolci ed è molto sano e, dunque, adatto per le bevande depurative.
  • Peliamo il cetriolo e tagliamolo in vari pezzi per poterlo frullare meglio.
  • Mettiamo questi ingredienti nel frullatore aggiungendo un bicchiere d’acqua. Versiamo il liquido risultante in una bottiglia di vetro o in una caraffa e aggiungiamo gli altri 3 bicchieri d’acqua.

Questa bevanda accompagnata da qualche cubetto di ghiaccio risulta deliziosa e rinfrescante.

4. Acqua di cannella e mela

ACQUA CON MELA E CANNELLA

Ha un aspetto stupendo, non trovate? L’acqua depurativa a base di cannella e mela è molto sana e ci permette di prenderci cura della salute del fegato e, inoltre, di ottenere i principi nutritivi di cui una dieta ricca di alimenti raffinati di solito ci priva.

  • Seguire una dieta ricca di zuccheri e farine bianche provoca un deficit di vitamina B. Questa bevanda con cannella e mela ci aiuta a sopperire a tale deficit.
  • Gli alimenti raffinati contengono additivi di fosfato che servono a potenziare il sapore. Questi elementi, a lungo andare, provocano danni alle ossa.

Se assumeremo in modo abituale questa bevanda naturale, combatteremo la presenza di questi componenti nocivi.

Vi consigliamo di leggere: Curare il fegato con i cibi integrali e le verdure amare

Ingredienti

  • 1 litro d’acqua
  • 1 stecca di cannella
  • 1 mela verde
  • Il succo di 1 limone

Preparazione

  • La prima cosa da fare sarà procurarci una brocca grande dalla capacità di un litro.
  • Prepariamo quest’acqua detox di sera per averla pronta di mattina. Per fare ciò, riempiamo la caraffa con un litro d’acqua e aggiungiamo la cannella, il succo di limone e la mela verde tagliata a pezzi (non c’è bisogno di sbucciarla).
  • Fate riposare per tutta la notte, chiudendo la brocca con un coperchio affinché tutti i suoi componenti sprigionino la loro essenza. La mattina seguente potrete iniziare a berla con normalità.
Guarda anche