8 bugie alle quali le persone felici si rifiutano di credere

2 aprile 2017
Le persone felici sanno sfruttare al meglio le opportunità e, invece di aspettare che arrivi il momento perfetto, imparano a favorirlo oppure sfruttano al massimo ogni occasione pur di raggiungere i propri obiettivi

Le persone felici presentano molte differenze ma, al tempo stesso, anche molte similitudini: fiducia in se stesse, sicurezza e una buona autostima.

Queste persone sono in grado di raggiungere i propri obiettivi e di adottare dei cambiamenti radicali. Forse penserete che sono in grado di raggiungere i propri scopi senza fare molti sforzi, ma niente di più lontano dalla realtà.

Come ci riescono? È semplice, le persone felici conoscono i propri limiti e lavorano per superarli. Infatti, la maggior parte delle persone comuni crede in certe idee che, in realtà, non sono altro che bugie.

1. Non ne sei in grado…

Molto spesso esprimiamo ciò che vorremmo fare a voce alta e troviamo sempre qualcuno che ci dice: “non ne sei in grado”.

Molti di noi credono troppo facilmente a queste parole e non riescono a capire che si tratta di una grande menzogna.

Guardatevi attorno: tutto ciò che ci circonda è a nostra disposizione perché, ad un certo punto, qualcuno si è ripromesso di crearlo.

Se J. K. Rowling avesse creduto a chi le diceva che non era capace di scrivere e che, inoltre, non si sarebbe mai guadagnata da vivere con i suoi libri, il mondo non avrebbe mai conosciuto Harry Potter.

La verità è che siamo in grado di fare la maggior parte delle cose che ci riproponiamo di fare.

Leggete anche: Fiducia in sé: iniziate a scommettere su di voi

2. Ho bisogno di… per…

È vero, abbiamo bisogno di un lavoro per guadagnare, ma ciò che non ci serve è rinunciare ai nostri sogni per ottenere quei soldi.

Le persone felici sanno che aspettare “l’occasione perfetta” per poter fare qualcosa è del tutto irrazionale.

La maggior parte delle volte, tutto ciò di cui avete bisogno per ottenere ciò che desiderate è essere determinati e credere di poterci riuscire. Quasi tutte le cose che consideriamo fondamentali per raggiungere i nostri obiettivi richiedono solo un po’ d’ingegno.

3. Non mi sento come…

Questo sentimento è il più normale del mondo ma, allo stesso tempo, è un’illusione. A volte ci sentiamo degli impostori o come se stessimo cercando di rivestire un ruolo che non ci appartiene.

Voi siete la vostra forza, voi dovete farvi forza e, soprattutto, dovete credere in voi stessi.

Sappiamo che è impossibile stare sempre bene, eppure è compito nostro credere in noi stessi e non permettere a nessuno di spezzare la fiducia che abbiamo in noi.

Quando vi sentite persone false, cercate di capire che cosa vi sta accadendo e da dove viene quel sentimento.

Ricordatevi che la maggior parte dei vostri successi deriva dalla fiducia che avete in voi stessi.

4. Sono troppo vecchio per…

Non permettete a nessuno di farvi credere a questa bugia e, soprattutto, non convincetevene voi stessi. Le persone felici sanno che è una delle bugie più grandi.

L’età non è altro che un numero che determina quanto tempo è trascorso dal momento in cui siete nati, ma non si tratta certo di un ostacolo che diventa più difficile da superare con gli anni.

Quindi, non importa l’età che avete: si può sempre cambiare, migliorare e reinventarsi. Se qualcuno vi dice questa frase, rispondetegli che la vostra età è solo il riflesso delle vostre opportunità, non dei vostri limiti.

5. È facile a dirsi, ma tanto è impossibile

È ovvio che è sempre più facile il dire che il fare. Tutti possono dire che desiderano o sognano di fare mille cose, eppure “il fare” ha bisogno di uno sforzo in più.

Ciò che le persone felici sanno è che è necessario fare quel passo in avanti per ottenere ciò che desiderano.

Non si accontentano di sognare. Sanno che i loro sogni sono la base di tutto ciò che fanno, ma poi sono anche disposti a fare tutto il necessario per avverarli.

6. Il controllo è tutto

Le persone felici accettano di non poter controllare tutto e, quindi, dedicano il proprio tempo a controllare ciò che possono e permettono a tutto il resto di sorprenderle.

Sanno che voler controllare tutto non è altro che uno spreco di energie e di tempo. Quindi, non fatevi ingannare: non sprecate i vostri sforzi su ciò che non potete controllare.

Vi consigliamo di leggere anche: 9 modi per contagiare il proprio positivismo

7. La vita è ingiusta

Si tratta di una convinzione molto diffusa e che fa sprofondare molte persone nella depressione. Tuttavia, di certo la vita non è ingiusta.

È vero che succedono cose brutte, capita a tutti, persino alle persone felici, e questa è una realtà che dobbiamo accettare. Tuttavia, ciò non significa che la vita sia ingiusta.

Le persone felici si fidano ciecamente della giustizia della vita. Capiscono che il dolore e la sofferenza sono stati d’animo temporanei e che non sono determinanti.

Le cose brutte accadono. Tuttavia, la vita stessa è un miracolo degno di essere celebrato e in ciò c’è qualcosa di buono.

8. Le persone felici non esistono

Si tratta di una frase molto comune, eppure è falsa. Certo che esiste la felicità e certo che esistono persone che conducono una vita felice, credeteci. Soprattutto, dovete credere di meritarlo e di esserlo anche voi.

Tutti abbiamo il potere di essere felici.

La felicità è un diritto che tutti abbiamo sin dalla nascita, anche se spesso siamo convinti che non sia così, perché ci sentiamo inferiori.

Nella maggior parte dei casi, ciò si deve al fatto che qualcuno ce lo ripete, eppure non dovete mai crederci. Ricordatevi: la felicità è un diritto che dovete reclamare.

Guarda anche