8 cattive abitudini per la salute del cuore

· 9 dicembre 2016
Trascurare la salute mentale è una delle cattive abitudini da evitare, infatti può portare all'abbandono di altre attività fondamentali per il benessere generale

Anche se certe cattive abitudini sono più palesi, ovvero si sa che fanno male sia al cuore sia alla salute in generale, forse ne mettete in pratica altre senza sapere che vi stanno facendo male.

La buona notizia è che con un po’ di sforzo, potete cambiare certe cattive abitudini che stanno mettendo in pericolo la salute del vostro cuore.

Se fate attenzione, potrete evitarle. Siete interessati a ridurre i fattori di rischio delle malattie cardiovascolari? Volete avere un cuore sano e forte?

Cambiate subito queste 8 abitudini.

1. Passare troppo tempo seduti

correre

Fate attività fisica regolarmente? Perfetto! Se, invece, passate gran parte della giornata seduti, potrebbe essere un problema. Il vostro corpo ha bisogno di mantenersi attivo per tutto il giorno, anche se si tratta di piccole azioni.

In caso il vostro fosse un lavoro d’ufficio, è importante fare una breve passeggiata almeno ogni ora per favorire la circolazione del sangue.

Basta camminare intorno all’ufficio per attivare le gambe e dare un po’ di riposo alla schiena.

Di fatto, mantenersi in movimento, è più semplice di quello che si pensa. State guardando il vostro programma preferito? Che ne dite di fare un balletto o qualche flessione durante le pause pubblicitarie? Potete anche usare il tapis roulant o la cyclette mentre guardate la tv.

Non dimenticate di leggere anche: 7 sintomi di una cattiva circolazione sanguigna che a volte ignoriamo

2. Credersi troppo giovani

Rimandare i controlli necessari sulla propria salute e su quella del cuore è molto comune al giorno d’oggi.

Realizzare attività fisica, seguire una dieta sana e conoscere i livelli della propria pressione arteriosa, del colesterolo e degli zuccheri nel sangue sono abitudini da coltivare il prima possibile.

Questo non solo migliorerà la vostra salute, ma anche il vostro corpo. Il momento perfetto per prendersi cura del cuore e della salute del corpo è adesso.

3. Bere un bicchiere di troppo

Per la maggior parte delle persone, il consumo moderato di alcol non è un problema. Questo vuol dire un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini. Addirittura potrebbe risultare benefico per il cuore.

Tuttavia, un consumo eccessivo di alcol può innalzare i livelli di certi grassi nel sangue, così come la pressione arteriosa.

Per questo motivo, rispettare i propri limiti è l’opzione migliore quando si tratta della salute del cuore.

4. Seguire una dieta noiosa

dieta-mediterranea

Magari siete convinti che mangiare le stesse cose tutti i giorni non abbia conseguenze negative sulla salute. Questa, invece, è proprio una delle cattive abitudini che vi faranno abbandonare la dieta che state seguendo.

La dieta mediterranea è una soluzione che consente di includere nell’alimentazione ingredienti sani e deliziosi.

Vi aiuterà a mantenere il vostro cuore sano, grazie alle significative quantità di grassi sani, fibra e nutrienti che prevede. Vi sarà più facile seguire la dieta anche perché sono tutti alimenti deliziosi.

5. Non conoscere i numeri fondamentali della propria salute

Qual è il vostro livello di colesterolo? E il valore della vostra pressione arteriosa? Non ne avete idea? Le cattive abitudini, come ignorare queste informazioni, sono davvero preoccupanti.

Questi valori potrebbero indicare la presenza di problemi di cui nemmeno sospettate l’esistenza.

Magari vi sentite a meraviglia pur avendo la pressione o il colesterolo elevati. Cominciate a conoscervi meglio a partire da adesso.

Se avete più di 20 anni, conviene che vi sottoponiate ad un controllo completo ogni 4 o 6 mesi.

6. Le misure del girovita non sono nella norma

Il grasso che si accumula nella zona del ventre è particolarmente pericoloso per il cuore. Se non avete mai preso le misure del vostro girovita, allora cominciate ora.

Se il vostro girovita misura più di 35 pollici (88,9 cm), nel caso delle donne, o 40 pollici (101,6 cm), nel caso degli uomini, è un segnale d’allarme che non dovete ignorare.

Credete di aver bisogno di perdere peso? Se è così, ricordate che basta qualche chilo in meno per fare bene al cuore.

7. Ignorare la salute mentale

Quando vi sentite depressi, è difficile concentrarsi sulle cose che fanno bene alla salute, come ad esempio l’attività fisica.

Per questo motivo, se vi sentite sotto pressione, stanchi o sotto stress, parlatene con il vostro medico o con uno specialista.

Le terapie di dialogo, l’attività fisica e la meditazione sono attività che possono sostituire le cattive abitudini che potrebbero deteriorare la vostra mente.

In questo modo, potrete migliorare il vostro stato d’animo ed avere più energie per prendervi cura di voi stessi.

Volete saperne di più? Leggete anche: Praticare la meditazione antistress a casa

8. Respirare fumo passivo

fumo-passivo

Il fumo passivo potrebbe essere addirittura più dannoso del fumo inalato direttamente da una sigaretta. Questo fumo danneggia il cuore e i vasi sanguigni.

Se passate del tempo con qualcuno che non smette di fumare, chiedetegli almeno di non fumarvi accanto né in luoghi chiusi come in casa, in ufficio o in macchina.

Forse in questo modo aiuterete anche quella persona ad abbandonare il brutto vizio del fumo.

Guarda anche