Bere acqua di cetriolo per la ritenzione idrica

9 Luglio 2014
Per rendere la vostra bevanda al cetriolo ancora più rinfrescante e deliziosa, provate ad aggiungerci un po' di limone.

Lo sapevate che il cetriolo è uno dei migliori rimedi naturali per la ritenzione idrica? Leggete e scoprite perché e come consumarlo!

Che cos’è la ritenzione idrica?

I liquidi vanno con regolarità dal sangue ai tessuti del corpo e viceversa. Il sistema linfatico è una rete di “tubi” sparsi in tutto il corpo che preleva questo fluido (chiamato linfa) dai tessuti e lo riversa di nuovo nel flusso sanguigno.

La ritenzione idrica (edema) si presenta quando il fluido non viene eliminato dai tessuti.

Le due grandi categorie di ritenzione idrica includono l’edema generalizzato, quando la ritenzione si presenta in tutto il corpo, e l’edema localizzato, quando interessa parti specifiche del corpo. Scoprite gli usi del cetriolo per la ritenzione idrica.

L’ampia gamma di cause include la reazione del corpo al calore, un alto consumo di sale e gli ormoni relazionati con il ciclo mestruale.

Tuttavia, si consiglia di consultare un medico e, soprattutto, di non curarvi da soli, dato che l’edema può essere un sintomo di malattie gravi collegate a cuore, reni o fegato.

Sintomi della ritenzione idrica

I sintomi della ritenzione idrica possono includere:

  • Gonfiore delle parti del corpo interessate
  • In generale sono colpiti piedi, caviglie e mani
  • Le parti interessate possono far male
  • Le articolazioni possono essere rigide
  • Aumento rapido di peso in pochi giorni o settimane
  • Oscillazioni di peso senza motivo
  • Se premuta, la pelle può contenere il sangue per alcuni secondi (edema con fovea)
  • In altri casi la pelle non trattiene il sangue se premuta (edema senza fovea)

Leggete anche: Edema: 6 consigli per combatterlo con la dieta

Usi del cetriolo per la ritenzione idrica

cetriolo fresco affettato

Dato che un cetriolo ha circa 45 calorie con la buccia inclusa, bere un bicchiere d’acqua con una fettina di cetriolo dentro come sostituto di bibite rinfrescanti ed energetiche può potenzialmente ridurre la quantità di calorie giornaliere di 150.

Appena il cetriolo viene messo nell’acqua, alcuni dei suoi nutrienti passano nel liquido. I cetrioli hanno una bassa quantità di calorie e un alto contenuto d’acqua, componenti ideali per dire addio alla ritenzione idrica.

Per questo motivo potete utilizzare il cetriolo come ingrediente principale per preparare una gustosa acqua che vi aiuterà a eliminare l’eccesso di liquidi nel corpo:

L’acqua di cetriolo è diuretica, il che significa che può aiutare nella ritenzione idrica, una delle cause più comuni dell’aumento di peso.

Leggete anche: Ritrovare il peso forma: 9 utili consigli

Il cetriolo contiene sostanze importanti:

  • vitamina C, che può aiutare nella protezione contro le carenze del sistema immunitario, le malattie cardiovascolari, i problemi di salute prenatali, le malattie degli occhi e addirittura le rughe della pelle;
  • vitamina K, che aiuta la coagulazione del sangue e mantiene le ossa forti;
  • è ricco di vitamina A, il segreto per una buona vista, un sistema immunitario sano e una corretta crescita cellulare;
  • potassio, che può ridurre il colesterolo e la pressione arteriosa alta;
  • ferro, che trasporta l’ossigeno che dà vita alle cellule del sangue;
  • calcio, che favorisce la crescita delle ossa, e molto ancora.

due fettine di cetriolo

Conclusione

L’efficacia di questa bevanda dipende ovviamente da quanti pezzi mettete nell’acqua e, più cetriolo usate, più nutrienti riceverete. Combattete la ritenzione idrica con un cetriolo per ogni due litri d’acqua.

Si consiglia di bere questi due litri durante l’arco della giornata.

L’acqua potabile è un buon modo per eliminare le tossine dal corpo. Inoltre, l’acqua di cetriolo contiene anche una grande quantità di fibre. Le fibre aiutano la digestione e a mangiare meno. Una migliore digestione degli alimenti può favorire anche la perdita di peso.