Perché la vitamina K è importante?

Si raccomanda il consumo di alimenti ricchi di vitamina K, per integrare i trattamenti contro il cancro, per regolare la pressione arteriosa e per prevenire l'osteoporosi.

Come tutti sappiamo le vitamine sono molto importanti per il nostro organismo ed è per questo che dobbiamo includere nella nostra dieta quotidiana la maggior quantità possibile di alimenti ricchi di vitamine A, B e C. Queste vitamine apportano un gran numero di benefici al nostro corpo, ma esistono anche altre vitamine, anch’esse importanti e molto utili per la nostra salute. Tra le tante vitamine, in questo articolo vi parleremo della vitamina K, delle sue proprietà e dei suoi benefici.

I benefici della vitamina K per le ossa

La vitamina K ha un ruolo importante nella buona salute delle ossa: è necessaria per avere ossa forti e sane e perché queste possano resistere alle malattie come l’osteoporosi, che colpisce molte donne nel periodo della menopausa. Consigliamo alle persone che corrono un alto rischio di soffrire di malattie alle ossa di mangiare alimenti ricchi di vitamina K.

È importante per le persone affette da cancro

Alcune ricerche hanno dimostrato che la vitamina K è è molto importante come complemento nella cura del cancro. La raccomandazione per i pazienti che abbiano iniziato una terapia contro questa malattia è quella di consumare alimenti ricchi di vitamina K, tra i più conosciuti gli spinaci e i broccoli, che ne contengono in grande quantità.

Ideale per la pressione arteriosa

Se le persone che soffrono di pressione arteriosa alta consumano alimenti che contengono vitamina K a sufficienza, potrebbero migliorare notevolmente i loro sintomi e notare che la pressione rientrerà nella norma.

Migliora la vista

Sappiamo già che la carota è uno degli alimenti essenziali per migliorare la vista, ma forse non tutti sono al corrente dei benefici della vitamina K per la salute degli occhi, soprattutto la prevenzione delle malattie che colpiscono questi organi così delicati ed importanti.

Rafforza il cervello

La vitamina K è molto importante per quanto riguarda il buon funzionamento cerebrale. Avere una buona memoria, motricità e concentrazione sono segnali di un cervello sano e questo è possibile grazie ad un’alimentazione salutare in cui la vitamina K gioca un ruolo fondamentale. Per questo è molto importante consumare tutti gli alimenti che contengono vitamina K.

Trattamento contro il mal di stomaco

Se soffrite con frequenza di mal di stomaco, sicuramente dovete aumentare il consumo di vitamina K. Cercate di trovate una grande varietà di verdure che la contengano per preparare insalate, succhi e minestre che vi aiuteranno a migliorare la vostra salute.

Elenco degli alimenti ricchi di vitamina K

Ora che conoscete tutti i benefici e le proprietà della vitamina K, scoprite quali sono gli alimenti che la contengono in maggior percentuale e fare in modo che non manchi mai nelle ricette non solo della vostra dieta, ma anche in quella di tutta la famiglia.

  • Avocado
  • Sedano
  • Broccoli
  • Carni magre
  • Prugne
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • Asparagi
  • Spinaci
  • Fichi
  • Kiwi
  • Latte
  • Lattuga
  • Lenticchie
  • Rape
  • Pesche
  • Porri
  • Pomodori
  • Uva

Ora che sapete che la vitamina K è importante per il vostro organismo, la cosa più intelligente da fare è quella di aumentare il consumo di tutti gli alimenti che la contengono, in questo modo sarà possibile prevenire un’infinità di malattie e curare quelle già presenti. Bisogna ricordare, inoltre, che un’alimentazione ricca di frutta e verdura vi aiuterà a mantenervi sani e pieni di energia, soprattutto se tra questi ortaggi ci sono anche quelli che contengono la preziosa vitamina K.

Categorie: CuriositàRimedi naturali Tags:
Guarda anche