Combattere il cattivo odore dei piedi con rimedi naturali

· 24 ottobre 2018
Grazie alle loro proprietà, alcuni ingredienti sono in grado di combattere il cattivo odore dei piedi. Scoprite quali sono con questi rimedi casalinghi.
In commercio sono presenti diversi prodotti per combattere il cattivo odore dei piedi. Nell’articolo di oggi vi insegniamo come contrastare questo fastidioso problema con alcuni rimedi da preparare in casa.
Originato dal contatto della pelle con batteri, resti di sudore e sporcizia, lo sgradevole odore dei piedi può creare situazioni imbarazzanti. Se vi state chiedendo come combattere il cattivo odore dei piedi, vi consigliamo di provare questi rimedi casalinghi.

Sul mercato sono disponibili vari prodotti che aiutano a mantenere la pelle dei piedi asciutta. Talvolta, però, può essere necessario un trattamento aggiuntivo per combattere il cattivo odore dei piedi.

L’ideale in questi casi è utilizzare un rimedio casalingo. Oltre a un prodotto specifico come il talco o altri deodoranti, provate gli efficaci rimedi naturali che presentiamo a seguire.

Siete pronti? Iniziamo!

Rimedi naturali per combattere il cattivo odore dei piedi

1. Aloe vera e tea tree oil

Cattivo odore dei piedi

Ricco di sostanze antimicrobiche idratanti, il gel dell’aloe vera aiuta a rimuovere i batteri causa del cattivo odore. Unito alle proprietà antibatteriche e rinfrescante del tea tree oil, è in grado di evitare la comparsa di funghi.

Ingredienti

  • 45 g di gel di aloe vera (3 cucchiaiate)
  • 6 gocce di tea tree oil

Preparazione

Versate il gel di aloe vera in una ciotola e mescolatelo con il tea tree oil.

Come applicarlo

  • Stendete il composto sulla pelle dei piedi e lasciatelo agire dai 20 ai 30 minuti.
  • Sciacquate i piedi con acqua tiepida.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni, fino a scomparsa del cattivo odore.

Vi può interessare: Come combattere i funghi dei piedi con l’aloe vera

2. Foglie di salvia e farina d’avena

Il potere deodorante delle foglie di salvia e l’azione assorbente della farina d’avena eliminano tutti i residui di sudore e batteri. Sono proprio questi ultimi, infatti, la causa del cattivo odore dei piedi.

Ingredienti

  • 3 foglie di salvia
  • 30 g di farina d’avena (3 cucchiai)

Preparazione

Triturate le foglie di salvia e mescolatele con la farina d’avena.

Come applicarlo

  • Spruzzate il prodotto ottenuto all’interno delle scarpe maleodoranti.
  • Lasciate agire il composto per almeno 12 ore.
  • Ripetete il trattamento fino a neutralizzare il cattivo odore.

3. Equiseto o coda cavallina

Equiseto per l'odore dei piedi

La coda cavallina possiede una proprietà anti-traspirante ideale per mantenere i piedi puliti. Per esempio, potete utilizzarla per un bagno rilassante: migliora la circolazione e combatte la stanchezza.

Ingredienti

  • 45 g di coda di cavallo (3 cucchiai)
  • 500 ml d’acqua (2 bicchieri)

Preparazione

  • Scaldate l’acqua in una pentola.
  • Aggiungete la coda cavallina e fate bollire a fuoco basso per circa 5 minuti. Al termine lasciate riposare alcuni minuti.
  • Fate raffreddare l’infuso e versatelo in un catino.

Come applicarlo

  • Immergete i piedi nell’acqua e lasciateli per circa 20 minuti.
  • Ripetete il trattamento 2 o 3 volte alla settimana.

4. Rosmarino

Considerata una pianta con ottime proprietà astringenti, il rosmarino aiuta a mantenere i piedi puliti. Un’igiene corretta evita un ambiente adatto alla proliferazione dei microorganismi.

L’uso topico del rosmarino riduce la presenza di funghi e batteri. Inoltre, ammorbidisce duroni e calli.

Ingredienti

  • 45 g di rosmarino secco (3 cucchiai)
  • 500 ml d’acqua (2 bicchieri)

Preparazione

  • Cominciate scaldando l’acqua in una pentola. Poi aggiungete il rosmarino secco e fate bollire a fiamma bassa per 3-5 minuti.
  • Coprite la pentola e lasciate riposare per circa 10 minuti.
  • Filtrate con un colino e infine versatelo in una bacinella capiente.

Come applicarlo

  • Fate un pediluvio nell’acqua con rosmarino.
  • In alternativa potete spruzzare il composto con l’aiuto di un contenitore spray.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni.

Vi può interessare: Ammorbidire i calli: 5 rimedi naturali

5. Bicarbonato di sodio e limone

Bicarbonato e limone per il cattivo odore

Questo deodorante naturale aiuta a regolare il pH cutaneo dei piedi. Ciò inibisce la proliferazione dei batteri che causano le infezioni e il cattivo odore.

Grazie al suo potere assorbente, il bicarbonato di sodio elimina i residui di sudore e agisce come esfoliante. In questo modo rimuove le impurità e le cellule morte lasciando la pelle pulita e sana.

Ingredienti

  • 30 g di bicarbonato di sodio (3 cucchiai)
  • 6 gocce di olio di limone
  • Acqua (quanto basta)

Preparazione

  • Mescolate il bicarbonato di sodio con l’olio essenziale di limone.
  • Aggiungete l’acqua poco per volta fino a ottenere una pasta.

Come applicarlo

  • Strofinate il composto sui piedi, applicandolo anche fra le dita. Lasciatelo agire per almeno 20 minuti.
  • Sciacquate con acqua tiepida.
  • Ripetete il trattamento almeno 3 volte alla settimana

Un ultimo consiglio su questa preparazione: invece di aggiungere acqua, lasciate il preparato secco. Potrete così spalmarlo all’interno delle calzature per combattere il cattivo odore dei piedi.

Vi è capitato di provare vergogna perché i vostri piedi emanavano un forte odore? Si tratta di un inconveniente frequente, ma con alcuni rimedi naturali potete combattere il cattivo odore dei piedi che causa tanto disagio.

Guarda anche