Combattere l’acne con 5 frullati disintossicanti

3 marzo 2018
Per combattere l'acne in modo efficace, oltre che usare applicazioni esterne, è fondamentale disintossicare l'organismo e ottimizzare così il processo di ossigenazione cellulare

L’acne è un problema estetico caratterizzato dalla formazione di foruncoli e punti neri, che sono composti da sebo, cellule morte e altre impurità che rimangono nella pelle. Come combattere l’acne?

Di solito compare a causa di problemi ormonali, benché sia collegata anche a fattori genetici, abitudini alimentari e alterazioni nel funzionamento delle ghiandole sebacee.

Si manifesta inizialmente nella cosiddetta “zona T” del viso, ma può comparire anche su braccia, schiena e molti altri punti della pelle.

L’acne per fortuna non costituisce un grave problema per la salute. Nella maggior parte dei casi, può essere tenuta sotto controllo badando ad alcune abitudini e cure.

Il problema è che molti si limitano all’uso di prodotti esterni, non sapendo che per evitare e combatter l’acne, è necessario disintossicare il corpo.

Per questo motivo, oggi vogliamo dedicare questo spazio a 5 frullati con ingredienti naturali che per le sostanze nutritive e le proprietà che possiedono, puliscono la pelle facilitando il controllo di questo disturbo.

Avete voglia di provarli?

Frullati per combattere l’acne

1. Frullato di melone e acqua di cocco

Frullato di melone

Il melone è un frutto disintossicante che aiuta a rimuovere le tossine dal sangue per ridurre l’acne.

Combinandolo con i sali minerali dell’acqua di cocco, otteniamo un frullato rinfrescante, adatto a mantenere la pelle giovane e in salute.

Ingredienti

  • 3 fette di melone
  • 1 bicchiere di acqua di cocco (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate a cubetti le fette di melone e mettetele nel frullatore con un bicchiere di acqua di cocco.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a digiuno almeno per 7 giorni consecutivi.
  • Ripetete il trattamento ogni 3 settimane.

2. Frullato di mela, tarassaco e barbabietola rossa

Ricco di antiossidanti e fibre, questo frullato depurativo è una scelta eccezionale per pulire il sangue e ridurre l’acne.

I suoi ingredienti agiscono come antinfiammatori e diuretici, stimolando la circolazione per mantenere la pelle nutrita e giovane.

Ingredienti

  • una mela rossa
  • un cucchiaio di tarassaco (10 g)
  • un bicchiere d’acqua (200 ml)
  • ½ barbabietola

Preparazione

  • Preparate un infuso di tarassaco con un bicchiere d’acqua, e dopo averlo fatto raffreddare, frullatelo assieme alla mela sbucciata e alla barbabietola.
  • Assicuratevi di ottenere un frullato omogeneo e senza grumi.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a digiuno per 7 o 10 giorni consecutivi.
  • Ripetete il trattamento una volta al mese.

3. Frullato di kiwi, mirtilli e more

Mirtilli

Grazie alla sua combinazione di ingredienti ricchi di antiossidanti, questo frullato è una buona alternativa per combattere l’acne dall’interno.

Le sue sostanze stimolano l’eliminazione delle tossine che alterano la salute cutanea, inoltre ottimizzano il processo di ossigenazione cellulare.

Ingredienti

  • 3 kiwi
  • 5 mirtilli
  • 5 more
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore fino a ottenere un frullato omogeneo.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a digiuno per 2 o 3 settimane consecutive.
  • Ripetete il trattamento ogni 3 mesi.

4. Frullato di anguria e mela verde

Il frullato rinfrescante di anguria e mela verde dona alla pelle una dose extra di antiossidanti e fibre naturali che promuovono la disintossicazione.

È ideale per ridurre la produzione eccessiva di grasso e la dilatazione dei pori.

Ingredienti

  • 3 fette di anguria
  • 1 mela verde
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate l’anguria e la mela verde a cubetti e frullatele assieme a un bicchiere d’acqua.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a digiuno almeno 3 volte alla settimana.

5. Frullato di ananas, fragole e spinaci.

Frullato di fragole, spinaci e ananas

Dal basso contenuto calorico e ricco di antiossidanti, questo frullato naturale è un buon ausilio nel trattamento dell’acne.

Le sue proprietà riducono la produzione eccessiva di grasso, e rimuovendo le tossine, migliora anche la circolazione e il processo di ossigenazione cellulare.

Ingredienti

  • 3 fette d’ananas
  • 6 fragole mature
  • 4 foglie di spinaci
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate gli ingredienti a pezzi e metteteli nel frullatore assieme all’acqua.
  • Selezionate la velocità massima e frullateli fino a ottenere una bevanda omogenea.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a digiuno o a colazione.
  • Ingeritelo almeno 3 volte a settimana.

Vi capita mai di veder comparire dei brufoli? Se la risposta è sì, è probabile che abbiate bisogno di disintossicarvi per tenerla combattere l’acne.

Scegliete uno qualsiasi di questi frullati e consumatelo come parte della cura.

Guarda anche