Combattere l’acne dall’interno: 6 tisane naturali

23 luglio 2018
Sapevate che una delle forme più efficaci per combattere l'acne è agire dall'interno consumando alimenti naturali che aiutano a depurare l'organismo?

La comparsa di brufoli e punti neri è frequente durante l’adolescenza a causa degli sbalzi ormonali, tuttavia in certi casi persistono anche in età adulta. Poiché la pelle è il riflesso della nostra salute, è necessario combattere l’acne dall’interno.

In questo articolo vi spieghiamo come combattere l’acne grazie alle proprietà di alcuni alimenti.

Quando l’acne persiste

La comparsa sporadica di acne è un fenomeno piuttosto diffuso in tutto il mondo, indipendentemente dall’età. Questi episodi cronici possono essere lievi o gravi e addirittura dolorosi e, soprattutto, antiestetici.

I brufoli arrossati dalla punta gialla, che spuntano sul viso, sulla schiena o sulle braccia, non sono per niente gradevoli alla vista. Per di più, bisogna correre subito ai ripari, prima che lascino segni e cicatrici.

Anche se in commercio esistono numerosi trattamenti topici contro l’acne (naturali o meno), la verità è che per evitarne la ricomparsa è indispensabile curarci anche dall’interno.

Negli adulti la maggior parte dei casi di acne si deve a un’elevata attività ormonale (ad esempio, durante la gravidanza o il ciclo mestruale), ma può anche essere dovuta a un’eccessiva produzione di sebo della pelle.

Se consideriamo, poi, che anche lo stress, la mancanza di attività fisica e una cattiva alimentazione contribuiscono alla comparsa dei brufoli, non c’è da sorprendersi se anche gli adulti soffrono di acne.

Leggete anche: Soluzioni naturali per attenuare le cicatrici

Combattere l’acne dall’interno

È fondamentale mantenere l’organismo ben idratato (bevendo almeno due litri di acqua al giorno e includendo tisane e succhi di frutta naturali), praticare regolarmente sport e mangiare molta frutta e verdura cruda.

Possiamo combattere l’acne dall’interno approfittando anche dei benefici di alcuni alimenti naturali.

1. Olio di oliva aromatizzato all’aglio

Invece di salse e condimenti industriali, ricchi di grassi e sale, vi consigliamo di condire le insalate con dell’olio di oliva aromatizzato all’aglio, un condimento sano e delizioso.

Oltre a dare ai piatti un sapore unico, questi ingredienti sono ottimi alleati  per prenderci della pelle dall’interno.

Quest’olio si può essere preparato in anticipo e conservato in frigo per 3 settimane.

Ingredienti

  • 4 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai di olio d’oliva (64 g)

Preparazione

  • Pelate gli spicchi d’aglio e tagliateli a metà.
  • Metteteli in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.
  • Aggiungete l’olio di oliva in modo da coprire l’aglio.
  • Chiudete ermeticamente e lasciate macerare almeno 48 ore prima di usarlo per condire i piatti.

2. Tè verde

I numerosi benefici del tè verde per la salute sono visibili in poco tempo. Grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti, riduce l’infiammazione tipica dell’acne e purifica l’organismo dalle tossine, regolando anche i livelli di androgeni (ormoni la cui elevata presenza provoca l’insorgere di brufoli).

Potete bere fino a tre tazze al giorno di tè verde, in bustine o sfuso.

3. Tisana di bardana

La bardana è una pianta con numerose proprietà, tra cui diuretica e depurativa.

I benefici che questa tisana apporta al nostro organismo sono infiniti, specialmente per chi ha problemi cutanei come brufoli e punti neri.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di radice di bardana (5 g)

Preparazione

  • Portate l’acqua a ebollizione e aggiungete la radice di bardana.
  • Lasciate bollire 10 minuti e togliete dal fuoco.
  • Lasciate in infusione altri 10 minuti, filtrate e bevete.
  • Potete berne una tazza al giorno, dopo i pasti (aiuterà anche a digerire meglio).

4. Tisana di finocchio e succo di limone

Questo binomio è molto efficace per combattere l’acne dall’interno. Il finocchio ha proprietà depurative e, oltre a mangiarlo, possiamo consumarne i semi sotto forma di tisana.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio (10 g)
  • Il succo di un limone

Preparazione

  • Portate l’acqua a ebollizione e aggiungete i semi di finocchio.
  • Lasciate bollire 10 minuti e togliete dal fuoco.
  • Lasciate in infusione altri 10 minuti.
  • Filtrate e aggiungete il succo di limone.
  • Bevete una tazza molto calda prima di andare a dormire.

5. Tisana al rosamrino

Il rosmarino è senz’altro una delle piante più consigliate per chi soffre d’acne, perché è un potente antibatterico e antinfiammatorio naturale. 

Per preparare la tisana, si usano sia i fiori che le foglie.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di rosmarino secco (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete in un pentolino il rosmarino e l’acqua e portate ad ebollizione.
  • Lasciate cuocere per 10 minuti, poi togliete dal fuoco e lasciate in infusione altri 10 minuti.
  • Filtrate e bevete la tisana, dolcificandola con del miele se vi piace.
  • Consigliamo di berne almeno tre tazze al giorno (mattina, pomeriggio e sera)

Vi consigliamo di leggere: Pulizia del viso con mandorle e acqua di rosmarino

6. Tisana di viola del pensiero

La viola del pensiero apporta interessanti benefici a chi soffre di acne e pelle grassa.

Ha proprietà depurative che stimolano il fegato, permettendo all’organismo di eliminare con facilità le impurità e frenare l’eccessiva secrezione sebacea.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di viola del pensiero (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire i fiori nell’acqua per 10 minuti.
  • Togliete dal fuoco e lasciate in infusione altri 10 minuti.
  • filtrate e bevete la tisana, dolcificandola con del miele se preferite.
Guarda anche