Come ridurre le occhiaie in modo naturale

· 28 ottobre 2015
Una buona idratazione, sia interna che esterna, è fondamentale per evitare la comparsa delle occhiaie e delle borse sotto gli occhi. In più, aiuta a prevenire le rughe premature.

Le occhiaie, quegli aloni scuri che si formano intorno agli occhi, danno al viso un aspetto stanco o malato.

La loro comparsa è dovuta ad una produzione eccessiva di melanina o iperpigmentazione, sia per motivi genetici che per cause temporanee.

Qualche volta questa alterazione nel colore della pelle indica un problema di salute, ma per lo più si tratta soltanto di un problema estetico difficile da mascherare, dal momento che è ben visibile ed è piuttosto comune sulle pelli più chiare.

I trattamenti specifici in commercio, che aiutano ad eliminare le occhiaie in poco tempo, spesso hanno due difetti: sono molto costosi oppure contengono ingredienti aggressivi sulla pelle.

Proviamo, allora, a recuperare la freschezza del viso seguendo alcuni consigli e applicando uno di questi trattamenti da confezionare in casa.

Qualche consiglio per attenuare le occhiaie in modo naturale

attenuare-le-occhiaie-500x334

Se le occhiaie sono il risultato di una condizione genetica oppure ormonale, è molto difficile eliminarle completamente; ciò nonostante esistono alcuni accorgimenti che possono aiutare ad attenuarle e a recuperare la bellezza della pelle.

Dormite il giusto numero di ore

Non riuscire a dormire a sufficienza o avere interruzioni durante il sonno sono le cause più comuni per la comparsa delle occhiaie; per questo motivo, è importante riposare dalle 7 alle 8 ore giornaliere.

Evitate di mangiare cibi troppo salati

Il consumo eccessivo di sale provoca la ritenzione idrica, che a sua volta influisce sulla comparsa di borse e occhiaie.

Rimedi naturali contro la ritenzione idrica

Struccatevi tutti le sere

L’uso di trucco scuro, tutti i giorni, può alterare il colore della pelle. Ricordatevi di eliminarlo sempre prima di andare a dormire.

Idratate il contorno occhi

L’idratazione occupa un posto molto importante nella bellezza del viso. Il contorno occhi è una zona molto delicata che ha bisogno di essere idratata almeno due volte al giorno se volete evitare le occhiaie e l’invecchiamento prematuro.

Proteggetevi dal sole

L’esposizione diretta al sole aumenta il rischio di comparsa delle borse, delle occhiaie e della pelle senza tono intorno agli occhi.

Trattamenti naturali per attenuare le occhiaie

Sfruttando l’azione di alcuni prodotti naturali, possiamo eliminare o diminuire gli antiestetici aloni intorno agli occhi.

Olio di mandorle

Olio-di-mandorle-2-500x334

Si tratta di uno dei prodotti migliori che potete utilizzare per la pelle, così delicata, del contorno occhi. Contiene sostanze antiossidanti e vitamina E, che idratano e accelerano il processo di rigenerazione cellulare in questa zona del viso.

Come utilizzarlo?

Procuratevi un olio di mandorle di alta qualità. Applicatene una piccola quantità sopra le occhiaie, due volte al giorno: prima di andare a dormire e al risveglio.

Cetriolo

È uno degli ingredienti più popolari per la cura del contorno occhi: è astringente e ha un’azione antinfiammatoria e rinfrescante.

Come utilizzarlo?

  • Tagliate due fette spesse di cetriolo, mettetele nel frigorifero per almeno mezz’ora. Appoggiatele sopra le palpebre per una decina di minuti.
  • In alternativa, potete estrarre il succo di cetriolo, aggiungervi qualche goccia di limone, immergervi un batuffolo di cotone e applicarlo sulla zona interessata.

Acqua di rose

Acqua-di-rose-500x334

Questo trattamento agisce come tonico naturale sulla pelle, contribuisce alla sua rigenerazione e ha un effetto calmante sugli occhi infiammati e circondati da aloni scuri.

Come utilizzarlo?

  • Immergete un paio di batuffoli o dischetti di cotone nell’acqua di rose per alcuni minuti.
  • Applicateli sopra le palpebre chiuse e lasciate agire per un quarto d’ora.

Pomodoro

Le sostanze antiossidanti e nutrienti contenute in questo ortaggio, lo rendono un trattamento naturale perfetto per schiarire la pelle e rinfrescare il viso.

Come utilizzarlo?

  • Mescolate un cucchiaino di succo di pomodoro con mezzo cucchiaino di succo di limone. Applicate sull’area interessata e lasciate agire per un quarto d’ora.
  • Fate molta attenzione affinché non cada nessuna goccia dentro gli occhi, perché li farebbe irritare.
  • Per un risultato migliore, completate questo trattamento bevendo un bicchiere di succo di pomodoro con qualche foglia di menta, limone e sale.

Leggete questo articolo: I benefici del succo di pomodoro la mattina

Bustine del tè

cura-del-contorno-occhi-500x334

Il tè contiene caffeina e sostanze antiossidanti che, oltre a stimolare la circolazione del sangue, combattono la ritenzione idrica e attenuano questo difetto.

Il tannino, in special modo, è l’ingrediente attivo che riduce la pigmentazione della pelle.

Come utilizzarle?

Mettete nel frigorifero due bustine di tè verde o nero usate. Quando saranno fredde, posizionatele sopra le palpebre e lasciatele agire per un quarto d’ora.

Guarda anche