Cosa debilita e distrugge il sistema immunitario?

15 agosto 2015

Si dice sempre che quando il sistema immunitario non è equilibrato, possiamo ammalarci o sentirci male. Tuttavia, sapete che cosa lo distrugge e debilita davvero? Scopritelo in questo articolo e iniziate a prestare più attenzione a ciò che mette a rischio le vostre difese.

Cos’è il sistema immunitario?

Il sistema immunitario è la barriera naturale che il nostro corpo possiede per preservare la vita, ovvero per evitare che ci capiti qualcosa di “brutto”. Immaginatelo come un gruppo di buttafuori all’ingresso di una discoteca che permettono o negano l’accesso a certe persone, a seconda delle loro caratteristiche. Senza il sistema immunitario, non potremmo vivere, poiché tutti gli agenti tossici, i virus, i batteri e i funghi entrerebbero nel nostro corpo senza problemi.

Un altro importante compito del sistema immunitario è quello di impedire il proliferare delle malattie che possono superare le barriere iniziali.

sistema immunitario 1

Cosa succede quando il nostro sistema immunitario non è efficace?

Sicuramente potrete rispondervi da soli. Avremmo molte più possibilità di ammalarci e prendere infezioni. È il caso dei pazienti con HIV (virus dell’immunodeficienza umana), ad esempio. Queste persone hanno il sistema immunitario molto debole (perché la malattia elimina le difese) e per questa ragione anche un semplice raffreddore può causare la morte. Senza arrivare a queste situazioni estreme, dovete sapere che un sistema debole (non equilibrato) non è in grado di proteggerci e difenderci come dovrebbe.

Quando il sistema immunitario del nostro corpo non funziona in modo corretto, non siamo resistenti ai microorganismi che lo danneggiano. Questo provoca conseguenze negative, come malattie croniche o prolungate, recidività a certe patologie e problemi di cicatrizzazione. Non solo si soffre di febbre, catarro e raffreddore, ma il quadro potrebbe diventare più grave: infezioni urinarie, renali o epatiche, artrosi, virus del papilloma umano (HPV), artrite, problemi alla pelle, onicomicosi ecc.

batteri

Cosa debilita il nostro sistema immunitario?

Potremmo inglobare le cause di un sistema immunitario debole in tre grandi gruppi: alimentazione, emozioni e attività.

Alimentazione

“Siamo quello che mangiamo” è una frase molto comune, in questo caso la potremmo sostituire con “Ci ammaliamo a seconda di quello che mangiamo”. Molti cibi che sono spesso presenti nelle nostre diete quotidiane indeboliscono il sistema immunitario. Sono le seguenti:

  • Farine raffinate (bianche)
  • Cereali processati e zuccherati
  • Latte vaccino
  • Additivi, conservanti e coloranti
  • Zucchero bianco
  • Bevande gassate
  • Dolci
  • Cibi in scatola, merendine e tutti gli alimenti già pronti, in polvere, surgelati, ecc.

Se vi ammalate troppo spesso, forse state consumando in eccesso questi alimenti.

Emozioni

Soprattutto lo stress, l’ansia e il nervosismo. Tutte queste emozioni, che in quantità elevate sono pericolose, riducono le capacità delle nostre difese di proteggerci dagli “invasori”. È per questo che quando siamo molto stanchi, pieni di lavoro e obblighi, ansiosi e nervosi, è più facile ammalarsi.

In relazione a quanto appena detto, è provato che in questi casi il corpo sente il bisogno di certi alimenti, che sono proprio quelli che ci fanno peggio; ad esempio, quando siamo depressi, non vogliamo una spremuta d’arancia, ma delle patatine fritte. Lo stress rovina il sistema immunitario, per cui è bene provare a stare tranquilli. Pensate che tutti abbiamo problemi e che ciò che fa la differenza è il nostro modo di rapportarci ad essi.

VHI

Attività

Uno stile di vita sedentario è strettamente relazionato con malattie di ogni tipo. E non ci riferiamo solo al sovrappeso o al colesterolo, ma anche a patologie più gravi. Se state seduti tutto il giorno in ufficio o non praticate attività fisica, iniziate a modificare la vostra agenda, per muovere il corpo almeno due volte a settimana. Non richiede uno sforzo eccessivo e i benefici sono enormi. Se non volete andare in palestra o al parco, non fa nulla, ballate a casa, compratevi una cyclette (e utilizzatela, non deve diventare parte dell’arredamento), fate le scale invece di prendere l’ascensore, andate a piedi a lavoro o a fare la spesa, ecc.

Come aumentare le difese in modo naturale?

Potete rinforzare il sistema immunitario seguendo sane abitudini di vita, come vi abbiamo già detto. Ecco alcuni consigli che vi possono aiutare a migliorare quest’aspetto:

Mangiate più sano

Frutta, verdura, farine integrali, frutta secca e legumi non possono mai mancare dalle vostre diete. Non dimenticatevi nemmeno di bere, minimo, due litri di acqua al giorno. Fate una spesa più cosciente e riempite il vostro frigorifero di cibi naturali: in questo modo non cadrete in tentazione.

Dormite bene

Un altro fattore per aumentare le difese è riposare bene. Non esiste un numero di ore di sonno standard, perché dipende tutto dalla persona, anche se la media generale è di 7 ore (possono essere 6 o 8). Dormire vi aiuta a recuperare le energie consumate durante la giornata e a rinforzare il sistema immunitario.

Approfittate della luce del giorno

Se lavorate in ufficio in centro città, uscite per pranzo in una piazza o un luogo all’aperto vicino, dove possiate godervi la luce del sole. Cercate di stare il più vicino possibile ad una finestra grande e aprite le tende. Non utilizzate la luce artificiale finché non sarà pomeriggio.

Vivete con ottimismo

OTTIMISMO

Il sorriso è un’ottima terapia. Si consiglia ai pazienti con malattie terminali o croniche, per ottenere una migliore qualità di vita. Il buon umore combatte quello cattivo, allontana la depressione, lo stress, il nervosismo, l’ansia ecc.

Guarda anche