Dimmi cosa ti fa male e ti dirò che problema hai

1 luglio 2017
Il nostro corpo è saggio e sa bene quando deve mandarci segnali se c’è qualche problema interno che non abbiamo saputo risolvere.

Sapete che i problemi che più vi rifiutate di affrontare finiscono per essere somatizzati dal corpo? L’organismo grida quando la bocca non parla, quando la mente si chiude per non guardare in faccia ciò che più teme.

Leggete: 4 segnali del corpo che indicano un problema

Più continuate ad ignorare il problema, più il corpo continuerà a mostrare altri segnali che indicano che c’è qualcosa dentro di voi che dovete curare.

Il dolore cambia, ma la sua origine è la stessa

Anna (personaggio fittizio) è una donna che, sin dalla sua prima relazione, ha sempre evitato di rimanere da sola.

A partire dalla sua terza relazione ha iniziato a manifestare sintomi di ansia. Prima avvertiva semplici nodi alla gola che, con il tempo, si sono trasformati in eczemi e dermatiti.

Questi problemi sono sorti improvvisamente e senza un fattore scatenante che Anna potesse identificare. Ha pensato che forse si trattava di eredità genetica o che lo stress lavorativo avesse causato tali sintomi.

Nulla di ciò, però, provocava questi sintomi.

Il fatto che cambiassero, confondeva Anna e, finché non si ritrovò in una relazione che la incitava davvero a stare da sola, non iniziò a conoscersi più in profondità.

Leggete Codipendenza: legami che fanno male

È stato allora che si è resa conto che il suo corpo stava manifestando i sintomi della dipendenza emotiva di cui fino ad allora non si era accorta.

Quando si provano dolore, sofferenza e paura di perdere qualcuno, il  corpo ci indica di cambiare rotta.

Ogni parte del corpo ha molto da dire

A seconda del luogo in cui si somatizza il dolore, esso ci allerta su una cosa piuttosto che su un’altra.

L’importante è sapere che la risposta a questo dolore si trova dentro di voi. Dovete solo ascoltare il vostro corpo, osservare la vostra vita e trarre le conclusioni pertinenti.

Se, però, non ve ne intendete molto e volete una piccola guida, di seguito vi elencheremo alcune manifestazioni del corpo che possono riflettere il problema che avete:

  • Disturbi alla gola: ci sono cose che dovete dire, ma che reprimete.
  • Influenza: qualcosa nella vostra vita vi causa dispiacere e così esprimete la stanchezza di fronte a questo problema.
  • Dolore alle caviglie: rappresenta quello che non vi lascia essere liberi.
  • Problemi gastrici: difficoltà nel convivere e nel digerire le situazioni.
  • Problemi alla schiena: mancanza di supporto o segno che state sopportando cose che non vi competono.
  • Dolore alle cosce: vi preoccupa ciò che gli altri si aspettano da voi.
  • Emicranie o mal di testa: compaiono quando vi assillano i dubbi.
  • Pressione arteriosa alta: la paura vi mette all’angolo.

Non perdetevi: Una mente grata è una mente riposata

Si tratta solo di esempi del possibile significato delle diverse somatizzazioni che si presentano nel nostro corpo.

Prendetevi cura della vostra mente

La mente è potente e, se la trascuriamo troppo, come abbiamo visto, possono verificarsi gravi conseguenze per la nostra salute.

Un’influenza può certamente essere solo questo, ma può anche volerci comunicare cosa succede dentro di noi e cosa dobbiamo curare.

È nella mente che si gestiscono le peggiori tormente, dove i pensieri su cui rimuginiamo compiono il loro migliore lavoro: provocare ansia, sconnetterci dal presente e farci soffrire moltissimo.

Se ci prendiamo cura della nostra mente e la manteniamo sana, il nostro corpo smetterà di somatizzare tutto quello che non siamo capaci di lasciare andare e superare.

Prima di andarvene leggete: La peggiore tormenta è quella che si crea nella nostra mente

Prestiamo molta attenzione al nostro corpo, ma siamo reticenti a cercare aiuto quando non riusciamo a calmare la nostra mente.

Solo in questo modo, però, potremmo smettere di somatizzare problemi causati da pensieri e preoccupazioni che ci tolgono la tranquillità.

A volte non abbiamo gli strumenti necessari per mettere ordine a questa voragine di pensieri e credenze che ci causano tante difficoltà in diversi ambiti della nostra vita.

È il momento di non sacrificare il nostro benessere e di chiedere aiuto se è ciò di cui abbiamo bisogno. Avere una mente sana è molto importante per essere felici.

Guarda anche