Guida per disintossicare la mente e il corpo in un solo giorno

14 agosto 2015

La vita a volte può essere molto complicata: orari da rispettare, obbiettivi da raggiungere, fretta, persone di cui occuparsi, il dover mostrarsi sempre gentili e disponibili quando non abbiamo nessuna voglia di sorridere, e andare a dormire senza aver avuto nemmeno un istante da dedicare a noi stessi.

Che conseguenze può avere mantenere sempre queste abitudini durante varie settimane o addirittura mesi? Tutte queste abitudini possono sfociare in problemi di salute, che causano un accumulo di tossine nel nostro corpo, provocano stress e fanno sì che la nostra mente raggiunga il limite. In questo modo iniziano i pensieri negativi e sentimenti quali la frustrazione o la bassa autostima.

Cosa possiamo fare in questi casi? Prendetevi un giorno libero se potete, 24 ore per mettere in pratica questi semplici consigli per disintossicare la mente e il corpo. Ne vale la pena.

Come sapere se si ha bisogno di disintossicare la mente e il corpo?

Un dato di cui tener conto è che la capacità di sopportazione dell’essere umano può essere davvero grande. Possiamo sopportare situazioni di stress intenso per vari mesi, senza fare niente per gestire questa condizione. Cerchiamo di convincere noi stessi che le pressioni sono normali e che dobbiamo sopportarle, che è meglio non cambiare le cose. Fino a quando un giorno può verificarsi un abbassamento della pressione, uno svenimento o, nel peggiore dei casi, un infarto.

È per questo che dobbiamo stare attenti ad una serie di chiari sintomi che ci indicano che sta succedendo qualcosa. Che qualcosa non va bene. Prendete nota:

  • Insonnia
  • Bisogno di stare da soli
  • Mal di testa, specialmente durante le prime ore del mattino e nelle ultime ore della giornata
  • Difficoltà nel digerire
  • Irritazione e malumore
  • Allergie
  • Aumento di peso o, al contrario, perdita di peso allarmante
  • Stanchezza estrema
  • Ritenzione idrica, gambe e ventre gonfi
  • Stitichezza o diarrea
  • Dolori muscolari

Linee guida per disintossicare la mente e il corpo durante la giornata

Come vi abbiamo già detto prima, sarebbe bene se poteste prendervi un giorno libero. In questo modo, potrete seguire queste linee guida durante il fine settimana o in un giorno della settimana; devono essere almeno 24 ore, da dedicare a voi stessi.

Sappiamo bene che non sempre è possibile stare soli durante tutto il giorno. Tuttavia, tenete conto del fatto che a volte ci sono momenti in cui superiamo il limite. La salute fisica e mentale è la cosa più importante e queste strategie potranno tornarvi davvero utili. Prendetele in considerazione.

1. Guida per la mattina

tè bianco

  • Svegliatevi presto. Dovete usufruire al massimo della giornata, per cui vi consigliamo di puntare la sveglia ad un orario adeguato.
  • Iniziate la giornata bevendo un bicchiere di acqua tiepida con limone, come vi abbiamo detto spesso nei nostri articoli.
  • Fate una doccia tiepida, da concludersi con un getto di acqua fredda sulle gambe.
  • Fate una bella colazione disintossicante. Per questo, dovrete preparare le seguenti cose:

– Un bicchiere di tè bianco che, come ben sapete, è il più potente antiossidante presente in natura.

– Prendete una tazza di ananas a fette, 5 fragole e un kiwi.

– Una fetta di pane di segale con olio d’oliva.

  • Qual è il seguente passo da realizzare per la giornata di disintossicazione mentale e fisica? Uscite a camminare per un’ora, se vi è possibile in mezzo al verde: in un parco, in montagna, o dove potete godervi la natura. Camminare a passo sostento vi aiuterà a liberare la mente e a mettere in funzionamento il cuore, per depurarvi dalle tossine e per migliorare la vostra salute in generale. Ricordate di portarvi una bottiglia d’acqua e 5 mandorle crude: sono l’ideale per darvi forza e per calmare l’ansia.

2. Guida per mezzogiorno e per il pomeriggio

scrivere

1. È ora di mangiare e si continua con la dieta disintossicante e depurativa. Prendete nota di quello che dovete prepararvi:

  • Un’insalata di spinaci, valerianella locusta, rucola, ananas a pezzi e i chicchi di mezzo melograno.
  • Un carciofo con un po’ d’olio d’oliva e aceto di vino bianco.
  • 20 minuti dopo aver pranzato, prendete un bicchiere (200 ml) di acqua di cocco. È un eccellente depurativo.

2. Dopo aver mangiato, cercate un luogo tranquillo e silenzioso dove potervi sedere, che sia arieggiato e che vi faccia stare bene. È il momento di pensare a voi stessi, quindi prendete un quaderno e scriveteci sopra:

  • Cosa mi impedisce di essere felice in questo momento? Cosa mi preoccupa?
  • Cosa posso aver fatto di sbagliato? Che responsabilità ho delle mie preoccupazioni e della mia infelicità?
  • Cosa dovrei fare per sentirmi meglio?
  • Cosa posso fare domani per essere un po’ più felice?
  • Cosa dovrei cambiare poco a poco per sentirmi meglio?
  • Che sogni o desideri ho per me stesso/a?

Argomentateli, scriveteli e, successivamente, riflettete a riguardo.

3. Guida per la fine della giornata

Alimentos que contienen melatonina para descansar mejor

1. Realizzate degli esercizi rilassanti mentre ascoltate musica e limitatevi, semplicemente, a godervi il qui e l’ora, pensando a stare bene. Sentitevi bene.

2. Per cena, potete preparare il seguente menù:

  • Salmone al forno con succo di limone
  • Cavoletti di Bruxelles al vapore, eccellenti per disintossicare il fegato.
  • Bevete un altro bicchiere di acqua di cocco (200 ml), 20 minuti dopo aver cenato.

3. Fatevi un bagno rilassante

4. Preparatevi una tisana alla lavanda, melissa e miele per prima di andare a dormire.

5. Mettetevi a letto a leggere un bel libro, per scacciare tutte le preoccupazioni. Siate coscienti che, a partire da questo momento, vi preoccuperete di più per voi stessi e cercherete di semplificarvi la vita, per essere felici.

Non dubitate e disintossicate il vostro corpo e la vostra mente ogni volta che ne avete bisogno. Vi sentirete meglio.

Guarda anche