Creare un organizer per i trucchi fai-da-te

7 Aprile 2019
In questo articolo spieghiamo come creare un organizer per i trucchi in modo semplice e, soprattutto, originale.

Chi ama truccarsi sa quanto è importante avere tutti i prodotti ben organizzati. Un buon organizer permette di risparmiare tempo. Ecco a voi come creare un organizer per i trucchi.

Sebbene possa sembrare molto irrilevante, la verità è che un organizer per il make-up è davvero utile. Ve ne renderete conto quando dovete arrivare in tempo per un appuntamento e perdete molto tempo perché non riuscite a trovare il rossetto o il mascara che desiderate.

Sarebbe un vero sogno trovare il modo di avere tutto l’occorrente per il make-up in un unico posto, adeguatamente organizzato e a portata di mano. Proprio come i professionisti, che ci mostrano la loro vasta gamma di prodotti e attrezzi ben classificati.

È per questo che oggi vogliamo insegnarvi come creare un organizer per i trucchi senza spendere cifre esagerate in borse per il trucco, valigette, beauty case e altri accessori.

Come creare un organizer per i trucchi

1. Scatole di dolci con ripiani girevoli

Organizer per truccarsi

Potete creare un organizer per i trucchi utilizzando le scatole per i dolci. Grazie ai loro ripiani girevoli, sono perfetti per organizzare i trucchi, infatti avere a disposizione diversi piani vi consentirà di organizzare i vari prodotti a seconda del tipo e del loro utilizzo.

La sua base girevole vi consentirà di raggiungere i prodotti senza doverli togliere tutti, dando una visione a 360 ° di ciò che possedete.

2. Portaposate o divisori per i cassetti

Molti ripongono le posate e gli altri utensili nei portaposate in cucina, ma pochi pensano che potrebbero essere utili anche in camera da letto. In questo modo, non avremmo tutto disorganizzato nei cassetti. I portaposate consentono di organizzare e tenere in ordine i prodotti per il make-up.

Ma esiste anche un’altra opzione: riciclare piccole scatole di altri prodotti e metterle all’interno del cassetto, ciascuna per un prodotto specifico,così che rimangano al loro posto quando si apre e si chiude il cassetto.

Vi consigliamo di leggere: Creme struccanti da preparare in casa, ecco 3 ricette

3. Tovaglie da tavola per creare un organizer per i trucchi

Tovaglie tavolo

Le tovaglie da tavola possono essere un’ottima opzione per organizzare gli accessori per il make-up. È sufficiente cucirne due insieme in orizzontale con delle asole intermedie in cui posizionare i prodotti e il gioco è fatto. Quindi, dovrete solo avvolgere e conservare.

Potete realizzare questo organizer per i trucchi anche con i ritagli di stoffa e persino con dei jeans che non usate più: infatti, la resistenza e lo spessore dei jeans offriranno un’eccellente protezione ai vostri prodotti di bellezza.

4. Vasi di vetro trasparente per creare un organizer per i trucchi

Questa opzione si distingue per la sua semplicità. Dovrete solo mettere i trucchi dentro questi vasi; in questo modo vi sarà possibile individuarli in modo rapido ed efficace grazie al vetro trasparente. Potete inoltre decorare il vaso a vostro piacimento o semplicemente creare delle simpatiche etichette per identificarli.

5. Calamite

Trucchi scaduti creare un organizer per i trucchi

Questa idea sorprende per la sua semplicità, ma la sua efficacia è innegabile. Consiste nell’acquistare delle calamite e incollarle ai diversi contenitori di trucco che avete (almeno quelli più leggeri).

Una volta fatto questo, attaccate un foglio metallico sul muro o all’interno dell’anta dell’armadio, a cui i prodotti aderiranno grazie al magnete. Li avrete tutti a portata di mano!

Leggete anche: Se siete alle prime armi, provate questo trucco

6. Mini scaffali e mensole da parete

In generale i trucchi sono custoditi in confezioni di piccole dimensioni, come quelle per gli smalti per unghie, rossetto, mascara, fondotinta, eyeliner e altri.

Potremmo approfittare delle loro piccole dimensioni per creare degli scaffali o delle mensole per le pareti che non occupino molto spazio e che permettano di mantenere sempre visibile ognuno dei prodotti.

Abbiamo presentato alcune proposte per avere i trucchi sempre a portata di mano e in ordine, ma ognuno potrà adattarle alle proprie esigenze personali.

La cosa più importante è che il vostro organizer per i trucchi sia innanzitutto pratico e che vi aiuti a tenere i vostri oggetti in ordine, in luoghi facilmente accessibili e asciutti, che consentano al make-up di durare più a lungo.

Infine, è importante ricordare e tenere d’occhio la data di scadenza dei prodotti di bellezza. Un organizer per i trucchi vi aiuterà a controllare le date di scadenza ed evitare di utilizzare prodotti scaduti o in cattive condizioni. E ora, quale di questi organizer fa per voi?