Se siete alle prime armi, provate questo trucco

· 5 settembre 2018
Se non vi siete mai truccate e volete iniziare a farlo, provate questo trucco e sarete perfette in pochi semplici passi.

Se siete alle prime armi, provate questo trucco. Se non avete mai “ritoccato” il vostro viso e volete iniziare a farlo, seguite questi suggerimenti. L’importante per iniziare è farlo in modo naturale, così da sottolineare delicatamente le vostre caratteristiche.

L’idea è che vi trucchiate per sentirvi più carine, ma senza arrivare ad essere artificiali. Dovete optare per un trucco che potete usare sia di giorno che di notte e che vi faccia sembrare raffinate, mettendo in risalto le vostre caratteristiche e abbellendo il vostro volto.

Per mostrare la vostra bellezza naturale, il trucco deve essere semplice e non troppo carico. Cercate di migliorare i vostri tratti in modo armonioso.

Ricordate che il trucco perfetto non si ottiene da un giorno all’altro, quindi non disperate. A poco a poco imparerete le tecniche e scoprirete quali sono i prodotti più adatti a voi.

Il trucco in un primo momento comporta l’applicare diversi prodotti in piccole quantità e sfumando bene. In questo modo, se dovete applicarne un po’ di più, non correte il rischio di esagerare. La pratica vi darà tutte queste abilità e la sicurezza necessaria.

Come ottenere il miglior trucco se siete alle prime armi?

Potete utilizzare questi passaggi come guida durante i vostri primi approcci con il trucco. Poi, a poco a poco, cambierete i colori e le tecniche secondo i vostri gusti. In ogni caso seguirli sarà sempre di grande aiuto, dato che non variano molto. Vediamo cosa fare:

1. Detergere e idratare la pelle

Ragazza con la pelle pulita

Questo è uno dei passi più importanti, in quanto vi aiuteranno a fissare meglio il trucco, senza trascurare la cura della vostra pelle. Applicando un leggero tocco di lozione idratante sul viso pulito (prima di iniziare ad applicare il trucco), avrete un aspetto più fresco.

I prodotti per il trucco (come i fondotinta e le polveri compatte) tendono ad asciugare la pelle, quindi è importante idratarla. In questo modo eviterete il bruciore e la sensazione di tensione che si presentano quando si applica il trucco direttamente sul viso. D’altra parte idratare la pelle aiuta a controllare il sebo del viso.

  • Pulite il viso con acqua e sapone.
  • Asciugate bene tamponando delicatamente (cioè senza strofinare).
  • Quindi applicate una lozione idratante sulla zona del viso e del collo.
  • Lasciate assorbire la lozione e procedete con l’applicazione del fondotinta.

Leggete anche: I 4 migliori prodotti naturali per idratare la pelle secca

2. Fondotinta per chi è alle prime armi

Una volta che la pelle è pronta, andrete ad applicare il fondotinta. Cercate di raggiungere la tonalità naturale della pelle, in modo che il trucco sia perfetto. Per farlo dovete mescolare un fondotinta chiaro con una scuro.

  • Mettete sul dorso della mano una piccola dose di fondotinta.
  • Aggiungete solo una goccia di base scura.
  • Mescolate fino ad ottenere il colore perfetto per voi.
  • Applicate in piccole quantità con il dito, distribuendo delle piccole gocce su tutto il viso.
  • Stendetele su viso e collo.

3. Correttore per le occhiaie

Ragazza che usa il correttore per le occhiaie

Di massima importanza se avete le occhiaie e volete coprirle o se avete alcune imperfezioni che volete mascherare. L’ideale è scegliere una tonalità più chiara del colore del fondotinta. Potete applicarlo con il dito e poi sfumare su tutto il viso fino a che non è uniforme.

4. Applicate della cipria per fissare

Successivamente all’applicazione del correttore, come visto nel passaggio precedente, applicate una cipria compatta o liquida. Potete farlo utilizzando un pennello, prendendone solo un po’ e diffondendo il prodotto su tutta la faccia. Potete farlo anche con una spugna. Il segreto sta nello sfumare il tutto con movimenti circolari.

5. Il trucco perfetto per gli occhi se siete alle prime armi

Ragazza sorridente

  • Sopracciglia. Sono la cornice del vostro volto. Usate ombretti di una o due tonalità più chiare del colore dei vostri capelli. Applicate su tutte le sopracciglia.
  • Palpebre. Se siete delle principianti, usate ombretti color terra. Applicate uniformemente l’ombretto sulla palpebra con un pennello o con il dito.
  • Piega degli occhi. In quest’area dove termina la palpebra, applicate un tono color caffè per dare profondità.
  • Indubbiamente il passo più delicato del trucco per chi è alle prime armi: delineare il bordo superiore dell’occhio con l’eyeliner nero. L’ideale è iniziare utilizzando le matite, poiché vi risulterà più facile.
  • Ciglia. In questo passaggio utilizzerete il mascara. L’obiettivo è allungarle e dar loro volume. Non dimenticate la parte inferiore di ogni occhio.

Leggete questo articolo: 4 rimedi per rafforzare, allungare e dare volume alle ciglia

6. Blush

Viene chiamato anche fard. Si usa per evidenziare gli zigomi, dare struttura al viso e, naturalmente, impedirvi di apparire pallide.

Per applicarlo avrete bisogno di un pennello spesso; dovrete fare una delle seguenti espressioni, in modo da individuare il posto esatto in cui applicare questo trucco.

  • Potete fare con le labbra la smorfia del pesce e applicarlo negli incavi che si formano.
  • Un altro trucco è quello di sorridere e creare un’ombra nella parte che sporge.

7. Il colore per le labbra

Il colore giusto per truccare le labbra

Infine darete un po’ di colore alle vostre labbra, per renderle più appariscenti. Per farlo, utilizzerete dei toni mat o colori chiari per dare un aspetto fresco e naturale.

Applicate con un dito in piccole quantità e quindi sfumate per ottenere un colore uniforme. Se volete potete usare anche un po’ di lucida labbra, in modo da dare più risalto alla zona.

Guarda anche