Crema da notte per combattere le zampe di gallina

2 marzo 2017
Per prevenire la comparsa delle zampe di gallina o per attenuarle, è fondamentale utilizzare un protettore solare, così come creme i cui ingredienti aiutino a rigenerare la pelle di questa zona

Le famose zampe di gallina sono solchi sottili che si formano nel contorno occhi a causa del deterioramento di cui soffre la pelle come conseguenza delle costanti espressioni facciali e della riduzione dei livelli di collagene ed elastina.

Fanno parte del normale processo di invecchiamento, anche se sono anche il risultato dell’esposizione al sole e degli effetti negativi dei radicali liberi.

È stato provato anche che lo stress, la cattiva alimentazione e la pratica di alcune abitudini, come fumare o bere alcol, hanno molto a che vedere con la comparsa prematura delle zampe di gallina.

Per fortuna, però, esistono diversi prodotti e trattamenti cosmetici i cui nutrienti proteggono questa zona del viso e riduco notevolmente le rughe.

Anche se molte di queste opzioni sono fuori dalla nostra portata a causa dei prezzi tropo elevati, ci sono alternative naturali che possono essere preparate senza spendere una fortuna.

Tra queste ricordiamo una crema notturna elaborata con soli 3 ingredienti che, grazie alle sue proprietà, ripara la pelle delicata e aiuta a dare un tocco di giovinezza.

Di seguito vi spieghiamo di cosa si tratta e come prepararla a casa seguendo alcuni semplici passaggi.

Prendete nota!

Crema da notte a base di 3 ingredienti per combattere le zampe di gallina

Questa crema per uso notturno si prepara con tre semplici ingredienti sani come l’olio di semi d’uva, le capsule di vitamina E e il burro di karité.

È un prodotto naturale al 100% che, a differenza delle opzioni presenti in commercio, non è troppo caro e non causa effetti indesiderati.

I suoi principali benefici si devono al suo elevato contenuto di acidi grassi essenziali e sostanze antiossidanti che, dopo essere state assorbite, stimolano la riparazione della pelle mentre incrementano i livelli di collagene ed elastina.

Il suo uso quotidiano blocca i danni causati dai radicali liberi e, di conseguenza, tonifica la pelle, evitando che diventi flaccida.

Leggete anche: Preparate in casa la vostra crema corpo idratante

Benefici dell’olio di semi d’uva

L’olio di semi d’uva è un prodotto molto rinomato quando si tratta di prendersi cura e ringiovanire la propria pelle.

Possiede ingenti quantità di acido linoleico, una sostanza naturale che rinforza le membrane cellulari per migliorare l’aspetto della pelle.

I suoi antiossidanti riducono la debilitazione cutanea e le rughe premature causate dal danno cellulare.

Ha una potente azione antinfiammatoria che aiuta a ridurre le dimensioni delle borse sotto gli occhi, oltre che delle palpebre infiammate.

Agisce come un astringente naturale, per cui è l’ideale per mantenere la cute tonica, liscia e libera da imperfezioni come le rughe premature.

Il suo impiego regolare in questa zona del viso è, inoltre, una soluzione contro le antiestetiche occhiaie e macchie.

Benefici della vitamina E

La vitamina E, presente negli alimenti e negli integratori, è un antiossidante naturale che riduce le presenza di cicatrici, macchie e piccoli solchi sulla pelle.

Il suo uso costante esercita un’azione protettiva dai raggi solari e riduce la perdita di collagene ed elastina.

Agisce come agente ringiovanente, per cui è consigliato per attenuare le zampe di gallina e altri segni dell’età che si manifestano in maniera prematura.

Benefici del burro di karité

Il burro di karatè è un grasso vegetale le cui proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie sono state utilizzare come complemento dei prodotti di bellezza.

Alcuni lo considerano il prodotto naturale rigenerante per eccellenza, poiché nutre in profondità il derma, evitando così la comparsa prematura di rughe d’espressione ed imperfezioni.

Possiede una sostanza ammorbidente e rivitalizzante che lascia la pelle sana, tonica e meno propensa a sviluppare le rughe.

Contiene vitamina E, catechine e acido linoleico che, insieme, stimolano l’attività cellulare per ottenere un viso rinnovato e giovane.

Leggete anche: 5 rimedi fatti in casa per combattere la flaccidità del viso

Come preparare la crema notturna per combattere le zampe di gallina?

Il segreto affinché questa crema notturna garantisca buoni risultati consiste nell’acquistare ingredienti di buona qualità, preferibilmente biologici.

La vitamina E, il burro di karitè e l’olio di semi d’uva possono essere facilmente acquistati in farmacia ed erboristeria.

Ingredienti

  • 5 ½ cucchiai di burro di karité (70 g)
  • 2 capsule di vitamina E
  • 2 cucchiai di olio di semi d’uva (30 g)
  • 1 contenitore ermetico in vetro

Preparazione

  • Fate sciogliere il burro di karité a bagnomaria e quando sarà diventato liquido, mischiatelo a due capsule di vitamina E e all’olio di semi d’uva.
  • Ritirate il composto dal fuoco, lasciate riposare per qualche minuto e, prima che si solidifichi, versatelo in un contenitore in vetro con tappo ermetico.

Modalità d’applicazione

  • Prendete la quantità di crema necessaria ed applicatela nel contorno occhi prima di andare a dormire.
  • Ripetete l’applicazione tutte le sere, minimo tre volte alla settimana.

Tenete conto che i risultati si cominciano ad intravedere dopo varie settimane d’applicazione del trattamento e che, insieme a questa crema, dovrete utilizzare un protettore solare.

Guarda anche