Crema naturale per riparare la pelle e ridurre le dimensioni delle cicatrici

8 ottobre 2016
Per ottenere buoni risultati, oltre ad applicare questa crema con frequenza, dovremo anche aumentare la nostra quotidiana ingestione d'acqua, per mantenerci ben idratati e favorire la rigenerazione cellulare

Tutti abbiamo qualche cicatrice, grande o piccola, che segna la nostra pelle e che vorremmo nascondere. Tuttavia, queste antiestetiche cicatrici sono difficili da eliminare e solo con il tempo, a volte, scompaiono del tutto.

I tagli accidentali, i graffi e le operazioni chirurgiche sono alcune delle cause che possono lasciarci in eredità questi brutti segni.

Sebbene nessuna cicatrice rappresenti un problema di salute, lo è però a livello estetico e, talvolta, può arrivare a minare la nostra autostima e a farci perdere la fiducia in noi stessi.

Per fortuna, oggi possiamo contare su vari trattamenti cosmetici ideati apposta per nutrire la pelle e ridurre le dimensioni di questi brutti segni.

Anche se in commercio possiamo trovare una grande varietà di tali prodotti, oggi vogliamo presentarvi una crema del tutto naturale, per risparmiare ed evitare possibili effetti indesiderati dovuti ai componenti chimici dei comuni prodotti cosmetici.

In cosa consiste questa crema naturale per riparare la pelle e ridurre le dimensioni delle cicatrici ?

crema-anti-cicatrici

Questa crema naturale per riparare la pelle, curare tagli e piccole lesioni e ridurre le dimensioni delle cicatrici è un prodotto ecologico che possiede proprietà disinfettanti e antinfiammatorie benefiche per la pelle.

È fatta con cera d’api, un ingrediente antisettico ed emolliente che si usa come base neutra per molti prodotti cosmetici volti a nutrire e riparare l’epidermide.

Contiene anche burro di cacao, un prodotto molto idratante e ricco di sostanze antiossidanti che proteggono la pelle dall’aggressione degli agenti esterni  e da problemi cutanei comuni, come ad esempio eritemi o dermatiti.

Va sottolineato anche il suo contenuto di vitamina E e di calendula, due elementi ampiamente conosciuti per i loro benefici, che aiutano a ringiovanire la pelle e a combattere l’effetto dei radicali liberi.

La calendula è una pianta dalle proprietà antinfiammatorie ed antisettiche, i cui estratti sono stati impiegati, con buoni risultati, nei casi di psoriasi e in altre infezioni cutanee.

Fin dai tempi antichi, ha rappresentato un ottimo rimedio contro scottature superficiali, abrasioni e lesioni in generale.

A seguire, vi diremo come preparare questa crema passo dopo passo e come usarla.

Continuate a leggere!

Leggete anche: Sapone fatto in casa per pelli delicate e con dermatite

Crema naturale alla cera d’api per riparare la pelle e ridurre le dimensioni delle cicatrici

crema-cera-api

Questo balsamo naturale è un prodotto organico che può sostituire senza problemi molti dei trattamenti contro cicatrici, macchie e lesioni della pelle oggi in commercio.

È adatto per ogni tipo di pelle e, inoltre, è anche molto indicato per le pelli delicate dei più piccini.

Ingredienti

  • un etto di cera d’api
  • un etto di burro di cacao
  • 50 gr di olio essenziale di calendula
  • 50 gr  di olio di oliva
  • 50 ml di estratto di consolida maggiore
  • una capsula di vitamina E
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda

Preparazione

  • Versare la cera d’api in un pentolino e farla scaldare a bagnomaria.
  • Una volta sciolta, aggiungere il burro di cacao e mescolare al fine di amalgamare i due ingredienti.
  • in seguito, aggiungere l’olio essenziale di calendula e quello di oliva.
  • Abbassare il fuoco e continuare a mescolare con un cucchiaio di legno.
  • Aggiungere l’estratto di consolida maggiore, il contenuto della capsula di vitamina E e l’olio essenziale di lavanda.
  • Lasciar cuocere al minimo durante un minuto e ritirare dal fuoco.
  • Versare il liquido in un contenitore munito di coperchio, prima che si solidifichi.
  • Conservare in un luogo fresco, al riparo dalla luce solare e da fonti di calore.
  • Questo prodotto dura in perfetto stato per un mese.
  • Per una corretta conservazione del prodotto, utilizzare solo recipienti sterilizzati, al fine di mantenere inalterate le proprietà della crema.

Modo d’applicazione

  • Applicare una piccola quantità di prodotto sulla cicatrice o sulla lesione, praticando un lieve massaggio.
  • far assorbire bene, senza risciacquare.
  • Ripetere l’applicazione tre volte al giorno.

Vi consigliamo anche di leggere: Rimedi naturali per eliminare i segni dell’acne

Importante!

pulizia-viso

Questa crema per la pelle, come tutti i prodotti a base di ingredienti naturali, non dà risultati immediati né può fare miracoli dopo la prima applicazione. I suoi benefici effetti si cominciano a notare dopo un certo periodo, durante il quale avremo applicato la crema in modo regolare e costante.

D’altra parte, vorremmo sottolineare che, anche se i suoi ingredienti sono del tutto naturali e, in genere, non danno reazioni allergiche di nessun tipo, è sempre meglio fare una prova su una piccola parte del corpo per assicurarci di non essere allergici.

Nel caso in cui notassimo fastidio o irritazione, sarà meglio optare per un trattamento alternativo.

Ricordiamo, inoltre, che aumentando il consumo quotidiano di acqua, applicando prodotti idratanti e seguendo sane abitudini alimentari, possiamo potenziare i benefici effetti di questa crema.

Seguendo questi consigli, riusciremo ad eliminare le nostre cicatrici senza dover ricorrere ad un intervento chirurgico: provate anche voi!

Guarda anche