Curare i capelli con l’ortica: cosa fare

· 14 Marzo 2019
Probabilmente ancora poche persone sanno che è possibile curare i capelli con l'ortica. In questo articolo vi mostreremo come usare questo rimedio naturale.

Sapevate che l’ortica è una pianta in grado di combattere la forfora e prevenire la caduta dei capelli? Sì, questo vegetale, che cresce spontaneamente in molti luoghi, possiede tutta una serie di benefici che vale la pena di conoscere. Per questo motivo, oggi vi spieghiamo come curare i capelli con l’ortica.

I capelli richiedono tutta una serie di attenzioni per contrastare alcuni pericolosi fattori ambientali. Il fumo, lo smog, i cambi climatici, ma non solo. Anche l’azione dei radicali liberi sul cuoio capelluto può essere assai negativa. Ad esempio, può provocare il deterioramento della pelle e, a lungo andare, favorisce la comparsa di forfora e altre condizioni. Curare i capelli con l’ortica è sicuramente un metodo naturale ed efficace per contrastare tutte queste problematiche.

Fortunatamente, per tutelare e migliorare la salute dei capelli esistono diverse alternative utili a prevenire eventuali danni e promuovere la crescita, aumentandone anche la lucentezza, ma non solo. Scegliere un trattamento a base di ortica è sicuramente una scelta intelligente.

Cosa sapere sull’orticaInfuso di ortica

All’interno dell’enorme varietà di piante offertaci dalla natura, l’ortica è tra le più comuni. Cresce selvatica e liberamente, in particolar modo nei pressi di zone umide, vicino a una fonte d’acqua (lago, fiume, stagno, ecc.).

Per l’uomo, rientra nel  gruppo di quelle spiacevoli “erbacce” che spesso vengono eliminate a tutti i costi dal giardino. Questo soprattutto perché il suo contatto provoca prurito.

Tuttavia, l’ortica è una pianta con diverse proprietà: antibatterica, antistaminica, depurativa, antinfiammatoria. Il suo uso in medicina può essere di vario tipo, sebbene sia usata soprattutto nelle infusioni o nei tonici.

È possibile acquistarla in erboristeria in capsule. Sebbene sia il formato meno conosciuto, è ugualmente vantaggiosa. Ma potrete mangiare l’ortica anche direttamente, per esempio, nell’insalata.

Leggete anche: Piante commestibili da conoscere

Curare i capelli con l’ortica: 3 benefici principali

L’ortica è molto utile per la cura dei capelli perché aiuta a regolare la produzione di grasso nel cuoio capelluto e a far rilasciare le tossine accumulate. Di conseguenza, promuove la salute dei capillari.

È possibile aggiungerne qualche foglia nel proprio shampoo per sfruttare i suoi molteplici benefici. D’altra parte, potrete usarla anche nelle maschere per capelli, nei tonici e così via.

L’ortica è una pianta ricca di vitamine del gruppo A, B, C, E e di minerali come ferro, calcio, zolfo, magnesio o zinco

1. Previene la caduta dei capelli

Donna guarda spazzola con capelli caduti

In seguito alla stimolazione della circolazione sanguigna, i follicoli piliferi si rafforzano e questo servirà a prevenire sia l’indebolimento che la caduta dei capelli.

Scoprite: Prevenire la caduta delle ciglia con alcuni rimedi naturali

2. Regola la produzione di sebo

I capelli grassi sono tra i più complicati da trattare, poiché richiedono un intervento praticamente quotidiano. Ma se avete deciso di curare i capelli con l’ortica, non dovrete più preoccuparvi.

L’eccesso di sebo e l’accumulo di particelle estranee possono essere molto fastidiosi. Per fortuna, l’ortica serve proprio a regolare questo sebo in eccesso. Come è possibile? Riesce a eliminare le tossine dai capelli e combatte i batteri che causano l’aumento della produzione di grassi nel cuoio capelluto. Insomma, un rimedio naturale molto efficace.

3. Rafforza i capelli

Donna si pettina curare i capelli con l'ortica

Grazia ai benefici di cui sopra, i capelli vengono notevolmente rafforzati dall’uso regolare dell’ortica. Ma il grande segreto di questa pianta non risiede solo nelle vitamine e nei minerali contenuti, è anche una valida fonte di idratazione.

L’ortica pulisce e idrata i capelli, favorendo l’aumento di volume e la qualità dei nuovi capelli che stanno crescendo. Solo una settimana di utilizzo, i capelli assumeranno un aspetto molto più sano. Dopo un mese, sfoggerete una capigliatura invidiabile.

Trucchi per curare i capelli con l’ortica

Per avvalervi di tutti i benefici di questa pianta, potrete preparare un infuso. Basterà riunire una buona quantità di foglie fresche di ortica.

  1. Sciacquatele con acqua fresca per pulirle dal terriccio.
  2. Mettete una pentola sul fuoco con circa 200 ml di acqua.
  3. Una volta raggiunto il bollore, aggiungete le foglie e abbassate la fiamma.
  4. Attendete 5 minuti e spegnete il fuoco.

Potete bere questa infusione o applicarla direttamente sui capelli dopo averli lavati con il solito shampoo. Ripetete spesso questa procedura e vedrete i risultati in poco tempo.

Curare i capelli con l’ortica è davvero molto semplice, dato che potrete aggiungere le foglie di questa pianta in frullati verdi, stufati, insalate, ecc. Avrete capelli più sani e belli senza ricorrere a nessun prodotto chimico. Niente male, vero?

  • Anoniem. (2003). Stinging nettle. Journal of Allergy and Clinical Immunology. https://doi.org/10.1109/OFS.2002.1000562
  • Di Virgilio, N., Papazoglou, E. G., Jankauskiene, Z., Di Lonardo, S., Praczyk, M., & Wielgusz, K. (2015). The potential of stinging nettle (Urtica dioica L.) as a crop with multiple uses. Industrial Crops and Products. https://doi.org/10.1016/j.indcrop.2014.08.012
  • Ahmed KK, M., & Parsuraman, S. (2016). Urtica dioica L., (Urticaceae): A Stinging Nettle. Systematic Reviews in Pharmacy. https://doi.org/10.5530/srp.2014.1.3