Prevenire la caduta delle ciglia con alcuni rimedi naturali

· 22 aprile 2016
Così come una corretta idratazione delle ciglia è fondamentale per mantenerle sane, è importante anche una corretta igiene e rimuovere in profondità il trucco ogni giorno 

Ciglia sane e lunghe rendono lo sguardo più accattivante ed espressivo; tuttavia, non tutte hanno la fortuna di averle così e allungarle in modo naturale non è facile.

Oltre a svolgere un ruolo importante a livello estetico, le ciglia proteggono gli occhi, poiché impediscono il passaggio di agenti esterni provenienti dall’ambiente e riducono l’impatto dei raggi UV.

Il problema è che, come succede con i capelli, le ciglia tendono a debilitarsi a causa di un deficit di nutrienti oppure per la costante esposizione a prodotti chimici e altre sostanze aggressive.

La buona notizia è che esistono molteplici modi di controllare la caduta delle ciglia e favorirne il volume e la lunghezza.

In questa occasione, vogliamo condividere alcuni trucchi naturali che contribuiscono a mantenerle in buone condizioni.

Rimedi naturali per evitare la caduta delle ciglia

Aumentare il consumo di vitamina E

frutta secca

La vitamina E presenta effetti antiossidanti che riducono l’impatto dei radicali liberi e al tempo stesso stimola la rigenerazione cellulare.

Il suo consumo è molto benefico per la pelle, ma presenta grandi benefici anche per i capelli e le ciglia.

Leggete anche: 9 trucchi di bellezza naturali per favorire la crescita dei capelli

Alcuni alimenti che contengono vitamina E sono:

  • Semi di girasole.
  • Mandorle e noci.
  • Peperoncino.
  • Pinoli.
  • Arachidi.
  • Basilico.
  • Origano.
  • Albicocche.
  • Olive verdi.
  • Spinaci.

Olio di ricino

L’olio di ricino contiene significative quantità di vitamina E ed acidi grassi essenziali che contribuiscono a rafforzare i peli.

Il suo effetto diretto su capelli e ciglia ne previene la caduta e, inoltre, ne stimola la crescita in modo naturale.

Come utilizzarlo?

  • Immergete un cotton fioc o un pennello pulito nell’olio e poi applicatene uno strato sottile due volte al giorno.
  • Potete integrare questa abitudine alla vostra routine di bellezza per approfittare al massimo dei suoi benefici.

Olio di mandorle

L’olio di mandorle è una delle migliori alternative per prendersi cura delle ciglia, rimuovere il trucco e proteggere la pelle.

Le sue vitamine ed i suoi minerali mantengono i capelli sani e nutriti, mentre i suoi antiossidanti riducono il danno ossidativo in modo da prevenire l’invecchiamento precoce.

Come usarlo?

  • Cercate olio di mandorle puro. Utilizzate un cotton fioc o un pennello per applicare uno strato sottile del prodotto.
  • Applicatelo tutte le sere prima di andare a dormire.

Olio d’oliva

olio d'oliva

Alla pari degli oli già menzionati, quello d’oliva è in grado di nutrire le ciglia dalla radice, oltre a prevenirne la caduta.

Come usarlo?

  • Immergete un pennello pulito nell’olio d’oliva ed applicatene un sottile strato prima di andare a letto.
  • Il giorno seguente, sciacquate con acqua tiepida ed un sapone delicato.
  • Ripetete l’applicazione tutti i giorni.

Vasellina

Si tratta di uno dei rimedi più economici che si possano trovare. Ha un effetto emolliente e protettore che frena il danno causato dalle molecole dell’ambiente per facilitare la rigenerazione e la crescita.

Essendo idratante, agisce come un balsamo naturale per ottenere ciglia più definite.

Come usarla?

  • Con un pennello o un cotton fioc pulito, applicate un sottile strato di vasellina pura sulle ciglia.
  • Ripetete lo stesso procedimento ogni sera prima di andare a dormire.

Tè verde

Te verde

Questo ingrediente naturale è molto popolare per il suo alto contenuto di flavonoidi, antiossidanti che frenano il danno cellulare. Questo stesso beneficio si può ottenere nel trattamento contro la caduta delle ciglia. 

Vi consigliamo di leggere: Come accelerare il metabolismo con tè verde e cayenna

Come usarlo?

  • Introducete una bustina di tè verde in una tazza d’acqua bollente, lasciate riposare e mettete in frigo.
  • Quando il tè sarà freddo, immergetevi del cotone ed applicatelo sulle ciglia.
  • In caso di reazione allergica, sospendetene l’uso.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni prima di andare a dormire.

Rimuovere tutto il mascara

Oltre a prendere in considerazione uno dei rimedi citati in questo articolo, è fondamentale ricordare che il mascara deve essere rimosso tutti i giorni.

Questi prodotti contengono agenti chimici aggressivi che possono deteriorare le fibre esterne delle ciglia.

Come fare?

  • Iniziate inumidendo le ciglia con un po’ di acqua tiepida e lasciate riposare per 2 minuti.
  • Trascorso questo tempo, bagnatele di nuovo ed iniziate a rimuovere il mascara delicatamente.

Ricordate che i risultati variano molto in funzione della costanza con cui si applicano i rimedi e anche della causa della caduta delle ciglia. Provateli per alcune settimane ed inizierete a notare i miglioramenti.

Guarda anche