Delizie al forno: 5 ricette di patate arrosto

31 luglio 2018
Le patate arrosto sono un modo delizioso per godersi questo alimento e sfruttarne tutti i nutrienti senza eccedere nelle calorie durante la preparazione.

La patata è uno degli alimenti che si consumano di più in una dieta regolare. Ammette diverse preparazioni e il suo apporto nutrizionale aiuta l’organismo in modo considerevole. Dunque, se siete degli amanti delle patate arrosto e volete variare un poco il vostro repertorio di ricette, questa è l’opportunità giusta per apprezzare e provare altre opzioni.

Scoprite i modi migliori per preparare le patate arrosto.

Delizie al forno: 5 ricette di patate arrosto

1. Patate con piselli e formaggio cheddar

Ingredienti

  • Patate (200 g)
  • ½ scatola di piselli (63 g)
  • 2 bicchieri di formaggio cheddar (300 g)
  • Olio vegetale (preferibilmente di oliva)
  • Condimenti: sale e prezzemolo
  • Opzionale: 1 cipolla piccola (30 g)

Preparazione

  1. Peliamo e laviamo le patate. Successivamente, le tagliamo a bastoncini.
  2. Inforniamo i bastoncini di patata a 180 ºC per circa 25 o 30 minuti, approssimativamente.
  3. Mettiamo una padella a riscaldare a fuoco medio, appena ingrassata con un po’ di olio d’oliva.
  4. A parte, tagliamo la cipolla a piccoli pezzi. Una volta pronta, la mettiamo in una padella per qualche minuto, fino a quando non sarà dorata. Dovremmo girare costantemente affinché non si bruci. Quando è pronta, spegniamo il fuoco e mettiamo da parte.
  5. Apriamo la scatola di piselli e ne estraiamo solo metà. Coliamo il liquido e mettiamo da parte in un recipiente.
  6. Tagliamo il formaggio cheddar a piccoli pezzi e li mettiamo nel microonde (a bassa intensità) per 15 secondi. Possiamo anche grattugiare il formaggio, a seconda di come ci risulta più comodo. Se non fossero sufficienti i 15 secondi, lasciate il formaggio nel microonde per altri 10 secondi (cercate di non eccedere con il tempo, per evitare che il formaggio diventi secco).
  7. Togliamo le patate dal forno e le versiamo sopra il formaggio cheddar, i piselli e i pezzetti di cipolla. Poi, vi spolveriamo sopra un pizzico di prezzemolo e… pronto!
Fette di pane con pezzetti di cipolla, piselli e formaggio cheddar

2. Patate arrosto con rosmarino e arancia

Ingredienti

  • Patate (200 g)
  • 1 ramoscello di rosmarino
  • Olio di oliva (a piacere)
  • 1 bicchierino di vino bianco (40 ml)
  • ½ bicchiere di succo d’arancia naturale (100 ml)
  • Condimenti: sale e pepe nero
  • Opzionale: 1 pizzico d’aglio in polvere

Preparazione

  1. Preriscaldiamo il forno a 180 ºC.
  2. Laviamo e peliamo le patate. A seguire, le tagliamo della forma che più ci piace. Poi vi versiamo sopra un po’ di olio di oliva.
  3. Spremiamo il succo di arancia (senza colare la polpa) e lo mischiamo con il rosmarino e il vino bianco.
  4. Mettiamo le patate in forno a una temperatura di 200 ºC per 20 o 30 minuti. Una volta trascorsi i primi dieci minuti, apriamo il forno e, senza togliere le patate del tutto dal forno, vi versiamo sopra il miscuglio d’arancia, vino e rosmarino. Introduciamo di nuovo in forno il vassoio e lasciamo che finisca di cuocere.
  5. Se decidiamo di aggiungere un tocco di aglio in polvere, lo faremo alla fine della preparazione, appena prima di servire.

3. Patate arrosto con pomodori e funghi

Ingredienti

  • Patate (200 g)
  • Olio d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 10 pomodori ciliegino (60 g)
  • ½ vassoio di funghi (50 g)
  • Condimenti: sale grosso e pepe nero

Preparazione

  1. Preriscaldiamo il forno a 200 ºC.
  2. Laviamo i pomodori ciliegino. Mettiamo da parte.
  3. Laviamo e tagliamo le patate a metà (senza pelarle).
  4. A parte, facciamo lo stesso con i funghi. Assicuratevi di pulirli per bene.
  5. Versiamo due cucchiai di olio d’oliva in un vassoio e anche gli spicchi d’aglio (precedentemente pestati). Collochiamo sopra le patate (con la parte coperta dalla buccia rivolta verso l’alto) e condiamo con sale e pepe. Una volta pronte, le mettiamo in forno.
  6. Appena trascorsi i primi 15 minuti di cottura delle patate, aggiungiamo i funghi.
  7. Lasciamo che tutto cuocia per un altro po’ e, negli ultimi 5 minuti, aggiungiamo i pomodori.
Funghi tagliati a pezzetti

4. Patate arrosto con panna e pancetta

Ingredienti

  • Patate (200 g)
  • 1 cartone di panna (150 g)
  • Olio extravergine d’oliva
  • ½ bicchiere di formaggio grattugiato (50 g)
  • ¼ vassoio di pancetta affumicata (125 g)
  • Condimenti: sale e pepe nero

Preparazione

  1. Preriscaldiamo il forno a 180 ºC.
  2. Laviamo, peliamo e tagliamo le patate a rondelle di spessore medio.
  3. A parte, tagliamo la pancetta a piccoli pezzi.
  4. Ingrassiamo un vassoio con un po’ d’olio d’oliva e vi mettiamo sopra le patate. A seguire, condiamo con sale e pepe.
  5. Versiamo la panna, il formaggio grattugiato e la pancetta sopra alle patate in modo uniforme. Ci assicuriamo che la pancetta risulti ben distribuita
  6. Copriamo il vassoio con un pezzo di alluminio e lo mettiamo in forno per 30 o 35 minuti.
  7. Una volta trascorso questo tempo, buchiamo le patate con uno stecchino per verificare se sono ben cotte o se devono cuocere ancora un po’.
  8. Una volta raggiunti gli ultimi 5 minuti di cottura, togliamo l’alluminio e lasciamo che le patate finiscano di gratinare.
  9. Prima di servire, dobbiamo lasciar riposare il vassoio a temperatura ambiente un paio di minuti.

5. Patate arrosto con verdure

Ingredienti

  • Olio d’oliva
  • Patate (200 g)
  • 1 aglio intero
  • 1 cipolla media
  • 3 carote medie
  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina media
  • Condimenti: sale grosso, origano, timo e pepe nero

Preparazione

  1. Laviamo, peliamo e tagliamo la zucchina a rondelle (di 1 centimetro, approssimativamente). Facciamo la stessa cosa con le patate e le carote.
  2. A parte, tagliamo la cipolla a piccoli pezzi e il peperone alla julienne.
  3. Peliamo l’aglio e lo pestiamo per bene.
  4. Preriscaldiamo il forno a 200ºC.
  5. Ingrassiamo un vassoio con olio d’oliva e vi mettiamo sopra le patate e le verdure. Condiamo con sale e pepe e mettiamo in forno per circa 35 o 40 minuti.

Nota bene: Se lo desideriamo, è possibile rimpiazzare l’olio con il burro.

Come avrete potuto osservare, tutte queste ricette hanno un tempo di cottura inferiore a un’ora, motivo per cui sono un’opzione eccellente quando non abbiamo molto tempo per preparare i pasti. Inoltre, non trascurano il sapore, né l’originalità.

Provatele e non ve ne pentirete!

Guarda anche